MMO.it

Ashes of Creation: molte nuove informazioni su classi, attività e gilde

Ashes of Creation: molte nuove informazioni su classi, attività e gilde

Dopo aver mostrato il sistema di illuminazione notturna Intrepid Studios ha tenuto una sessione di AMA (Ask Me Anything) su Reddit in cui ha svelato nuove informazioni su Ashes of Creation, l’ambizioso MMORPG che avanza verso l’attesa Alpha 2, fase che si terrà nel terzo trimestre di quest’anno.

Come al solito a rispondere è stato il creative director Steven Sharif, che è partito dando chiarimenti su un discreto numero di domande incentrate sulle attività PvE e PvP:

La maggior parte di questi si svolgeranno nel mondo aperto e saranno di dimensioni variabili per ospitare gruppi grandi o piccoli, ciascuno con diverse tabelle di bottino. Ci saranno anche incontri con party, boss e raid che verranno istanziati.

Per contrastare il rischio di PvP in open world Sharif spiega che le ricompense saranno limitate e organizzate per la distribuzione col loot master, invece che dati ad ogni partecipante. Sempre sul PvP, Sharif afferma che il tempo medio per uccidere bersagli singoli di pari livello ed equipaggiamento è attualmente compreso tra 10 e 30 secondi a seconda dell’archetipo, il che significa che i gruppi più piccoli avranno successo contro i bersagli più forti solo se concentreranno il danno su un obiettivo.

Alcuni intervistatori hanno chiesto informazioni sul tema delle gilde e il creative director ha parlato della selezione di talenti passivi che possono essere applicati a gruppi interni della gilda e potenziati con dei punti dando, idealmente, la possibilità alle gilde più piccole di essere competitive come quelle più grandi. Inoltre sono stati confermati alcuni strumenti di gilda, come la possibilità di inviare messaggi ai membri mentre sono offline o vedere le prestazioni dei singoli in eventi o attività.

Per quanto riguarda il sistema dei nodi Sharif ha parlato di come i giocatori saranno impegnati in guerre per il loro possesso, per avere maggiori risorse e che queste porteranno a scontri PvP. In aggiunta sono stati elencati nuovamente i vantaggi di essere il cittadino di un nodo soprattutto per quanto riguarda l’accesso alle stazioni di crafting e le minori tariffe per la creazione di oggetti.

Infine, alcune risposte dirette sulle caratteristiche e i limiti dell’Alpha 2:

  • i giocatori non potranno provare gli archetipi secondari, ma potranno cambiarli facilmente se lo desiderano.
  • Gli archetipi secondari daranno vita a numerose build diverse, in particolare per le classi Tank e Healer.
  • Le classi Rogue e Summoner non arriveranno al lancio dell’Alpha 2, ma saranno presenti in un aggiornamento post-rilascio.
  • È stato confermato un albero delle abilità universale che sarà accessibile a tutti gli archetipi. Sarà possibile sbloccare il blocco attivo e la schivata.

 

Se volete dare un’occhiata alla prima Alpha, che noi di MMO.it abbiamo provato in esclusiva italiana, potete recuperare le nostre vecchie dirette al seguente link. Ricordiamo che Ashes of Creation effettuerà presto il passaggio all’Unreal Engine 5 e al lancio sarà tradotto in italiano. Attualmente sono tante le informazioni sul gioco, come il ciclo giorno/notte, gli aggiornamenti sul combattimento melee e quello a distanza, i biomi del mondo tra cui quello desertico e quello della foresta, le nuove classi come il Mago e il Ranger. Da non dimenticare poi i dettagli sugli assedi ai castelli, i dungeon e le cavalcature acquatiche.

Infine, se volete restare aggiornati su tutte le novità di Ashes of Creation vi invitiamo a entrare nel gruppo Facebook dedicato. Di seguito potete vedere il filmato completo dell’AMA con tutti gli interventi e le risposte. Che ne pensate?

 

 

Fonte 1, Fonte 2

 

Placeholder for advertising

5
Lascia una risposta

avatar
3 Comment threads
2 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
5 Comment authors
Lorenzo "Plinious" PliniMiky Samurai77Senryurtx4090GamesQuitter Recent comment authors
più recenti più vecchi più votati
GamesQuitter
Guest
GamesQuitter

Bho prima o poi dovranno dire quando esce, o uscire con un early, già ora l’hype è sceso a -10 figurati se pubblicano tra 5/6 anni.

Senryu
Guest
Senryu

la vedo dura, visto che devono Ancora fare la fase alpha 2, poi via di nuovo in sviluppo, poi tra chissà quanto ci saranno le fasi beta…credo?

Lorenzo "Plinious" Plini
Admin

Credo che molto dipenda da come andrà l’Alpha 2, come verrà ricevuta, i feedback ecc… vedremo

Miky Samurai77
Guest
Miky Samurai77

credo che vi siate persi il combat del warrior, che è il migliore visto finora ( o quantomeno io non vedo una articolo a riguardo)
una cosa che fanno decente e la saltate? 😛
https://www.youtube.com/watch?v=OAUJRQM8INY

per quanto riguarda il gioco, mi son già espresso altre volte, secondo me sono troppo lenti xkè è un progetto troppo ambizioso e complesso per loro, hanno uno studio relativamente piccolo con sviluppatori giovani e qualche veterano, probabilmente andranno avanti ma ci metteranno una vita… ovviamente spero di sbagliarmi.

rtx4090
Guest
rtx4090

sviluppo eterno anche qua anni anzi decenni quasi ormai direi