MMO.it

Editoriali

Futuro in streaming: Saluti all’hardware… ma a che prezzo? – Editoriale

Futuro in streaming: Saluti all’hardware… ma a che prezzo? – Editoriale

La next-gen di console è ormai dietro l’angolo. Le ultime affermazioni rilasciate dalle software house di tutto il mondo in occasione dell’E3 2018 hanno fugato ogni ombra di dubbio. Con ogni probabilità, The Elder Scrolls VI arriverà in concomitanza con la prossima generazione, come anche il misterioso Starfield, sempre di Bethesda. Queste informazioni, sommate ai pronostici di sempre più analisti ed esperti del settore e alle dichiarazioni di Microsoft – rilasciate in occasione della sua ultima conferenza – sembrano concordare sul fatto che il futuro sia molto vicino. Perfetto. Ma di quale futuro stiamo parlando? La domanda, è ovviamente molto più semplice della sua risposta, ma allo stesso tempo riassumibile in una sola parola: streaming.…

E3 2018: La paura di innovarsi prima della next-gen – Editoriale

E3 2018: La paura di innovarsi prima della next-gen – Editoriale

Tra molti colpi di scena, alcuni decisamente telefonati, l’atteso E3 2018 di Los Angeles ha chiuso i battenti, consegnandoci una ricca galleria di novità e aspettative. Con trailer altisonanti, come quello dell’atteso ritorno di Halo durante una rediviva Microsoft, e teaser sconvolgenti (era decisamente ora di tornare a parlare di The Elder Scrolls e il nostro Plinious è partito subito per la tangente analizzando le profezie), la rassegna videoludica losangelina ha fatto sognare ad occhi aperti molti gamer. Tuttavia (eccomi che arrivo a rompere le uova digitali nel paniere) è evidente come il mercato sia ben poco disposto ad abbandonare il vecchio per il nuovo. Provate a ragionarci un attimo. Analizzate i momenti più salienti…

La TOP 5 del 2017 secondo Jin – Editoriale

La TOP 5 del 2017 secondo Jin – Editoriale

Siamo agli sgoccioli di questo 2017. Un anno che ha portato enormi soddisfazioni a tutti i giocatori, cosa che per inciso non accadeva in modo così massiccio da molto tempo. Proprio per celebrare tanta abbondanza, ho pensato di stilare una personalissima top 5, prendendo in esame soltanto le uscite di quest’anno che – come ovvio che sia – io ho avuto modo e piacere di giocare. Una lista più che una classifica, senza voler per questo nulla togliere ad altrettanti bellissimi giochi che, purtroppo, non ho avuto la possibilità di provare con mano… ancora. Nei commenti, sentitevi liberi di esprimere le vostre esperienze videoludiche più soddisfacenti di questa edizione “2K17” ma, intanto, diamo il via…

Back to World of Warcraft vanilla – Plinious Ex Machina

Back to World of Warcraft vanilla – Plinious Ex Machina

Devo essere sincero, non me l’aspettavo. Alla BlizzCon 2017 l’annuncio dei server classici di World of Warcraft, ufficialmente supportati da Blizzard, è arrivato come un fulmine a ciel sereno. Era una notizia talmente inattesa che è deflagrata come una bomba. Noi per primi, nel nostro piccolo, ce ne siamo accorti: qui su MMO.it gli articoli su World of Warcraft Classic sono stati i più letti delle ultime settimane, ancor più di quelli su Battle for Azeroth, la nuova espansione su cui ho già espresso le mie impressioni. È la grandezza e al tempo stesso la maledizione di WoW: il suo scomodo passato rischia di mettere in ombra tutto il resto. In questa puntata di Plinious Ex Machina…

Battle for World of Warcraft – Plinious Ex Machina

Battle for World of Warcraft – Plinious Ex Machina

Quella del 2017 è stata una BlizzCon notevole, arricchita da tanti annunci e filmati, tra Hearthstone, StarCraft 2, Heroes of the Storm e tutto il resto. Ma l’MVP dell’evento è stato senza dubbio lui, World of Warcraft, con ben due annunci dedicati, quello dei server classici ufficiali e la presentazione della nuova espansione, Battle for Azeroth. Mai come quest’anno il MMORPG più giocato al mondo è stato l’indiscusso protagonista della BlizzCon, dopo che nelle scorse edizioni il titolo sembrava aver perso il trono della popolarità a favore di un prodotto più “mediatico” come Overwatch. E invece rieccolo, anche a distanza di tredici anni: WoW non muore mai, ma quest’anno sul suo viso si intravede qualche ruga in più del solito. In…

Dobbiamo pretendere di più dai videogiochi – Plinious Ex Machina

Dobbiamo pretendere di più dai videogiochi – Plinious Ex Machina

Avete visto la presentazione video di Star Citizen dal CitizenCon? In caso negativo rimediate subito, un po’ perchè questo mio editoriale nasce dopo aver visto quel video e un po’ perchè è ciò di cui si parlerà per i prossimi mesi (o anni?) quando si discuterà di innovazioni tecnologiche nei videogiochi. La presentazione mostra in tutta la sua potenza la generazione procedurale delle città che popoleranno l’universo di gioco, e lascia sinceramente di stucco. Non stiamo parlando di quattro sparute casette messe in fila, o di un algoritmo che ogni volta crea pianeti di diverso colore ma ugualmente vuoti (mi riferisco a te, No Man’s Sky). Lo Star Engine, motore basato sul CryEngine e pesantemente modificato con l’Amazon…

DEVONO I CRITICI ESSERE BRAVI IN CIO’ CHE CRITICANO? – IL COMMENTO DI ASCZOR

DEVONO I CRITICI ESSERE BRAVI IN CIO’ CHE CRITICANO? – IL COMMENTO DI ASCZOR

Inutile negarlo: il rapporto tra la critica ed il prodotto criticato è da sempre molto difficile. Del resto, un pensiero che viene espresso frequentemente è che chi critica non sa fare, dunque il suo ruolo non può essere altro che di commentare ciò che altri hanno fatto. Da ciò discenderebbe una qualche inferiorità del commentatore rispetto al produttore dell’opera: il primo non fa altro che fruire di qualcosa che non saprebbe fare da solo e, in base alla sua millantata esperienza, ne dà un giudizio; il secondo, invece, è quello da cui tutto origina e grazie al quale il critico lavora – per questo dev’essere senz’altro più in alto nella scala gerarchica della società. Iginio…

PLINIOUS EX MACHINA – DESTINY 2, COME NON COMUNICARE UNA BETA

PLINIOUS EX MACHINA – DESTINY 2, COME NON COMUNICARE UNA BETA

Come sapete nella giornata di ieri si è conclusa la beta PC di Destiny 2. Bella? Brutta? Non lo so. Se volete sentire la mia opinione in proposito cascate male. Io la beta di Destiny 2 non sono riuscito a giocarla neanche un minuto, e oggi vi delizierò parlandovi proprio di questo. Sì, perchè secondo me Bungie e (Activision) Blizzard hanno compiuto diversi errori di comunicazione, errori che non mi sarei aspettato da aziende così importanti e abituate a rapportarsi col loro pubblico di riferimento. Ci tengo a precisarlo: in questo breve editoriale non parlerò del prodotto in sè, dato che appunto non ho potuto provarlo, ma voglio focalizzarmi su tutto ciò che lo circonda, dal…

PLINIOUS EX MACHINA – IL PUNTO SU PATH OF FIRE

PLINIOUS EX MACHINA – IL PUNTO SU PATH OF FIRE

UPDATE: Guild Wars 2: Path of Fire è ora disponibile!   Rieccoci. Ieri vi ho parlato di Guild Wars Nightfall e del perchè è cosa buona e giusta che il franchise torni a Elona e nel Deserto di Cristallo. Come promesso, oggi vi do le mie impressioni sulla nuova espansione di Guild Wars 2, Path of Fire. Un’espansione di cui abbiamo già potuto provare un assaggio, seppur breve, grazie all’evento open beta della scorsa settimana, che ci ha permesso di esplorare parte della prima mappa, Crystal Oasis, completare eventi con altri giocatori e provare una delle nuove mount, il raptor. Ma andiamo con ordine. Nell’analizzare il secondo expansion pack del MMORPG di ArenaNet non si può non fare un confronto con…