pantheon

PANTHEON: LA PRE-ALPHA INIZIERA’ ENTRO FINE ANNO, MA COSTA 1000 DOLLARI

PANTHEON: LA PRE-ALPHA INIZIERA’ ENTRO FINE ANNO, MA COSTA 1000 DOLLARI

Dal TwitchCon 2017 sono arrivate grosse novità per Pantheon: Rise of the Fallen, il MMORPG fantasy old-school di Brad McQuaid. Il team di Visionary Realms ha infatti confermato che un test pre-alpha inizierà entro fine anno. “Oggi siamo felici di annunciare che la pre-alpha arriverà in tempo per le vacanze natalizie”, ha dichiarato il team di sviluppo. Tuttavia essa non sarà aperta a tutti, anzi sarà disponibile solo per chi avrà effettuato l’Originator’s pledge, del costo di ben 1000$. Proprio così, solo coloro che avranno versato tale cifra sul sito ufficiale potranno accedere alla pre-alpha di Pantheon. Tutti gli altri possono tranquillamente aspettare e vedere come procede lo sviluppo del gioco. Durante lo streaming del TwitchCon il team ha mostrato…

PANTHEON: NUOVO TRAILER DAL COMIC-CON

PANTHEON: NUOVO TRAILER DAL COMIC-CON

Dal Comic-Con di San Diego il team di Visionary Realms ha mostrato un nuovo teaser trailer dedicato al gioco di gruppo di Pantheon: Rise of the Fallen. Il video mostra diverso footage pre-alpha di questo MMORPG fantasy, tra cui paesaggi, personaggi e combattimento. “Porta gli Amici” cattura la filosofia dietro a Pantheon: Rise of the Fallen. I GdR sono più memorabili e potenti quando sono giocati con gli amici. Diventare un eroe – ma non farlo da solo. Attendete questo nuovo titolo di Brad McQuaid?     Fonte: Sito ufficiale    

PANTHEON: INIZIATA UNA NUOVA FASE DI SVILUPPO, MOSTRATO IL MONK

PANTHEON: INIZIATA UNA NUOVA FASE DI SVILUPPO, MOSTRATO IL MONK

Qualche giorno fa è uscita la newsletter mensile sullo sviluppo di Pantheon: Rise of the Fallen, il MMORPG old-school capitanato da Brad McQuaid. La prima novità è che il team di Visionary Realms ha annunciato di aver iniziato “la prossima fase di sviluppo”, e questo significa che lo studio è ora alla ricerca di nuovi sviluppatori e designer di esperienza e talento per allargare lo staff. Come dichiarato sul sito ufficiale, il team sta ancora cercando di un art director e vari altri artisti. Nel frattempo sono state svelate nuove informazioni sull’acclimation system e sulla classe del Monk. Secondo gli sviluppatori quest’ultimo ricorderà molto il Monk di EverQuest, in quanto è stato progettato “non solo come una…

PANTHEON: ECCO LA REPLICA DELL’ULTIMO STREAMING

PANTHEON: ECCO LA REPLICA DELL’ULTIMO STREAMING

Nella giornata di ieri Visionary Realms ha tenuto un livestream di un’ora e mezza dedicato a Pantheon: Rise of the Fallen, da cui sono arrivate una camionata di nuove informazioni. In particolare sono state mostrate le nuove animazioni, ma anche il gameplay della classe del Monk, la nuova zona di South Saol Peninsula e il cosiddetto acclimation system. In Pantheon, infatti, anche solo l’ambiente rappresenterà una sfida da superare, a causa di effetti debilitanti (come venti ghiacciati, fuochi incandescenti e la pressione dovuta alle profondità marine). Per poter sopravvivere in queste aree, i personaggi dovranno sfruttare delle speciali “infusioni”. I giocatori potranno ovviamente mettere le mani su tutti questi contenuti una volta che il MMORPG sarà uscito.…

PANTHEON: VIDEO SUL PERCEPTION SYSTEM, ANNUNCIATI I PROSSIMI STREAMING

PANTHEON: VIDEO SUL PERCEPTION SYSTEM, ANNUNCIATI I PROSSIMI STREAMING

Il team di Visionary Realms ha pubblicato la newsletter di aprile per Pantheon: Rise of the Fallen, che lo stesso Brad McQuaid definisce come “una delle più emozionanti uscite finora”. Tanta la carne al fuoco, a partire dal sistema di crafting e harvesting. Le professioni di Alchemist, Blacksmith, Woodworker, Outfitter, Provisioner, Stonemason e Scribe sono tutte in sviluppo. A detta del team “ogni professione avrà una specializzazione. I giocatori saranno limitati a una professione e una specializzazione annessa”. Non ci saranno invece limiti per l’harvesting: ogni giocatore potrà raccogliere ogni tipo di risorsa, a patto di avere i giusti strumenti. Visionary Realms promette che il crafting sarà importante nell’economia di gioco: spesso craftare un’armatura sarà più conveniente…

PANTHEON: CRESCE IL TEAM, UNA VALANGA DI NUOVE INFORMAZIONI

PANTHEON: CRESCE IL TEAM, UNA VALANGA DI NUOVE INFORMAZIONI

Se siete interessati a Pantheon: Rise of the Fallen, oggi è un buon giorno: dopo aver svelato le combinazioni tra razze e classi che saranno possibili in-game, Visionary Realms ha infatti pubblicato un’enorme FAQ, contenente tutte le risposte alle principali questioni sul suo MMORPG, dalla filosofia del titolo al modello di pagamento, da una free trial fino alla finestra d’uscita. Parlando di date, la software house ha intenzione di aprire la versione pre-alpha ai primi backer del gioco nel corso del 2017, per poi passare all’alpha entro fine anno. “Le basi e gli elementi chiave del gameplay sono presenti”. Nel frattempo, il team ha assunto due nuovi sviluppatori web, che si occuperanno di supportare il sito…

PANTHEON: SVELATE LE COMBINAZIONI TRA RAZZE E CLASSI

PANTHEON: SVELATE LE COMBINAZIONI TRA RAZZE E CLASSI

Ieri la pagina Facebook di Pantheon: Rise of the Fallen è stata aggiornata con un’immagine che presenta le combinazioni tra razze e classi che saranno possibili nel gioco. Ovviamente, essendo Pantheon un MMORPG fantasy dall’impronta classica, possiamo aspettarci che non tutte le razze possano svolgere tutti i ruoli. D’altronde non siamo mica su Guild Wars 2. Non mancano tuttavia combinazioni particolari, come l’Orco Druido. Gli Umani sono l’unica razza che può interpretare qualsiasi classe grazie alla loro versatilità, mentre razze come Orchi, Gnomi e Halfling presentano combinazioni molto più ristrette. Il team di Visionary Realms ha spiegato ogni strano accoppiamento con un post sulla pagina Facebook di Pantheon. Avete già in mente quale razza e classe giocherete?  …

GLI MMO PIU’ ATTESI DEL 2017 E OLTRE – SPECIALE

GLI MMO PIU’ ATTESI DEL 2017 E OLTRE – SPECIALE

Essendo oggi il primo giorno del 2017 (a proposito, ancora auguri!), è tempo di fare un bilancio sull’anno passato ma soprattutto volgere lo sguardo al futuro sempre più vicino. Come hanno dimostrato anche i nostri Oscar, questo è un periodo particolare per il mercato MMO: l’epoca d’oro dei MMORPG spuntati come funghi dopo il successo di World of Warcraft è passata da un pezzo, e in questo momento storico a farla da padrone è la ricerca di nuove soluzioni ludiche (come i cosiddetti “mondi online condivisi”) e commerciali (come il modello buy to play più canone mensile opzionale), formule per lo più supportate da forme di finanziamento partecipativo come il crowdfunding. In campo MMO vediamo…

Pagina 1 di 3123