MMO.it

The Elder Scrolls Online: annunciato il nuovo DLC Lost Depths

The Elder Scrolls Online: annunciato il nuovo DLC Lost Depths

A inizio mese è stata pubblicata la nuova espansione di The Elder Scrolls Online, High Isle, disponibile su tutte le piattaforme, e come da tradizione per l’MMO di ZeniMax e Bethesda, adesso cominciano ad arrivare i DLC che continuano la storia dell’avventura annuale Legacy of the Bretons. Il primo è chiamato Lost Depths e uscirà il 22 agosto su PC/Mac, Steam e Stadia, mentre il 6 settembre su console Xbox e PlayStation. Il DLC continuerà la storia dei Bretoni iniziata con l’espansione e introdurrà due nuovi dungeon per quattro giocatori che si baseranno su tutto ciò che è accaduto da Ascending Tide fino ad High Isle. Il primo si chiama Earthen Root Enclave: si tratta di…

Red Dead Online: nessun aggiornamento da un anno, i fan preparano il funerale

Red Dead Online: nessun aggiornamento da un anno, i fan preparano il funerale

Il 13 luglio del 2022 si festeggerà una ricorrenza funesta. Quel giorno segnerà infatti un intero anno senza nessun nuovo aggiornamento per Red Dead Online, componente multiplayer online di Red Dead Redemption 2 di Rockstar. I giocatori, per l’occorrenza, stanno organizzando il funerale per il gioco. A un anno dal lancio dell’ultimo update, Blood Money, il fan site che si occupa del titolo, Red Dead News, ha lanciato un appello su Twitter, chiedendo ai giocatori di indossare un completo scuro e di riunirsi online il 13 luglio per scattare screenshot, in modo commemorare la morte del titolo amato dai fan, ma non tanto da Rockstar. Questa azione potrebbe anche essere vista come un tentativo di…

Skull and Bones verrà presentato il 7 luglio, nuovo trailer

Skull and Bones verrà presentato il 7 luglio, nuovo trailer

Come previsto a fine giugno, Skull and Bones sarà presto di nuovo sotto i riflettori, venendo ri-presentato da Ubisoft nell’ambito dell’Ubisoft Forward che si terrà giovedì 7 luglio. La conferenza sarà trasmessa su YouTube – e quasi certamente anche su Twitch – ed inizierà alle 20:00 ora italiana. Il titolo, un multiplayer online piratesco di cui non si sa ancora molto, nasceva come una sorta di versione massiva della componente navale di Assassin’s Creed IV: Black Flag, salvo poi evolversi in qualcosa di completamente diverso ed essere rifatto probabilmente quasi da zero. Il travagliato sviluppo del gioco (inizialmente noto come Skull & Bones) sembra quindi arrivare, se non alla conclusione, almeno ad un suo punto fermo.…

Unity: la società licenzia centinaia di dipendenti

Unity: la società licenzia centinaia di dipendenti

Sicuramente quasi tutti i giocatori conoscono Unity. Si tratta di un motore grafico multipiattaforma che consente lo sviluppo di videogiochi e altri contenuti in circolazione dal 2005 ed è la piattaforma su cui sono stati costruiti titoli come Albion Online, Project Gorgon e Crowfall, così come il prossimo Pantheon: Rise of the Fallen. Sfortunatamente, la società dietro il motore, Unity Technologies, ha licenziato “centinaia” di dipendenti in tutto il mondo. La motivazione sembra sia un calo nel mercato degli annunci mobile. Secondo quanto riferito, ben 263 dipendenti sono stati colpiti dai licenziamenti. La società ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma quanto segue: Come parte di un processo di pianificazione continuo in cui valutiamo regolarmente…

Skyrim Together Reborn: annunciato il lancio ufficiale della mod cooperativa

Skyrim Together Reborn: annunciato il lancio ufficiale della mod cooperativa

Il team al lavoro su Skyrim Together Reborn, mod multiplayer che va a sostituire la vecchia Skyrim Together di cui vi avevamo parlato già in passato, ha annunciato su Reddit che pubblicherà il suo lavoro, completo e in versione 1.0, venerdì 8 luglio alle ore 18:00. Lo sviluppo di Skyrim Together è stato essenzialmente riavviato nel 2019, dato che utilizzava il codice di Skyrim Script Extender senza autorizzazione. A maggio è stato pubblicato un video su YouTube che mostra il funzionamento della mod. È presente anche il PvP ma di base è disabilitato, così come la pausa all’interno dei menu. Non è privo di bug, ovviamente, e sarebbe anche impossibile dato che il gioco base…

Ashes of Creation: un nuovo video mostra il combattimento melee

Ashes of Creation: un nuovo video mostra il combattimento melee

Ashes of Creation, l’ambizioso MMORPG fantasy di Intrepid Studios che quest’anno entrerà nella fase Alpha 2, ha mostrato il nuovo sistema di combattimento melee (ancora work in progress) con un video apparso sul suo canale YouTube. Gli sviluppatori, mostrando gli attacchi fatti con una spada a due mani e con due daghe, hanno specificato che il peso delle armi avrà un ruolo importante durante il combattimento visto che ne determina in parte la velocità di attacco e la potenza dei colpi inferti. Inoltre con le modifiche apportate hanno riferito di aver superato la “legnosità” vista in precedenza, segnalata in maniera quasi unanime dagli utenti che hanno partecipato all’ultimo test, e di aver incrementato la dinamicità…

Black Desert Online: aggiunti i Pet Tier 5, nuovi strumenti musicali e miglioramenti per il fabbro

Black Desert Online: aggiunti i Pet Tier 5, nuovi strumenti musicali e miglioramenti per il fabbro

La patch del 29 giugno per Black Desert Online ha introdotto una lunga serie di miglioramenti tra cui un nuovo Tier per i Pet, che possono ora essere addestrati fino al Tier 5, miglioramenti per il fabbro e nuovi strumenti musicali. I fedeli compagni degli avventurieri che raggiungeranno il Tier 5 potranno diventare Alpha Pet. In questo modo, il talento aumenterà di 1 livello aggiuntivo e la sua abilità “Pack Leader” aumenterà la velocità di looting di tutti gli altri pet nelle vicinanze. Si potrà avere un solo Alpha alla volta. Per effettuare il level up dell’animale bisogna accettare una quest da Obi Bellen presso l’Old Wisdom Tree a Kamasylvia, dopo aver raggiunto il livello…

L’Olanda vuole bandire definitivamente le loot box definendole una “forma di gioco d’azzardo”

L’Olanda vuole bandire definitivamente le loot box definendole una “forma di gioco d’azzardo”

In Olanda è stata presentata alla Camera dei Rappresentanti una mozione per bandire definitivamente le loot box. All’interno si legge come le loot box siano definite una vera e propria “forma di gioco d’azzardo”. Vengono anche duramente attaccate le microtransazioni all’interno dei videogiochi, che avrebbero un effetto manipolatorio sui bambini, a rischio dipendenza. La notizia non giunge nuova dato che le leggi all’interno del paese erano già molto stringenti verso queste tecniche di monetizzazione. Diablo Immortal, ad esempio, non è stato pubblicato né in Olanda né in Belgio, mentre in quest’ultimo paese le loot box sono già state dichiarate illegali. Ora la nazione olandese vuole fare un passo in più, rendendo ufficiale il ban verso…

Stasera nuovo Salotto degli MMO – Ma Ashes of Creation?

Stasera nuovo Salotto degli MMO – Ma Ashes of Creation?

Cari massivi e massive, benvenuti o bentornati. Anche a luglio, stasera torna puntuale il Salotto Virtuale degli MMO! Si rinnova quindi l’appuntamento con Asczor e Plinious per discutere delle ultime novità massive insieme alla bellissima community di MMO.it, e a chiunque vorrà unirsi. La diretta si terrà dalle 21:30 sul nostro canale Twitch, a cui potete iscrivervi e abbonarvi gratis se avete Amazon Prime o Twitch Prime: così facendo supportate il nostro lavoro e non pagate nulla, perché è tutto incluso. Bisogna soltanto collegare il proprio account Amazon a quello Twitch. Ricordatevi che l’abbonamento va rinnovato ogni mese, il vostro aiuto è fondamentale per il sostentamento del portale. Grazie di cuore a chi lo farà o lo ha già fatto! Ecco una scaletta…

Diablo Immortal: il sito Maxroll e vari streamer abbandonano il gioco

Diablo Immortal: il sito Maxroll e vari streamer abbandonano il gioco

Il sito di guide Maxroll, molto conosciuto dalla community di Diablo in quanto esperto nella copertura della serie, ha annunciato che smetterà di parlare di Diablo Immortal, citando il “sistema predatorio pay-to-win” del gioco come motivo principale che ha portato a questa decisione. Le dipendenze dal gioco sono reali e possono distruggere completamente delle vite. Anche se il 99% dei giocatori ha un perfetto controllo degli impulsi, non riusciamo ancora a sopportare cosa succede all’altro 1%. Questo è completamente contro i nostri valori e non ne faremo più parte. Così come Maxroll, anche il content creator wudijo ha deciso che “molto probabilmente” si allontanerà da Diablo Immortal e ha pubblicato un ultimo video in cui…