MMO.it

Warhammer 40.000: Darktide uscirà a settembre anche su Game Pass, nuovo trailer

Warhammer 40.000: Darktide uscirà a settembre anche su Game Pass, nuovo trailer

Dopo un bel po’ di tempo torniamo a parlare di Warhammer 40.000: Darktide. Mostrato inizialmente ai The Game Awards del 2020, il gioco è sviluppato da Fatshark, gli stessi sviluppatori dei due Warhammer: Vermintide. Il titolo promette lo stesso gameplay cooperativo a quattro giocatori dei due titoli precedenti ma ambientato nell’universo futuristico di 40K, con classi uniche e diverse tra di loro che uniranno il combattimento corpo a corpo di Vermintide 2 con le intense sparatorie di Warhammer 40K. I giocatori si uniranno all’Inquisizione e dovranno farsi strada attraverso la spietata città di Tertium Hive, superando ondate di nemici e mutatori che aggiungeranno sfide sempre diverse alle missioni. Warhammer 40.000: Darktide uscirà ufficialmente il 13…

Diablo Immortal è il gioco più scaricato su App Store, polemiche per la monetizzazione aggressiva

Diablo Immortal è il gioco più scaricato su App Store, polemiche per la monetizzazione aggressiva

Dopo solo un giorno dalla pubblicazione sugli store iOS e Google Play, Diablo Immortal è già diventato il titolo più scaricato sull’App Store statunitense di Apple. Lo ha annunciato Blizzard su Twitter, ringraziando gli utenti per il successo. Tuttavia non mancano le polemiche, sia per la monetizzazione aggressiva che per il porting PC non all’altezza. Il gioco, su telefono, rimane un bel vedere. Avere la possibilità di giocare un vero Diablo ovunque siamo rimane molto interessante e le performance su smartphone sono ottime, ma ricordiamo che parliamo comunque di un free-to-play e molti utenti su Reddit denunciano quelle che sembrano delle “pratiche losche”. Come spesso accade per questi titoli, sembra che gli acquisti in-game favoriscano eccessivamente…

Final Fantasy 16: nuovo spettacolare trailer, svelata la finestra di lancio

Final Fantasy 16: nuovo spettacolare trailer, svelata la finestra di lancio

Durante lo State of Play di Sony andato in onda alla mezzanotte tra il 2 e il 3 giugno è stato presentato un nuovo spettacolare trailer di Final Fantasy 16. Il nuovo capitolo della serie è sviluppato dalla Creative Business Unit III, ex Business Division 5, divisione di Square Enix capitanata da Naoki Yoshida con all’attivo il primo Dragon Quest Builders, Final Fantasy XI e soprattutto Final Fantasy XIV. Annunciato nel 2020, da allora di Final Fantasy XVI sono state comunicate ben poche informazioni. Avevamo un po’ informazioni su setting e personaggi, ma poco altro. Ieri sera, finalmente, è stato pubblicato un nuovo trailer, Dominio, in cui vengono mostrate ampie sezioni di gameplay. La somiglianza…

Dragon Age Dreadwolf: svelato titolo e logo ufficiale di Dragon Age 4

Dragon Age Dreadwolf: svelato titolo e logo ufficiale di Dragon Age 4

Con un post sul blog ufficiale BioWare ha finalmente rivelato il nome e il logo di Dragon Age 4, da oggi ufficialmente conosciuto come Dragon Age: Dreadwolf. Il primo teaser trailer risale al 2018 e, come ricorderete, lo sviluppo del titolo ha attraversato delle fasi alquanto travagliate anche a causa di Anthem e, proprio in seguito al flop totale di questo progetto, BioWare ha deciso di non introdurre il multiplayer in Dragon Age: Dreadwolf. Le informazioni comunicate tramite il post sono alquanto scarne. In primis viene spiegato il titolo con dei riferimenti misteriosi a Solas, personaggio introdotto con Dragon Age: Inquisition. Solas, il Dread Wolf. Alcuni dicono che potrebbe essere un antico dio elfico, ma…

Lost Ark: svelata la roadmap di giugno e luglio, in arrivo l’Arcanist

Lost Ark: svelata la roadmap di giugno e luglio, in arrivo l’Arcanist

Dopo l’update di maggio, che ha introdotto una nuova classe avanzata e il primo Legion Raid, Lost Ark, l’action MMORPG di Smilegate disponibile come free-to-play su Steam, Amazon Games ha pubblicato la roadmap dei contenuti in programma per giugno e luglio. Tramite un post sul sito ufficiale, gli sviluppatori hanno infatti chiarito vari aspetti del gioco e rivelato gli aggiornamenti futuri. Hanno iniziato parlando della cadenza di rilascio delle Classi Avanzate, ricordando ai giocatori che il gioco è uscito in Corea nel 2019 e ci sono un sacco di contenuti che la versione occidentale deve ancora vedere. Il team ha in programma di rilasciare almeno una nuova classe avanzata ogni due mesi per il resto dell’anno, lavorando a…

Diablo Immortal è ora disponibile su mobile e PC

Diablo Immortal è ora disponibile su mobile e PC

AGGIORNAMENTO DEL 03/06/2022: Come precedentemente annunciato, Diablo Immortal è ora disponibile sia su dispositivi mobile che su PC.   Oggi alle ore 19:00 apriranno ufficialmente i server di Diablo Immortal, il nuovo action RPG free-to-play sviluppato da NetEase e Blizzard per dispositivi mobile e anche PC. Il gioco ha subito un soft launch dato che già da ieri, mercoledì 1 giugno, era pienamente scaricabile e giocabile su telefono, ma non su PC. Per questa piattaforma, tra l’altro, Blizzard specifica che il titolo è ancora in open beta. Ricordiamo che Diablo Immortal gode di cross-play e cross-progression, quindi è possibile creare un personaggio su mobile e poi riprendere direttamente i progressi su PC, o viceversa. Per il…

World of Warcraft è cambiato per sempre con la patch 9.2.5

World of Warcraft è cambiato per sempre con la patch 9.2.5

Come vi avevamo anticipato la scorsa settimana, oggi è stata rilasciata la nuova patch 9.2.5 per World of Warcraft, e per la prima volta nella storia del titolo i giocatori delle due fazioni opposte, Orda e Alleanza, potranno unirsi insieme per affrontare vari contenuti istanziati. Questo cambiamento è epocale. Buona parte della caratterizzazione di World of Warcraft nella sua idea originale era proprio legata alla differenza tra le due fazioni e alla loro antipatia reciproca. Probabilmente, fu anche una delle ragioni principali del suo successo. Anche chi giocava in PvE, sui server in cui il PvP open world non era disponibile, aveva una forte identità di fazione, e guardava con sdegno a chi si osava scegliere…

Knockout City è ora free to play e abbandona Electronic Arts

Knockout City è ora free to play e abbandona Electronic Arts

A poco più di un anno dall’uscita Knockout City, il gioco competitivo online a squadre ispirato al dodgeball e sviluppato da Velan Studio, è disponibile da oggi come free-to-play su PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch, e in retrocompatibilità su PlayStation 5 e Xbox Series X/S. Per l’occasione oggi è anche iniziata la Stagione 6. Le novità non finiscono qui, dato che Electronic Arts, precedente editore, ha annunciato di aver abbandonato il progetto, che quindi sarà completamente nelle mani di Velan Studio. Il gioco era inizialmente incluso nell’EA Play, ma è stato rimosso in seguito al cambio di modello commerciale: i giocatori che l’avevano precedentemente acquistato o ottenuto tramite qualsiasi promozione (PS Plus,…

Fable sarebbe stato ridimensionato e rinviato per problemi con l’engine

Fable sarebbe stato ridimensionato e rinviato per problemi con l’engine

Non si parla più di Fable da tanto tempo e proprio oggi torniamo a parlarne, purtroppo non per notizie positive. Sembra infatti che il progetto stia incontrando dei rallentamenti e ridimensionamenti. Il nuovo reboot di Fable, annunciato due anni fa, non è sviluppato da Lionhead Studios ma da Playground Games, gli autori di Forza Horizon 4 e Forza Horizon 5. Durante un live streaming di Colteastwood su YouTube, Gazondaily ha rivelato alcune curiosità interessanti dalla sua fonte privilegiata. Secondo quanto riferito da questa fonte anonima, lo sviluppo del titolo starebbe andando a rilento sia a causa del motore utilizzato, il Forzatech Engine, progettato specificamente per giochi di corse e inadatto a un RPG open world,…

Diablo Immortal: ban in Belgio e Olanda per le lootbox, nuovi dettagli sulla storia

Diablo Immortal: ban in Belgio e Olanda per le lootbox, nuovi dettagli sulla storia

Come sapete Diablo Immortal, il nuovo action RPG gratuito di Blizzard Entertainment, sarà disponibile su PC e dispositivi mobile da domani, giovedì 2 giugno, alle ore 19:00. Tuttavia questo non succederà in tutto il mondo. In due stati in particolare il gioco non verrà proprio pubblicato: stiamo parlando di Belgio e Paesi Bassi. Ciò è dovuto alle rigide leggi sulle lootbox e sulle microtransazioni di quei paesi, secondo un rapporto di GamesIndustry.biz e del sito web olandese Tweakers. Il tutto sembra essere stato confermato da un operatore di supporto Blizzard che ha comunicato ad un utente di Reddit che questo ban è dovuto proprio alle restrizioni sul gioco d’azzardo. In precedenza, per evitare il ban, Blizzard…