Anche in Paladins arrivano le loot box, i giocatori si schierano contro il pay to win

Anche in Paladins arrivano le loot box, i giocatori si schierano contro il pay to win

Nonostante tutto il putiferio che si è scatenato con le microtransazioni di Star Wars Battlefront 2, sembra che qualche sviluppatore sia ancora convinto che inserire un sistema di loot box nel proprio titolo sia una buona idea. È questo il caso di Paladins, lo shooter free-to-play che lo scorso anno venne accusato di essere un clone di Overwatch. Con la patch 64, al momento in testing sul server di prova e il cui lancio è previsto per il 6 dicembre, Hi-Rez ha infatti implementato nel gioco un nuovo sistema di microtransazioni basato su carte da potenziare attraverso le risorse ottenute dalle casse premio. Queste loot box si possono ottenere giocando o (ovviamente) pagando. Il sistema, che permette di abbreviare…

Camelot Unchained presto in beta, grandi annunci in arrivo il prossimo mese

Camelot Unchained presto in beta, grandi annunci in arrivo il prossimo mese

È arrivata la nuova newsletter mensile di City State Entertainment, e con essa interessanti novità su Camelot Unchained. Finalmente pare che qualcosa inizi a smuoversi anche per questo ambizioso MMORPG RvR. Innanzitutto la software house dice di essere al lavoro per preparare i cosiddetti “Saturday Night Siege”. Secondo Mark Jacobs questi assedi “sono pensati per comprendere alcuni degli aspetti più divertenti del nostro gioco nella forma di scenari, e permettere ai nostri giocatori di interagire tra loro nello stesso modo con cui faranno nel gioco completo.” Jacobs ha dichiarato che queste attività cresceranno a mano a mano che andrà avanti lo sviluppo del titolo, con nuovi elementi che verranno aggiunti ai Siege come armi e strumenti d’assedio. Attenzione: quando…

DayZ nel 2018 lascerà l’Early Access ed entrerà in beta, anche per console

DayZ nel 2018 lascerà l’Early Access ed entrerà in beta, anche per console

Incredibile ma vero, sembra che si stiano per sbloccare molte cose per DayZ, il survival sandbox che nel 2003 fece il botto su Steam e che, da allora, è sempre rimasto in accesso anticipato. Bohemia Interactive ha ammesso che la build attualmente in sviluppo non uscirà entro quest’anno, ma ha annunciato che nel 2018 il gioco uscirà dall’Early Access per approdare in beta, su PC e console (in particolare Xbox One). Il lead producer Eugen Harton ha promesso che il titolo non verrà rinviato ulteriormente. “Prendiamo questo impegno tenendo in considerazione tutti gli errori di programmazione che abbiamo commesso finora”, ha dichiarato Harton con un post ufficiale. Con ogni probabilità il gioco non uscirà definitivamente neanche nel 2018, ma…

The Elder Scrolls Legends: Ora disponibile Ritorno a Clockwork City

The Elder Scrolls Legends: Ora disponibile Ritorno a Clockwork City

Bethesda ha annunciato che è ora disponibile Ritorno a Clockwork City, nuova espansione per The Elder Scrolls Legends. Si tratta della seconda avventura del gioco di carte digitale dopo Eroi di Skyrim. Ritorno a Clockwork City introduce oltre 50 carte aggiuntive che possono essere ottenute affrontando 35 missioni single player, divise in tre atti. Le carte portano diverse meccaniche inedite, come Assemblaggio e Caccia al Tesoro, e nuove creature, i Fabbricanti. Ritorno a Clockwork City è disponibile per il download su PC, iOS, e dispositivi Android. Il pacchetto che comprende tutti e tre gli atti e la versione alternativa della carta di Laaneth è disponibile a 19,99€. È altrimenti possibile acquistare singolarmente ogni atto con mille monete…

Ascent: Infinite Realm porterà nuova vita al genere MMORPG, secondo Bluehole

Ascent: Infinite Realm porterà nuova vita al genere MMORPG, secondo Bluehole

Torniamo a parlare di Ascent: Infinite Realm o A:IR, il nuovo MMORPG steampunk e open world in sviluppo preso Bluehole. Dal CEO dello studio Hyo-Seob Kim sono infatti emerse dichiarazioni interessanti. In un’intervista al portale GIbiz Kim ha ammesso che neanche lui si aspettava che PlayerUnknown’s Battlegrounds (o PUBG) avrebbe venduto così bene in tutto il mondo. Finora i prodotti di Bluehole non avevano mai incontrato un tale clamore, nonostante il buon successo di TERA, che fin dall’inizio era stato “pensato per il mercato occidentale”. Secondo Kim, da allora il genere è diventato stagnante: I MMORPG erano davvero nuove dieci anni fa, con World of Warcraft e tutti gli altri. Ma lo stile è rimasto molto simile col passare del tempo, dunque…

World of Warcraft: Un cinematic svela la conclusione della storia di Legion

World of Warcraft: Un cinematic svela la conclusione della storia di Legion

Questo martedì ha aperto le sue porte Antorus, il Trono Infuocato (in inglese Burning Throne), l’ultima incursione del ciclo di World of Warcraft: Legion. Alla fine del raid, come da tradizione, è possibile vedere il relativo cinematic video. In questo caso il video di Blizzard prepara il terreno per Battle for Azeroth, la prossima espansione in uscita nel 2018. Il cinematic, che potete vedere di seguito, è estremamente importante e rivelatore per il lore di WoW, in quanto mostra la conclusione della storia legata alla Legione Infuocata e a Sargeras. Non ci sarebbe bisogno di dirlo, ma ovviamente il video contiene SPOILER grossi come una casa.     Fonte  

Stasera streaming di Life is Feudal MMO, da domani su Steam

Stasera streaming di Life is Feudal MMO, da domani su Steam

UPDATE: Ecco di seguito la replica dello streaming!   Dal 17 novembre Life is Feudal MMO è disponibile in open beta. Secondo Bitbox domani, primo dicembre, il gioco approderà in Early Access su Steam. Come forse ricorderete, qui su MMO.it abbiamo provato a streammarlo ma i continui problemi ai server ci hanno impedito di giocarlo con continuità. Ma non ci diamo per vinti e stasera torniamo alla carica! In vista del lancio su Steam io (Plinious) ed EmberEye streammeremo Life is Feudal stasera, giovedì 30 novembre. Ci vediamo quindi dopo cena, dalle 21 circa, sul nostro canale YouTube. Ancora una volta nella breccia, amici miei, ancora una volta!      

Rivoluzioni tecniche nei videogiochi tra passato, presente e futuro: 1° parte – Speciale

Rivoluzioni tecniche nei videogiochi tra passato, presente e futuro: 1° parte – Speciale

Ultimamente è molto interessante vedere come sia gli utenti sia gli addetti ai lavori, folgorati da quel video di Star Citizen in cui si mostra la generazione procedurale delle città, siano tornati a parlare di tecnica e innovazione nei videogiochi. Un silenzio durato veramente a lungo: un problema, a dire il vero, che come analizzato da Plinious si riverbera anche sulla qualità dei prodotti che vengono commercializzati. Se si pretende di meno, si avrà per forza di meno. È chiaro ormai che osservando questa generazione procedurale delle città si sia colto qualcosa di nuovo, di innovativo. Uno stimolo verso il progresso tecnico che ultimamente è stato lasciato molto da parte. Tralasciando le cause, alcune delle…

Pagina 5 di 313« Prima...34567...102030...Ultima »