MMO.it

Editoriali e rubriche

THE MINIMALIST – PESCE D’APRILE

THE MINIMALIST – PESCE D’APRILE

Ieri era la festa del pesce e siccome sono contro tendenza ne parlo oggi. Beh, dai, sparare cavolate tipo “Arrivano gli alieni su Azeroth, pronta un’espansione in comune con StarCraft”, oppure “La Funcom acquista la Disney e produrrà un MMORPG sulla vita di Gambadilegno” è un obbligo che ogni redattore che si rispetti, negli anni, ha praticato alla grande (ma qui l’abbiamo fatto?). Beh, in effetti giusto ieri Asczor ha scritto uno speciale sui migliori pesci del 2016. Per anni ne abbiamo viste e lette di cotte e di crude il primo giorno di questo mese, molte anche credibili, cui smentite si sono dovute susseguire per giorni e giorni dato l’alto abboccamento riscontrato fra gli…

NOLVA VS WORLD – IL MULTIPLAYER CI SALVERA’

NOLVA VS WORLD – IL MULTIPLAYER CI SALVERA’

Orbene, signore e signori, il multiplayer ci riporterà all’interno del tunnel. Quale? Quello del genere. E forse dobbiamo molto proprio a quelle software house orientali tanto bistrattate che abbiamo accusato per anni di non essere così vicine a noi in termini di feeling. Però già da tempo avevano capito, e lo confermano con Black Desert Online, che se vogliamo salvare i MMORPG dal dimenticatoio, o meglio, dalla loro completa trasformazione in un fenomeno casual che li snatura, dobbiamo tornare a produrre contenuti di gruppo. Se tutto, ma dico tutto (perchè pensare ad un gioco dove niente si possa giocare in single player è comunque utopia) si può fare da soli, allora si spersonalizza il contesto,…

IL TEMP(I)O DI KRONOS – GUILD WARS 2, L’MMO CONTROVERSO

IL TEMP(I)O DI KRONOS – GUILD WARS 2, L’MMO CONTROVERSO

Benvenuti nella prima puntata dell’editoriale Il Temp(i)o di Kronos! Il mondo dei giochi massivi è sempre più in espansione e, tra giochi che promettono di curare il cancro e colonizzare urano, ovviamente non senza farci sborsare qualche centone nel loro store, ce n’è uno che continua a far parlare di sè a quasi quattro anni dalla sua uscita: Guild Wars 2. Vi racconto una storia: c’era una volta una software house chiamata ArenaNet ed aveva un sogno sull’MMO perfetto, dove il grinding estremo non sarebbe stato necessario e tutti si sarebbero divertiti senza dover ripetere lo stesso contenuto infinite volte, cosa che già succedeva in quasi tutti i prodotti presenti sul mercato. Ne aveva addirittura…

THE MINIMALIST – RITORNO AL PASSATO

THE MINIMALIST – RITORNO AL PASSATO

Un ritorno al passato è possibile, o almeno pare. E’ quello che pensa intensamente Brad McQuaid, che dopo i fasti di EverQuest si è tuffato corpo ed anima nel cercare di recuperare gli stilemi classici del theme park con il suo Pantheon: Rise of the Fallen, fondando anche una software house, la Visionary Realms, che raccoglie veterani di MMORPG che tanto devono all’impronta “passata” del genere. Per gli amanti “retrò” è sicuramente un MMORPG da tenere d’occhio, con tutti i crismi che si rispettino, anche se un tentativo per modernizzare certi aspetti si sta portando avanti. Del resto con EverQuest McQuaid aveva raggiunto un sorta di perfezione per il theme park, copiato anche da World of…

NOLVA VS WORLD – IL SANDBOX NELLA SABBIA

NOLVA VS WORLD – IL SANDBOX NELLA SABBIA

Il sandbox non esiste più. Pareva fosse il salvatore della patria quando si scatenò l’impari lotta con l’allora dirompente theme park, e per un po’ è stato effettivamente così. Ora mi direte che non è vero, che Albion online e Tree of Savior dimostrano che il sandbox è vivo e vegeto e lotta con noi. Ok, ma stiamo appunto parlando di due giochi che definirli di nicchia è già un complimento, per quanto validi. Il problema è che il sandbox nudo e crudo non genera profitto. Se ne sono accorti i distributori, se ne sono accorte le major, e ci hanno pure posto rimedio. Come? Hanno estrapolato l’elemento principale, e cioè il PvP e ne…

THE MINIMALIST – OVERWATCH UBER ALLES

THE MINIMALIST – OVERWATCH UBER ALLES

Allora, intanto sono contento di poter riprendere una rubrica gloriosa come The Minimalist, qui, sul sito che rappresenta il futuro editoriale del settore. E questa è già una cosa importante. In secondo luogo, vedo con piacere che gli iscritti al forum stanno aumentando giorno dopo giorno, nonostante MMO.it sia realtà da pochissimo tempo. Poi mi pareva giusto iniziare questa nuova vita della rubrica citando subito quella software house che, nel bene o nel male, ha contribuito in maniera esponenziale ad affermare il genere MMORPG, ovvero Blizzard. Abbiamo già parlato delle sue difficoltà nel trovare una sorta di “successore” di World of Warcraft, anche se il re è ancora campione di iscritti. Ora però, al posto di…

NOLVA VS WORLD – C’ERA… UNA VOLTA

NOLVA VS WORLD – C’ERA… UNA VOLTA

Daybreak Games ha almeno centrato un obiettivo. Quello di avere un nome appropriato alla fine di un’era. Prendendo alla lettera “daybreak”, ovvero rompere il giorno, quello della speranza in un ritorno dei bei tempi andati. Una volta urlavamo di tutto contro Sony Online Entertainment: di casini, nella sua vita, lo studio ne aveva di certo combinati tanti, ma alla fine della fiera (e non dell’Era) il buon Smedley di cose belle ne aveva fatte. In fin dei conti ci ha regalato signori giochi come EverQuest, a cui dobbiamo quasi tutto, ed anche meno “signori”, come Matrix Online, che ricordo comunque con nostalgia per quella “voglia di evento” che insieme a Warner aveva dato il via a…

PLINIOUS EX MACHINA – LA FINE DI UN’ERA

PLINIOUS EX MACHINA – LA FINE DI UN’ERA

Nella prima puntata di Plinious Ex Machina, avevo promesso che dalla prossima volta avrei parlato di MMO. In verità mi trovo però costretto a rimandare, dal momento che è successa una cosa troppo grande per essere ignorata. Dopo sette anni di onorata carriera Tommaso Valentini e Aligi Comandini, alias FireZdragon e Pregianza, lasciano infatti SpazioGames, preceduti di poco da Lorenzo Mosna. Viene dunque meno il trio redazionale che per anni ha diretto il secondo sito d’informazione videoludica in Italia. Si tratta di un fatto a suo modo storico, arrivato come un fulmine a ciel sereno un po’ per tutti, lettori e collaboratori del sito. Ho voluto scrivere di getto queste righe per omaggiarli e ringraziarli del…

PLINIOUS EX MACHINA – TRAGEDIA E CYBERPUNK

PLINIOUS EX MACHINA – TRAGEDIA E CYBERPUNK

Benvenuti nella prima puntata di Plinious Ex Machina, l’editoriale di MMO.it in cui dico la mia senza prendermi troppo sul serio su tutto ciò che concerne la sfera MMO, e non solo. Qui potrete infatti leggere dissertazioni, riflessioni e viaggi mentali del sottoscritto sui videogiochi con tutti gli annessi e connessi del caso. O forse la verità è che in questo spazio esprimo idee e parole in libertà. A voi la scelta. Perchè questo nome astruso? Secondo la tradizione il “Deus ex machina” (letteralmente “divinità che scende dalla macchina”) è una tecnica teatrale usata nella tragedia greca che prevedeva l’entrata in scena dall’alto tramite una carrucola di un personaggio importante (come una divinità, appunto) al…

NOLVA VS WORLD – PICCOLA STRATEGIA

NOLVA VS WORLD – PICCOLA STRATEGIA

Strategia spicciola. Mio figlio può essere considerato un ottimo soggetto da studiare, videoludicamente parlando. A 10 anni suonati ce le ha tutte, le caratteristiche tipiche dei piccoli mostri tecnologici. E non che siano prettamente da esaltare: infatti vive con l’iPad in mano fin dalla prima colazione, ha fatto il  level cap di DC Universe da solo a 6 anni e quello di World of Warcraft a 8, con in mezzo una piccola fissa per Lego Universe, tristemente chiuso con conseguente crisi esistenziale. Conosce i nomi di ogni possibile youtuber a memoria, ha subito un progressivo spostamento dell’attenzione dal PC paterno alle console di ultima generazione, spopola su Minecraft e passa ore a farsi il look “giusto”…