MMO.it

MMOscar 2017: I migliori dell’anno secondo MMO.it – Speciale

MMOscar 2017: I migliori dell’anno secondo MMO.it – Speciale

È già iniziato il nuovo anno e, mentre vi auguriamo un felice 2018, è il momento di fare un ultimo bilancio del 2017. Per questo oggi vi presentiamo gli MMOscar 2017, ovvero gli Oscar di MMO.it!

Nell’edizione del 2016 vi avevamo proposto i premi della redazione e quelli della community, mentre stavolta rendiamo le cose un po’ più semplici. Di seguito potete leggere gli Oscar assegnati dal nostro staff, mentre potete scrivere la vostra direttamente nei commenti a fondo articolo.

Tutto questo per rispondere alla fatidica domanda: quali sono i migliori MMO e i giochi che più ci hanno coinvolto e appassionato nell’anno che si è appena concluso?

Per questa edizione abbiamo diviso i premi in un totale di undici categorie. Senza ulteriori indugi annunciamo quindi i vari Oscar e i relativi vincitori. Ecco i migliori del 2017 secondo la nostra redazione!

 

1) L’MMO più sottovalutato del 2017

Questo premio rappresenta l’MMO di cui si parla troppo poco nonostante i suoi pregi. Non dev’essere per forza uscito quest’anno.

Il vincitore è…

Final Fantasy XIV

Secondo posto: Warframe

Final Fantasy XIV free to play MMOscar 2017 oscar mmo.it migliori MMO

La nostra redazione ripete il verdetto dell’anno scorso: l’MMO troppo poco considerato rimane Final Fantasy XIV. Un titolo solido, enorme e traboccante di contenuti, ma che paradossalmente fa parlare poco di sè. Tuttavia Final Fantasy XIV è più vivo che mai, come dimostra il record di abbonati attivi dello scorso novembre. Square Enix può dunque gongolare.

Al secondo posto Warframe, che si confermerà una presenza fissa nell’edizione di quest’anno.

 

2) L’MMO migliorato di più nel 2017

Questa categoria riguarda quell’MMO che nel corso del 2017 è stato migliorato di più dagli sviluppatori tramite patch, aggiornamenti o espansioni. Non dev’essere per forza uscito quest’anno.

Il vincitore è…

Guild Wars 2

Secondo posto: Warframe

Guild Wars 2 Path of Fire MMOscar 2017 oscar mmo.it migliori MMO

Qui la spunta GW2. Il MMORPG di ArenaNet ha sicuramente beneficiato del cambio di rotta di Mike O’Brien: le mount, le nuove specializzazioni e il nuovo continente hanno migliorato tantissimo il gioco in fatto di libertà e divertimento. Guild Wars 2 è migliorato costantemente nel corso dell’anno, non solo con l’espansione Path of Fire (di cui parleremo tra poco) ma anche con tante balance patch e aggiornamenti gratuiti.

Subito dietro si piazza Warframe, che con l’espansione gratuita Plains of Eidolon ha introdotto l’open world. Ma questa regione inedita rappresenta solo la punta di diamante del continuo influsso di nuovi contenuti nel gioco.

 

3) L’MMO col miglior modello commerciale del 2017

Questo premio è per l’MMO che presenta un modello di business esemplare, conveniente, sostenibile e non pay-to-win. Again, non dev’essere per forza uscito quest’anno.

Il vincitore è…

EVE Online

Secondo posto: Warframe

EVE Online MMOscar 2017 oscar mmo.it migliori MMO

Proprio come l’anno scorso, quella di EVE Online rimane la formula commerciale preferita dalla nostra redazione. Il MMORPG sandbox di CCP Games permette a un giocatore di pagare il canone o, se riesce ad accumulare tanti soldi in-game, di comprare il PLEX. Le espansioni sono tutte gratuite, compresa l’ultima, Lifeblood. Non solo, dal 2016 il gioco è anche free-to-play, con alcune ovvie limitazioni per gli account gratuiti (che però sono state ridotte lo scorso dicembre).

Al secondo posto torna ancora Warframe, che permette di essere competitivi all’endgame senza sborsare un euro.

 

4) La miglior espansione MMO del 2017

Questa categoria è dedicata all’espansione, aggiornamento o DLC per un MMO che avete apprezzato di più. Sono considerate solo espansioni uscite nello scorso anno, sia gratuite che a pagamento.

Il vincitore è…

Guild Wars 2: Path of Fire

Secondo posto: Final Fantasy XIV: Stormblood

guild wars 2 Path of Fire recensione MMOscar 2017 oscar mmo.it migliori MMO

In redazione Guild Wars 2: Path of Fire ci ha preso come non succedeva da un bel po’, quindi il premio va lì. Si tratta di un’espansione ispiratissima, che mescola rimandi nostalgici al primo Guild Wars e una ventata di inebriante freschezza. Sulla carta l’introduzione delle mount sembrava non necessaria ma, una volta provate, non se ne può più fare a meno. Come scritto nella nostra recensione Path of Fire si prende il rischio di osare, e lo fa per un prezzo molto onesto.

Medaglia d’argento per Stormblood di Final Fantasy XIV, che è tantissima roba in fatto di qualità e quantità di contenuti. Come sottolineato nella nostra recensione, Stormblood è un prodotto ambizioso, ottimamente confezionato e ricco di atmosfera.

 

5) Il miglior MMO del 2017

Come da titolo, questo Oscar vuole indicare l’MMO più divertente, completo o innovativo uscito nel corso del 2017. Sono dunque ammessi solo titoli usciti nello scorso anno solare.

Il vincitore è…

Secret World Legends, ma anche nessuno

Secret World Legends MMOscar 2017 oscar mmo.it migliori MMO

Quando ci siamo chiesti a chi assegnare il premio di miglior MMO del 2017, la risposta più spontanea è stata: “Perchè, è uscito un nuovo MMO?”. Alla fine, dopo un’attenta ricerca, abbiamo individuato Revelation Online, Albion Online e Secret World Legends.

Se consideriamo che Revelation è stato risucchiato quasi subito nel vortice del pay-to-win, che Albion ha sofferto di un grosso calo di giocatori a causa di una pesante mancanza di contenuti e che tecnicamente Secret World Legends non è un vero MMO, la scelta è piuttosto deprimente. Alla fine ai voti ne è uscito premiato l’action RPG di Funcom, che è sicuramente il meno peggio dei tre in quanto giocabile gratuitamente e con un’ambientazione originale.

Rimane comunque il fatto che nessuno dei titoli menzionati ci ha particolarmente stupito in positivo, anzi. Per fortuna quest’anno dovrebbe uscire roba ben più succosa e interessante.

 

6) Il miglior multiplayer (non MMO) del 2017

Qual è il miglior gioco multiplayer non massivo uscito lo scorso anno? Qui non sono naturalmente ammessi titoli lanciati negli anni precedenti.

Il vincitore è…

PlayerUnknown’s Battlegrounds

Secondo posto: Divinity Original Sin 2

PUBG PLAYERUNKNOWN'S BATTLEGROUNDS PUBG MMOscar 2017 oscar mmo.it migliori MMO

Se qualcuno si aspettava Destiny 2 o For Honor dovrà ricredersi. I nostri redattori hanno votato in larga parte per PUBG. Pur con tutti i suoi pregi e difetti, il gioco rivelazione è riuscito a battere ogni record e a mantenere la promessa di uscire dall’Early Access entro la fine del 2017. Siamo davanti ad un vero fenomeno di massa: prepariamoci a vedere tantissimi battle royale nei prossimi mesi!

Medaglia d’argento per Divinity Original Sin 2, che si è rivelato un gioiello di RPG e che può essere giocato in cooperativa fino a quattro giocatori. Tanto di cappello per la brillante modalità Dungeon Master, che permette di emulare una partita a Dungeon & Dragons.

 

7) Il miglior gioco del 2017

Stavolta dedichiamo una categoria al miglior titolo uscito nel 2017, anche single player. È vero, siamo su MMO.it, ma nel 2017 è uscita talmente tanta roba meritevole che ci pareva brutto parlare esclusivamente di giochi multiplayer.

E il vincitore è…

The Legend of Zelda: Breath of the Wild

The Legend of Zelda Breath of the Wild MMOscar 2017 oscar mmo.it migliori MMO

L’ultima avventura di Link ha fatto da traino per il lancio della nuova console della casa di Kyoto, Nintendo Switch, ed è andata oltre le più rosee aspettative. Breath of the Wild ha ridefinito i canoni degli open world, e finora è l’unico gioco ad essersi aggiudicato il voto massimo sul nostro portale, un 5/5 pieno. Che altro possiamo dirvi, se non di recuperare questo capolavoro?

 

8) Il miglior free-to-play disponibile

Come da titolo, questo premio è per il miglior titolo F2P giocabile oggi. Sono inclusi anche free-to-play non massivi come Paladins o Path of Exile.

Il vincitore è…

Warframe

Secondo posto: Path of Exile

streaming Warframe MMOscar 2017 oscar mmo.it migliori MMO

Dopo tanti secondi posti stavolta trionfa meritatamente Warframe. Il titolo sci-fi di Digital Extremes è un esempio di free-to-play virtuoso: sebbene avanzare nella progressione possa rivelarsi grindoso, infatti, il gioco è studiato per far in modo che ognuna delle tante attività disponibili risulti sempre stimolante e divertente. Così facendo, spendendo relativamente pochi euro ci si può permettere abbastanza item da stare occupati per settimane.

Subito dopo si piazza Path of Exile, che propone un notevole numero di aggiornamenti e tutti di qualità: basti pensare che nel 2017 Grinding Gear Games ha pubblicato due grandi espansioni gratuite, The Fall of Oriath e War for the Atlas.

Una menzione anche per League of Legends, che rimane un colosso dei MOBA giocato ogni giorno da milioni di persone.

 

9) Il miglior MMO disponibile

Questa categoria premia il miglior MMO in generale disponibile oggi sul mercato. Basta che sia ancora giocabile: sono esclusi perciò tutti gli MMO di cui sono stati chiusi i server (RIP Star Wars Galaxies).

Il vincitore è…

World of Warcraft

Secondo posto: Final Fantasy XIV e Black Desert Online

World of Warcraft MMOscar 2017 oscar mmo.it migliori MMO

Nonostante tutto, World of Warcraft rimane imbattuto per la longevità, la quantità di contenuti e il supporto reiterato negli anni. Stavolta però il colosso di casa Blizzard vince per il rotto della cuffia: subito dietro si piazzano Final Fantasy XIV, di cui abbiamo già tessuto le lodi, e il chiacchierato Black Desert Online, che presenta diverse meccaniche sandbox innovative, insieme al miglior comparto grafico del genere MMO.

Blizzard dovrà impegnarsi per mantenere il trono nei prossimi anni: che sia proprio per questo che la software house di Irvine ha annunciato una nuova espansione e la creazione dei server vanilla ufficiali?

 

10) L’MMO più atteso dei prossimi anni

Questo premio riguarda il singolo MMO o gioco multiplayer online in sviluppo che attendiamo di più per il futuro.

Il vincitore è…

Star Citizen

Secondo posto: Chronicles of Elyria e Ashes of Creation

Star Citizen alpha 3.0 MMOscar 2017 oscar mmo.it migliori MMO

Anche quest’anno l’ambito premio se lo aggiudica Star Citizen, il simulatore spaziale di Cloud Imperium Games. Ad aumentare ulteriormente il livello di hype attorno a questo progetto hanno sicuramente contribuito la presentazione dell’ultimo CitizenCon, quando Chris Roberts e soci hanno fatto vedere l’impressionante generazione procedurale delle città nell’universo di gioco, e il recente livestream pre-natalizio che ha mostrato oltre un’ora di gameplay tratto da Squadron 42, la versione single player del titolo.

Permangono però dei dubbi per la totale assenza di una data d’uscita. Non vorremmo trovarci ancora a votare Star Citizen nel 2060…

Dietro, a pari merito, si collocano due ambiziosi MMORPG fantasy, Chronicles of Elyria e Ashes of Creation. Il primo mette tantissima carne al fuoco e, se riuscirà a mantenere anche solo la metà di quanto promesso, sarà qualcosa di rivoluzionario. Del secondo invece fa ben sperare il rapido sviluppo, dato che a soli sei mesi dalla fine della campagna di crowdfunding Intrepid Studios ha già lanciato la prima versione alpha.

 

11) Il miglior studio MMO del 2017

Infine, in questa categoria sceglamo la software house più meritevole dell’anno in fatto di sviluppo e supporto di uno (o più) MMO.

Il vincitore è…

Digital Extremes

Secondo posto: Square Enix

Warframe MMOscar 2017 oscar mmo.it migliori MMO

Ebbene sì: emerge ancora una volta Digital Extremes, lo studio responsabile di Warframe: il team canadese ha aggiornato davvero bene la sua creatura e Plains of Eidolon è stata una piacevole sorpresa.

Le recenti dichiarazioni dell’addetto alla comunicazione e publishing dello studio Meridith Braun a proposito di lootbox e microtransazioni dimostrano che questi sviluppatori lavorano con metodo e sanno porsi con trasparenza di fronte alla propria community. E non è tutto qui: Digital Extremes sta infatti sviluppando un MMO action free-to-play non ancora annunciato, che dovrebbe uscire già quest’anno. Non vediamo l’ora di saperne di più.

Al secondo posto Square Enix: lo studio si è distinto per l’ottimo supporto a Final Fantasy XIV, ma ha pagato il caos che si è venuto a creare con l’annoso problema dell’housing.

Situazione simile per ArenaNet: la software house di Bellevue ha aggiornato bene Guild Wars 2 in termini ludici, ma ha gestito malissimo la situazione del cash shop, lockando le nuove skin delle mount dietro a un sistema di lootbox e così provocando la reazione di protesta della community. E pensare che per imparare la lezione bastava dare un’occhiata al putiferio scatenatosi con Star Wars Battlefront 2

 

In conclusione

I grandi mattatori di questa edizione sono stati Guild Wars 2 e Warframe, che si confermano sulla buona, anzi ottima strada.

Tirando le somme, gli MMOscar 2017 hanno visto:

  • una statuetta per Final Fantasy XIV
  • una statuetta per EVE Online
  • una statuetta per Secret World Legends
  • una statuetta per PlayerUnknown’s Battlegrounds
  • una statuetta per The Legend of Zelda: Breath of the Wild
  • una statuetta per il sempreverde World of Warcraft
  • una statuetta per l’atteso Star Citizen
  • due statuette per Guild Wars 2
  • due statuette per Warframe

Si concludono qui gli MMOscar 2017 ma ricordate che nei prossimi giorni arriveranno gli MMOscar Trash 2017, i premi dei peggiori titoli dell’anno.

E quali sono stati per voi i migliori del 2017? Fateci sapere la vostra nei commenti!

 

MMOscar 2017 oscar mmo.it migliori MMO

 

Taggato con: , , , ,

Placeholder for advertising