MMO.it

News

Albion Online: Carnival Challenge e Patch 13 live, svelato l’update Call to Arms

Albion Online: Carnival Challenge e Patch 13 live, svelato l’update Call to Arms

Tante novità per Albion Online, l’MMORPG fantasy free-to-play disponibile anche su Steam. Per cominciare Sandbox Interactive ha dato via al Carnival Challenge, festival che durerà per tutto il mese di febbraio. I giocatori che parteciperanno al Carnival Challenge otterranno dei Challenge Point e potranno ricevere diverse ricompense tra cui la mount Saddled Terrorbird (che potete vedere nella copertina di questo articolo), una cornice a mo’ di anello per l’avatar e casse contenenti vari bonus come il Carnival Firework, il Carnival Arch e il Carnival Costume Cart. Nel frattempo ieri è uscita anche la Patch 13, chiamata Rise of Avalon Balance Patch. L’aggiornamento porta numerosi ritocchi al bilanciamento, modifiche ai mob Avaloniani, una nuova abilità per…

Google Stadia chiude la divisione gaming, sarà solo cloud gaming

Google Stadia chiude la divisione gaming, sarà solo cloud gaming

Google Stadia cambia una parte importante della sua idea imprenditoriale: rimarrà soltanto una piattaforma di cloud gaming e non si occuperà più della creazione di videogiochi. La notizia proviene da Kotaku, ma è stata confermata dalla multinazionale di Mountain View con un comunicato ufficiale. Tutti i prodotti in lavorazione dagli studi di Google che sarebbero stati rilasciati dopo il 2021 sono stati cancellati, mentre quelli “vicini alla release” verranno probabilmente completati. Vengono chiusi, contestualmente a questa notizia, i due studi di Montreal e Los Angeles, nessuno dei quali ha ancora avuto modo di pubblicare alcun gioco. Kotaku cita a tal proposito una fonte vicina ai team di sviluppo che dichiara: “Google era un posto terribile…

Guild Wars 2: è iniziato il Lunar New Year Festival

Guild Wars 2: è iniziato il Lunar New Year Festival

È tornato come di consueto su Guild Wars 2 il Lunar New Year Festival, che con i suoi eventi festeggia l’arrivo dell’anno del Bue. Dal 2 al 23 febbraio, appena verranno risolti i problemi tecnici, i giocatori potranno recarsi a Divinity’s Reach che, addobbata per l’occasione, darà modo di svolgere alcune classiche attività, come la Dragon Ball Arena e l’accensione dei fuochi d’artificio, che daranno modo di accumulare le ricompense tipiche di questo appuntamento stagionale. Tra le nuove introduzioni troviamo: Il nuovo achievement annuale darà come ricompensa finale i Lunar-Enchanted Gloves. La ricompensa dell’anno passato, i Fireworks Spaulders, saranno acquistabili presso il vendor dell’evento. È disponibile un nuovo aggiornamento per il set di armi dell’anno…

Final Fantasy XIV: è live la patch 5.45, ecco tutte le novità

Final Fantasy XIV: è live la patch 5.45, ecco tutte le novità

È disponibile da oggi la patch 5.45 di Final Fantasy XIV, che porta con sè diverse novità. Come accennato durante la Letter from the Producer e nelle scorse news in merito alla patch 5.4 di Shadowbringers, questo upgrade porta interessanti aggiunte, tra cui nuove quest, oggetti, cavalcature, diversi miglioramenti a livello tecnico e molto altro ancora. In particolare sono state introdotte delle quest dedicate al lavoro del Blue Mage, in modo da arrivare così finalmente al livello 70, nuovo level cap di questa classe. Vi sono inoltre ulteriori quest secondarie dedicate a Save the Queen e per Skysteel Tools. Novità anche per quel che riguarda il New Game+ che, prima di essere sbloccato, necessita del…

Blizzard svela i dettagli sulla BlizzConline del 19 e 20 febbraio

Blizzard svela i dettagli sulla BlizzConline del 19 e 20 febbraio

Blizzard ha svelato tutti i dettagli sulla BlizzCon 2021, chiamata BlizzConline, che, come già annunciato a novembre, si svolgerà solo online e in forma del tutto gratuita. Lo show si terrà in due giorni, 19 e 20 febbraio: venerdì 19 la conferenza inizierà alle nostre ore 23:00, mentre sabato 20 partirà alle nostre ore 21:00. Il primo giorno sarà quello dei grandi annunci, con la cerimonia di apertura e le ultime novità sui giochi Blizzard. Il secondo giorno sarà invece dedicato alla community, quando verranno annunciati i vincitori dei concorsi e delle esibizioni del Community Showcase. Tutto lo show potrà essere visto gratuitamente sul sito della BlizzCon, dove si potrà scegliere tra ben sei canali di contenuti. Lo spettacolo…

World of Warcraft Shadowlands: i progressi di Torgast diventano validi per tutto l’account

World of Warcraft Shadowlands: i progressi di Torgast diventano validi per tutto l’account

In un hotfix rilasciato inaspettatamente, Blizzard ha reso i progressi di Torgast, la Torre dei Dannati (il dungeon procedurale di World of Warcraft: Shadowlands), validi per tutto l’account. Nel momento in cui si sarà completato un livello di Thorgast con un personaggio del proprio account, tutti gli altri personaggi avranno accesso a quello dopo. I giocatori che hanno giocato con regolarità in Torgast quindi avranno ora disponibili i loro più alti livelli su tutti i personaggi. Ma ci sono delle limitazioni: se non si è fatto alcun livello di Torgast “da un po’ di tempo”, sarà necessario completare di nuovo il livello più alto disponibile perché questo venga sbloccato anche dagli altri personaggi. Questa opportunità non vale però…

Steam accusata di abuso di potere di mercato negli Stati Uniti

Steam accusata di abuso di potere di mercato negli Stati Uniti

Non si tratta di un buon periodo per Valve: l’azienda proprietaria del celebre marketplace digitale è infatti nuovamente nel mirino legale per “abuso del potere di mercato della piattaforma Steam”. L’accusa mossa alla corporation americana è quella di aver abusato del potere del suo negozio digitale per impedire ad altre piattaforme di distribuzione di poter competere sui prezzi. Secondo quanto riportato dall’Hollywood Reporter, ad essere sotto accusa è una particolare clausola dello Steam Distribution Agreement, il contratto proposto da Valve agli sviluppatori che intendono pubblicare sulla piattaforma. Si tratta di una Clausola della Nazione più favorita (CNPF), ovvero le software house che pubblicano nel negozio acconsentono che il prezzo impostato da Steam sarà uguale a…

Ashes of Creation: nuove informazioni per il playtest di febbraio

Ashes of Creation: nuove informazioni per il playtest di febbraio

Durante una live Twitch gli sviluppatori di Intrepid Studios hanno aggiunto nuove informazioni su Ashes of Creation, che si avvicina al closed playtest del 19 febbraio. Stephen Sharif e Jeff Bard, dopo aver dibattuto su alcune interessanti modifiche al titolo, sono passati ad un momento Q&A in cui hanno risposto ad alcune delle domande della community. Dopo la raccolta dei numerosi feedback dell’ultimo test gli sviluppatori stanno lavorando su quattro dei venti biomi che saranno presenti nella versione finale del gioco, in particolare quello tropicale e quello collinare: Recentemente abbiamo lavorato sul bioma tropicale e poi lavoreremo sulle colline. Il lato est della mappa è destinato alle terre fluviali, a nord delle quali si trova…

Un report denuncia gravi problemi nel team di Amazon Game Studios

Un report denuncia gravi problemi nel team di Amazon Game Studios

Amazon Game Studios non sembra essere gestita nel modo migliore: lo mostra un report su Bloomberg che trae dalle parole di Jason Schreier, giornalista già noto per le sue inchieste riguardanti BioWare nel travagliato sviluppo di Anthem e, più recentemente, Activision Blizzard e Vicarious Visions. Che AGS non fosse uno sviluppatore propriamente affidabile era già piuttosto intuibile, vista la cancellazione di Breakaway, gli insuccessi riscontrati con Crucible e il continuo rimandare New World, peraltro rivoluzionato quasi completamente a pochi mesi dalla prima data teorica della sua uscita. Il report offre quindi un po’ di dietro le quinte circa il modo di gestire i progetti di Amazon Game Studios, che effettivamente non sembra ottimale. A quanto pare tutto inizia…

Wild Terra 2: New Lands è disponibile in Early Access su Steam

Wild Terra 2: New Lands è disponibile in Early Access su Steam

Come anticipato pochi giorni fa, Wild Terra 2: New Lands è ora disponibile in Early Access su Steam al prezzo di 29,99€. Si tratta di un sequel di Wild Terra Online, un interessante MMO sandbox indie pubblicato nel 2017 da Juvty Worlds, ma che non era mai riuscito ad attrarre una grande massa di giocatori a causa dell’aspetto grafico obsoleto e poco invitante. Per questo nel 2019 la piccola software house russa, composta da soli quattro sviluppatori, si è messa al lavoro su Wild Terra 2, che intende prendere le migliori idee del primo capitolo e impacchettarle con un gameplay più raffinato e un comparto visivo più affascinante. Gli sviluppatori lo descrivono come un MMORPG medievale…