MMO.it

News

Activision Blizzard: una causa dagli azionisti per aver nascosto i casi di molestie

Activision Blizzard: una causa dagli azionisti per aver nascosto i casi di molestie

Continua la bufera in casa Activision Blizzard: tutto è partito a fine luglio con la causa intentata dal Department of Fair Employement and Housing (DFEH) dello stato della California contro l’azienda di Irvine, citando tra le accuse gravi casi di molestie, discriminazioni contro le donne e differenze salariali sul posto di lavoro. A questo sono seguite le testimonianze di centinaia di dipendenti e sviluppatori, che hanno organizzato una grande marcia di protesta e uno sciopero al grido di #ActiBlizzWalkout. L’altroieri il presidente di Blizzard J. Allen Brack, probabilmente su spinta della dirigenza, ha annunciato le sue dimissioni, e verrà sostituito da Jen Oneal e Mike Ybarra. Brack era diventato presidente della compagnia nel 2018 dopo…

New World è stato rinviato ancora una volta

New World è stato rinviato ancora una volta

New World è di sicuro tra i giochi più rinviati di sempre, ma adesso la situazione ha quasi del comico: questa è la quarta volta che l’MMO viene posticipato. Il team di Amazon Games ha infatti diramato su Twitter un comunicato nel quale annuncia la nuova data di uscita del gioco su Steam, fissata per il 28 settembre 2021, e prende atto, anche con un po’ di orgoglio, del successo ottenuto dal gioco in Beta. Effettivamente la Closed Beta, pur piagata da alcuni problemi di connettività e ai server, è stata complessivamente un successo, con picchi di giocatori molto elevati e un feedback tutto sommato mediamente positivo. Vi riportiamo il tweet originale e la traduzione…

Diablo Immortal rinviato al 2022, procede lo sviluppo di Diablo 4

Diablo Immortal rinviato al 2022, procede lo sviluppo di Diablo 4

Torniamo ancora una volta a parlare di Blizzard, la quale sta attraversando un periodo di crisi non indifferente, sfociate giusto ieri nelle dimissioni del presidente J. Allen Brack. In questo caso specifico però ci sono novità su Diablo Immortal, titolo mobile annunciato durante la BlizzCon del 2018. Nonostante le intenzioni della compagnia fossero quelle di far uscire il gioco entro quest’anno, è stato deciso di posticiparlo alla prima metà del 2022. Proprio lo scorso aprile si è svolta la closed alpha di Diablo Immortal, a cui hanno potuto partecipare diversi membri della stampa, alcuni content creator e diversi utenti in Australia: è proprio a causa dei feedback riportati da questa sessione di testing che è emersa…

Corepunk: closed beta rinviata ancora, nuovo video mostra la customizzazione del personaggio

Corepunk: closed beta rinviata ancora, nuovo video mostra la customizzazione del personaggio

Con un video pubblicato sul sito ufficiale il producer di Corepunk Eugene Kiver ha annunciato un altro rinvio della fase di closed beta, inizialmente prevista per il 25 agosto. Il test slitterà a dicembre ad una data ancora non specificata e avrà le stesse modalità descritte in precedenza: sarà senza NDA e permetterà a 10.000 giocatori di partecipare. Questa scelta è stata fatta a causa di alcuni problemi tecnici che, anche se risolvibili, hanno fatto saltare la tabella di marcia prefissata. Nonostante questo il producer ha spiegato che il clima nel team di Artificial Core è positivo e nei prossimi mesi mostreranno nuovi video su gameplay e sui sistemi del gioco. Per cominciare è uscito…

Blizzard: si dimette il presidente J. Allen Brack, verrà sostituito da Jen Oneal e Mike Ybarra

Blizzard: si dimette il presidente J. Allen Brack, verrà sostituito da Jen Oneal e Mike Ybarra

A seguito delle notizie nelle scorse settimane di comportamenti discriminatori e sessisti sul posto di lavoro e della marcia di protesta degli sviluppatori fuori dalla sede di Irvine, Blizzard era stata comprensibilmente investita da un’enorme polemica. L’ennesima, dopo che negli ultimi anni la software house era già stata spesso ai disonori delle cronache, tra il caso Blitzchung, il remake di Warcraft 3 completamente sbagliato ed in generale una situazione di percepito disagio all’interno dell’azienda. Questa ha portato oggi alle dimissioni del presidente J. Allen Brack, che ha deciso di lasciare Blizzard, non è chiaro quanto presentate volontariamente. Brack era diventato presidente della compagnia nel 2018 dopo le dimissioni di Mike Morhaime, lavorava in Blizzard dal 2006…

Guild Wars 2: riscattabile gratis l’episodio One Path Ends, bonus al PvP

Guild Wars 2: riscattabile gratis l’episodio One Path Ends, bonus al PvP

Anche questa settimana torna l’evento di Guild Wars 2 chiamato Complete the Cycle, che permette di sbloccare gratuitamente One Path Ends, l’ultimo episodio della Living Season 3. Dalle ore 18:00 di oggi fino al 10 agosto, facendo il login l’episodio vi arriverà tramite una mail in-game e sarà vostro per sempre. Questo evento tornerà il 24 agosto con l’inizio della Living Season 4. Ogni settimana verrà rilasciato un episodio fino alla totale riscossione della Stagione senza alcuna spesa. Questa opportunità, annunciata insieme alla roadmad estiva del titolo, farà risparmiare ai giocatori che non la posseggono ben 1600 gemme a Living World. Ricordiamo che sono stati introdotti dei nuovi meta achievement, completabili senza limiti di tempo…

Imperivm RTC – Le Grandi Battaglie di Roma Edizione HD: annunciata l’uscita su Steam

Imperivm RTC – Le Grandi Battaglie di Roma Edizione HD: annunciata l’uscita su Steam

Ad aprile vi avevamo raccontato del successo della campagna Kickstarter per Imperivm RTC – HD Edition Great Battles of Rome, che aveva raccolto 63.198€ da 3040 backer. L’edizione riveduta e migliorata di Imperivm: Le grandi battaglie di Roma, l’amato strategico in tempo reale sviluppato da Haemimont Games e pubblicato nel 2005 da FX Interactive, è stata curata dai team Derechos Interactivos e Dinamic Games insieme alla community ImperivmWorld. Durante il Kickstarter gli sviluppatori avevano parlato di un lancio previsto per giugno, ma evidentemente ci sono stati dei ritardi. Dopo alcuni mesi di patch e lavori dietro le quinte, adesso finalmente ci sono importanti novità: Imperivm RTC – Le Grandi Battaglie di Roma Edizione HD uscirà…

Pathfinder Online chiuderà a novembre dopo 9 anni di sviluppo disastroso

Pathfinder Online chiuderà a novembre dopo 9 anni di sviluppo disastroso

Brutte notizie per Pathfinder Online: Paizo ha infatti annunciato che i server dell’MMO chiuderanno i battenti a novembre. Un po’ di storia per chi non lo conoscesse: Pathfinder Online è un MMORPG fantasy sviluppato da Goblinworks. Sebbene il titolo sia basato sulla licenza ufficiale di Pathfinder, GdR cartaceo molto amato dagli appassionati, non ha praticamente nulla che lo ricordi. Dire che il prodotto ha avuto uno sviluppo travagliato sarebbe un eufemismo: nel 2012 Pathfinder Online ha visto ben due campagne Kickstarter, che hanno raccolto rispettivamente 307.843$ e 1.091.194$. Gli sviluppatori avevano promesso un MMORPG sandbox con tanto di controllo territoriale, PvP consensuale, contenuti PvE e un’IA avanzata, ma finora non si è visto granchè di tutto…

Starbase: dopo numerosi rinvii è disponibile in early access

Starbase: dopo numerosi rinvii è disponibile in early access

Dopo ben due anni passati dal suo annuncio, ecco buone nuove riguardo a Starbase, gioco MMO sci-fi ambientato nello spazio profondo, che da oggi è finalmente disponibile in early access su Steam. Il prodotto può essere acquistato a 29,69€, con uno sconto del 10% fino al 5 agosto. “La lunga attesa è finita e l’accesso anticipato è qui!” affermano i ragazzi di Frozenbyte, casa di sviluppo e di produzione già nota per la serie Trine, aggiungendo quanto segue: Siamo incredibilmente entusiasti di lanciare Starbase in accesso anticipato dopo più di un anno in closed alpha. Il gioco è ancora in una fase alpha poiché ci mancano funzionalità e loop di gioco, ma la nostra visione…

Crimson Desert è stato rinviato a data da definirsi

Crimson Desert è stato rinviato a data da definirsi

Crimson Desert non uscirà in tempi brevi. L’iniziale data di uscita di inverno 2021, già molto ottimistica, è stata definitivamente smentita proprio da Pearl Abyss, che ieri ha rotto un silenzio durato ben sei mesi, annunciando che il titolo sarà rinviato “a data da destinarsi”, con ulteriori informazioni che arriveranno “in futuro”, insieme ad una nuova roadmap. An important message from the #CrimsonDesert team: pic.twitter.com/pKJPBNyW3P — Crimson Desert (@CrimsonDesert_) July 29, 2021 Il post diramato su Twitter afferma quanto segue: Da quando abbiamo mostrato il trailer di reveal del gameplay l’anno scorso, la risposta della community riguardo a Crimson Desert è stata fonte di grande incoraggiamento per noi. Vogliamo ringraziarvi per tutto il supporto e l’entusiasmo…