MMO.it

diablo immortal

World of Warcraft e i giochi Blizzard hanno chiuso in Cina, giocatori disperati

World of Warcraft e i giochi Blizzard hanno chiuso in Cina, giocatori disperati

Ciò che era stato annunciato già a novembre si è infine concretizzato: Blizzard ha abbandonato definitivamente la Cina a causa del mancato rinnovo degli accordi con l’editore NetEase. Con i server andati offline dopo vent’anni, milioni di giocatori non possono più accedere a World of Warcraft, Hearthstone, Warcraft 3: Reforged, Overwatch 2, StarCraft, StarCraft 2, Diablo 2, Diablo 3 e Heroes of the Storm. L’unico gioco che si salva dalla chiusura è Diablo Immortal, in quanto coperto da un diverso accordo di pubblicazione. Ovviamente non mancano le reazioni dei giocatori, che hanno affidato le loro proteste al social network Weibo.: “Quando mi sono svegliato, non volevo ancora accettarlo” ha detto martedì un utente. “Ho pianto tutta la notte nel sonno…

Diablo Immortal: svelata la roadmap del 2023

Diablo Immortal: svelata la roadmap del 2023

Con l’anno nuovo, diverse software house hanno pubblicato delle roadmap per mostrare gli aggiornamenti in arrivo nei loro giochi come Lord of the Rings Online, Pantheon: Rise of the Fallen, Phantasy Star Online 2: New Genesis, Lost Ark, Dragonflight e New World. Adesso tocca a Diablo Immortal. L’annuncio degli aggiornamenti in arrivo è stato scritto dal community manager Adam ‘PezRadar’ Fletcher su Reddit. Nel 2022 sono stati pubblicati due major update, Incubi Dimenticati e Terror’s Tide, che hanno aggiunto una nuova zona, dungeon, tipi di nemici e molto altro. Quest’anno Blizzard intende pubblicare quattro major update contenenti miglioramenti ai clan, alle funzionalità social del gioco e al gameplay, introducendo anche una nuova classe (al momento…

Blizzard e NetEase sul piede di guerra in Cina, nessun accordo per la pubblicazione dei giochi

Blizzard e NetEase sul piede di guerra in Cina, nessun accordo per la pubblicazione dei giochi

Sembra proprio che Blizzard lascerà definitivamente la Cina. Nonostante gli sforzi della società americana non si è riusciti a trovare un accordo con NetEase. Come forse ricorderete, a novembre Activision Blizzard aveva annunciato la fine della sua partnership di pubblicazione con NetEase e, di conseguenza, la chiusura di tutti i suoi giochi (World of Warcraft, Hearthstone, Warcraft 3: Reforged, Overwatch 2, la serie di StarCraft, Diablo 2, Diablo 3 e Heroes of the Storm) su suolo cinese, ad eccezione di Diablo Immortal. All’inizio di questa settimana, Blizzard China si è rivolta ai social media per comunicare ai giocatori cinesi di World of Warcraft che la responsabile per l’imminente chiusura del gioco era NetEase, che aveva rifiutato un’estensione della licenza di altri sei…

Diablo Immortal: è live l’update 1.7, Terror’s Tide

Diablo Immortal: è live l’update 1.7, Terror’s Tide

E dopo l’uscita del primo major update, Incubi Dimenticati, Diablo Immortal accoglie nuovi contenuti con l’update 1.7, Terror’s Tide, già disponibile all’interno del gioco. I giocatori potranno esplorare la nuova area di Stormpoint e fronteggiare cinque nuovi boss anche a livelli di difficoltà più alti dato l’arrivo delle modalità Inferno VI, VII e VIII. Ecco il comunicato stampa in cui vengono elencate tutte le novità introdotte: Avventuratevi nella nuovissima zona di Stormpoint, un’isola in esilio usata a lungo da Westmarch come prigione clandestina e che ospita il più grande pezzo di frammento di Pietra del Mondo mai visto prima. Per una spiegazione approfondita di questa nuova zona, date un’occhiata al video del Dev Update. Questa…

Diablo Immortal: è live la Stagione 7, continuano i merge dei server

Diablo Immortal: è live la Stagione 7, continuano i merge dei server

Da pochi giorni è disponibile su Diablo Immortal la Stagione 7, che porta con sè nuovi contenuti, compreso un nuovo Battle Pass, ma anche l’unione di alcuni server. Si tratta della seconda ondata di merge dei server, apportata in modo che i giocatori possano trovare più facilmente altre persone con cui fare gruppo, indipendentemente dal mondo cui giocano. Per quanto riguarda i server italiani, sono stati uniti Talus’ar e Horadric Malus, nonché Sescheron e Aranoch. Il nuovo Battle Pass è chiamato Ancient Guardians e presenta 40 gradi di sfide e ricompense. Inoltre sono disponibili anche l’Empowered Battle Pass e il Collector’s Empowered Battle Pass: il primo include tutte le ricompense del pass standard gratuito, ma sblocca…

Blizzard abbandona il mercato cinese, a gennaio chiuderanno World of Warcraft, Diablo, Overwatch e altri

Blizzard abbandona il mercato cinese, a gennaio chiuderanno World of Warcraft, Diablo, Overwatch e altri

Blizzard Entertainment e NetEase hanno da poco annunciato che i titoli della società americana non saranno più disponibili in Cina dal prossimo anno a causa della fine della partnership tra le due aziende, che andava avanti da quattordici anni, e che a sorpresa non è stata rinnovata. La notizia ha colpito non solo i videogiocatori ma anche il mercato, con le azioni NetEase in ribasso del 9% a Hong Kong dopo che Blizzard ha dichiarato di non essere stata in grado di raggiungere un accordo che fosse coerente con i “principi operativi e gli impegni dell’azienda con sede in California nei confronti di giocatori e dipendenti”. L’annuncio della compagnia, che non ha fornito ulteriori dettagli,…

Diablo Immortal: è live il primo major update, Incubi Dimenticati

Diablo Immortal: è live il primo major update, Incubi Dimenticati

Nella giornata di ieri, 28 settembre, Blizzard ha rilasciato il primo major update per Diablo Immortal, dal titolo Incubi Dimenticati (in inglese Forgotten Nightmares). Si tratta di un aggiornamento piuttosto ricco, già descritto con dovizia di particolari da Vincenzo “Yoshisaur” Marino nel nostro precedente articolo. Incubi Dimenticati porta su Diablo Immortal un nuovo dungeon, il Monastero Silente, aperto a gruppi di 2-4 giocatori sopra il livello 60. Il Monastero include una nuova meccanica, delle statue che, se illuminate, indeboliranno i demoni nelle vicinanze, e un nuovo boss, l’Incubo Antico. La maggior parte delle novità, tuttavia, è dedicata al sistema delle Brigate (Warband). Gli accampamenti sono stati sostituiti dal Castello di Cyrangar, una fortezza in cui gli…

Diablo Immortal: svelato il primo major update, ma i fan non sono soddisfatti

Diablo Immortal: svelato il primo major update, ma i fan non sono soddisfatti

Blizzard, con un video pubblicato su YouTube e un aggiornamento del sito ufficiale, ha annunciato il primo major update di Diablo Immortal. L’aggiornamento, chiamato Forgotten Nightmares, verrà pubblicato gratuitamente il 28 settembre. Il titolo ospiterà un nuovo dungeon, il Monastero Silente, all’interno del quale i giocatori di livello 60 e superiore potranno raggrupparsi in gruppi da due a quattro per rivivere la storia delle crociate di Zakarum attraverso le terre di Ivgorod. L’interno del Monastero è estremamente scuro e bisognerà illuminare delle statue al suo interno, utili anche a indebolire i demoni che infestano la struttura, per poter proseguire. La maggior parte delle novità riguarda però le warband. Gli accampamenti verranno sostituiti dal Castello di Cyrangar…

Diablo Immortal supera i 30 milioni di download, oltre 100 milioni di dollari guadagnati in due mesi

Diablo Immortal supera i 30 milioni di download, oltre 100 milioni di dollari guadagnati in due mesi

Le polemiche sulla monetizzazione di Diablo Immortal sono state alquanto ininfluenti visti i risultati che il gioco sta ottenendo. Grazie anche alla recente uscita in Cina, il titolo per mobile e PC realizzato da NetEase e Blizzard ha avuto un’impennata di download e guadagni. Tantissimi giocatori e streamer accusavano il gioco di utilizzare un sistema di monetizzazione troppo aggressivo, che porta a spendere centinaia di migliaia di dollari in microtransazioni, difese dal CEO dell’azienda, per equipaggiare al massimo un personaggio. Dopo tutto questo, tuttavia, Diablo Immortal ha comunque incassato la ragguardevole cifra di 100 milioni di dollari su mobile in due mesi di attività. Si tratta di uno dei più prodotti di maggior sucesso di…

Diablo Immortal è già un successo in Cina, scoperto un grave bug del Battle Pass

Diablo Immortal è già un successo in Cina, scoperto un grave bug del Battle Pass

Diablo Immortal, dopo un posticipo di un mese, è stato pubblicato anche in Cina. Sembra che il ritardo sia stato dovuto ad un post non gradito dal governo cinese pubblicato dall’account ufficiale di Diablo su Weibo. Come comunicato su Twitter dall’analista Daniel Ahmad, Diablo Immortal in Cina aveva registrato oltre 15 milioni di pre-registrazioni e in questi giorni è subito balzato al primo posto dei giochi più scaricati su iOS. Daniel sottolinea anche che Diablo 3 è stato il gioco venduto più velocemente in Cina, costruendo quindi una buona reputazione per Blizzard nel paese. In compenso, da pochi giorni è stato scoperto un grave bug che affligge il Battle Pass del gioco. Ecco quanto riportato…