Star Wars Battlefront 2: Clamorosa marcia indietro, EA blocca le microtransazioni

Star Wars Battlefront 2: Clamorosa marcia indietro, EA blocca le microtransazioni

Come ben sapete, Star Wars Battlefront II ha scatenato un putiferio senza precedenti per via del suo sistema di lootbox e microtransazioni che influiscono sul gameplay e che secondo molti renderebbero il gioco pay to win. Ebbene, con una mossa che ha dell’incredibile Electronic Arts ha appena annunciato di aver disabilitato ogni tipo di microtransazione da Star Wars Battlefront 2. Come prevedibile, migliaia di utenti su Reddit stanno esultando per quella che ritengono una grande vittoria della community. L’annuncio arriva per voce del general manager di DICE, Oskar Gabrielson, dall’account Twitter ufficiale EAStarWars: Mentre ci avviciniamo al lancio globale, è chiaro che molti di voi pensano che ci siano ancora problemi nel design. Abbiamo sentito le preoccupazioni riguardanti…

Life is Feudal MMO: Nuovo trailer, pubblicate le FAQ in vista dell’open beta

Life is Feudal MMO: Nuovo trailer, pubblicate le FAQ in vista dell’open beta

L’open beta di Life is Feudal MMO sta per iniziare: i cancelli apriranno il 17 novembre. Per sapere gli orari esatti di apertura dei server potete leggere la nostra precedente news. Intanto il team di Bitbox ha pubblicato sulla pagina Facebook le FAQ relative all’open beta/soft launch, che spiegano come avere accesso al gioco, quando sarà disponibile su Steam, quali vantaggi darà la premium subscription e molto altro. La software house ha inoltre rilasciato un nuovo trailer che mostra una serie di luoghi molto belli e dà un’idea di cosa aspettarsi dalla versione massiva di Life is Feudal. Per dirla con le parole degli sviluppatori: Life is Feudal: MMO è un RPG di larga scala con…

Star Wars Battlefront 2: EA rimuove il pulsante per cancellare il preorder

Star Wars Battlefront 2: EA rimuove il pulsante per cancellare il preorder

“Spargere benzina sul fuoco” non sembra una metafora sufficiente a rendere il danno di immagine che Electronic Arts sta ricevendo in questi giorni a seguito del caso Star Wars Battlefront 2. Dopo le enormi polemiche riguardanti il sistema pay to win percepito da molti, il publisher americano ha ridotto il costo di sblocco degli eroi, anche se c’è qualcuno che, calcolatrice alla mano, si è reso conto che non è stato ridotto solo il costo dello sblocco ma anche la quantità di crediti ottenuti, col risultato che alla fine non è per forza più veloce sbloccare il medesimo eroe. Nel frattempo oggi, con una mossa che verrà ricordata come l’esempio di comportamento da non tenere, è stato…

Black Desert Online: Ora disponibile la seconda parte di Kamasylvia

Black Desert Online: Ora disponibile la seconda parte di Kamasylvia

Domani, mercoledì 15 novembre, uscirà la seconda parte di Kamasylvia, interessante espansione gratuita per Black Desert Online che aggiungerà l’altra metà dell’omonima regione che al momento non è esplorabile. Con questo aggiornamento l’area della zona dovrebbe addirittura raddoppiare. Stando al comunicato ufficiale, saranno aggiunte oltre 100 nuove quest basate su una storia comune, che si dipanerà lungo i campi e le foreste attorno a Gràna, la nuova grande città di Black Desert, capitale di Kamasylvia. Proprio a Gràna sarà possibile acquistare una residenza e godere dei nuovi temi di arredamento tipici della regione. In più, verrà aggiunto un nuovo Forest Path Wagon per commerciare e un nuovo tipo di cavallo di cui ancora non si sa molto, chiamato Dinè.…

Black Desert Online: Protesta su larga scala nei server coreani

Black Desert Online: Protesta su larga scala nei server coreani

Moltissimi giocatori di Black Desert Online hanno iniziato un vero e proprio sciopero con tanto di dimostrazioni e manifestazioni contro Pearl Abyss. Stanchi del fatto che la casa di sviluppo non sembra ascoltare il loro feedback, centinaia di giocatori nei server dell’Estremo Oriente hanno smesso di comprare perle dal Pearl Shop, interrompendo l’afflusso di denaro nelle casse degli sviluppatori attraverso le microtransazioni. Oltre ad aver percepito una “distanza” tra la casa di sviluppo e la loro idea di Black Desert, i giocatori dell’estremo oriente vogliono che vengano mostrate le Hidden Stat, da sempre dibattute nel theorycraft e nel meta del gioco; vogliono insomma vedere i numeri del danno, che è una mancanza sconcertante anche e soprattutto…

Dopo Pokémon GO, Niantic annuncia l’MMO a realtà aumentata di Harry Potter, Wizards Unite

Dopo Pokémon GO, Niantic annuncia l’MMO a realtà aumentata di Harry Potter, Wizards Unite

Niantic, software house già famosa per aver realizzato Pokémon GO, ha annunciato un nuovo MMO mobile sullo stile del precedente prodotto, ma questa volta ambientato nel mondo di Harry Potter. Il titolo del gioco sarà Harry Potter: Wizards Unite. Come in Pokèmon GO, il mondo reale sarà la base nella quale verranno inserite le feature di gioco. Si tratta quindi di un prodotto basato sulla cosiddetta augmented reality (o realtà aumentata). Girando con il proprio cellulare sarà possibile “svelare la magia tutto attorno a noi”, stando alle promesse degli sviluppatori. “Ora la fantasia si tramuterà in realtà aumentata, e i fan e i loro amici potranno diventare maghi e streghe”. È già possibile registrarsi sul sito ufficiale.…

Football Manager 2018 – Recensione

Football Manager 2018 – Recensione

Come tutti gli anni, ogni novembre Football Manager promette di migliorare la sua già ottima formula innovando laddove serve e giustificando pertanto la stessa esistenza di un titolo che di nuovo, nel nome, ha soltanto l’anno in corso. Disponibile su Steam, il prodotto di Sports Interactive rimane la simulazione calcistica di riferimento dal punto di vista tattico e manageriale. Esso, a differenza di FIFA, non permette di comandare i propri giocatori uno per uno durante le partite ma ci mette nei panni dell’allenatore, con tutti i limiti del caso. Il gioco, per chi non lo conoscesse, si compone di due fasi: una estensivamente manageriale, durante la quale con dovizia di dettaglio è data la possibilità di…

GTA V supera le 85 milioni di copie, ma non è il videogioco più venduto di sempre

GTA V supera le 85 milioni di copie, ma non è il videogioco più venduto di sempre

In quattro anni dalla sua uscita GTA V ha fatto registrare numeri da record. È notizia di oggi il suo superamento delle 85 milioni di copie vendute, che lo situa al terzo posto nella classifica generale dei videogiochi più venduti di tutti i tempi. Alcuni portali di informazione hanno erroneamente titolato che il gioco Rockstar è “il più venduto di tutti i tempi”, ma in realtà non è così. Prima di lui si situa infatti Tetris, nel lontano 1984, con 170 milioni di copie vendute, e Minecraft, che dal 2011 continua a sfornare vendite, avendo raggiunto le 122 milioni di copie. Va tuttavia detto che in termini puramente economici GTA V è effettivamente il gioco più di successo: tra le vendite della…

Pagina 1 di 3712345...102030...Ultima »