MMO.it

World of Warcraft: Con Battle for Azeroth arriva una mount da 5 milioni di gold

World of Warcraft: Con Battle for Azeroth arriva una mount da 5 milioni di gold

World of Warcraft, lo sappiamo, presenta già un enorme quantità di mount e veicoli di tutti i tipi. Ma la scelta è destinata ad allargarsi ancora di più con Battle for Azeroth, per la gioia (o forse la disperazione) di tutti i collezionisti. La prossima espansione infatti introdurrà alcune cavalcature davvero maestose, nonché costose. Tra queste ce n’è una in particolare, chiamata Reins of the Mighty Caravan Brutosaur, che in italiano potremmo tradurre “Redini del Brontosauro Possente da Carovana“. Avevamo già visto questa possente creatura nell’anteprima ufficiale di Zuldazar, la città dei Troll Zandalari, ma sapere che potremo cavalcarla nelle nostre avventure per Azeroth fa tutto un altro effetto. Non tutti potranno però permettersela: questo enorme…

Sea of Thieves: Svelato il primo grosso update, The Hungering Deep

Sea of Thieves: Svelato il primo grosso update, The Hungering Deep

Attraverso un video sul canale ufficiale YouTube, Rare ha annunciato che è in arrivo un grande update per Sea of Thieves. Come precedentemente annunciato, esso si chiamerà The Hungering Deep e a quanto pare sarà basato su creature marine che abitano gli abissi: “mostri così terribili che antiche popolazioni li veneravano come dèi”, stando al trailer. L’update sarà disponibile dal 29 maggio. Il gioco, che come è stato sottolineato in sede di recensione da noi di MMO.it soffre di gravi problemi dovuti alla mancanza di contenuti, gioverà sicuramente dall’introduzione delle feature di questo nuovo contenuto. Tuttavia, non è dato sapere null’altro che quanto scritto fin qui: potete giudicare voi stessi osservando il criptico trailer dell’update qui sotto.  …

Sea of Thieves: Disponibile la patch 1.0.7, aggiunte le ciurme chiuse e non solo

Sea of Thieves: Disponibile la patch 1.0.7, aggiunte le ciurme chiuse e non solo

Disponibile da poche ore, la patch 1.0.7 di Sea of Thieves introduce una serie di migliorie che riguardano la cosiddetta quality of life, prima tra tutte la possibilità di creare ciurme chiuse. Le private crew si attivano attraverso un’opzione che blocca l’accesso alla partita a chi non è invitato. La scelta non è reversibile: una volta chiusa la partita, non si potrà riaprire se non creandone una nuova. La patch, che pesa circa 800MB su tutte le piattaforme, migliora la latenza e l’ottimizzazione, ma non solo: essa ha anche introdotto la possibilità di scambiarsi oggetti (come banane, assi di legno e palle di cannone), rimosso la gamertag dei pirati sott’acqua, migliorato i drop a livelli alti, aggiunto nuovi effetti sonori e fixato diversi bug. Rare…

Continua lo scandalo Daybreak Games: Arriva l’FBI e compare perfino Trump

Continua lo scandalo Daybreak Games: Arriva l’FBI e compare perfino Trump

Quello che ora è a tutti gli effetti definito “scandalo Daybreak Games” era iniziato a fine aprile a seguito di una serie di licenziamenti che erano stati comunicati a 70 impiegati della software house, ma nel giro di poco si erano chiamati in causa oligarchi russi colpiti da sanzioni internazionali, e si era temuto molto per lo stato dei giochi gestiti dallo studio. Oggi torniamo sull’argomento perchè di mezzo è finito niente meno che l’FBI, gestito da Robert Mueller, noto per aver indagato sull’influenza russa nelle ultime elezioni americane. Proprio questa influenza russa pare abbia portato gli investigatori a interrogare Viktor Vekselberg, oligarca russo nonché amministratore del Renova Group di cui Daybreak Games fa parte, anche se…

Battlefield 2018 sarà annunciato il 23 maggio e avrà anche una campagna

Battlefield 2018 sarà annunciato il 23 maggio e avrà anche una campagna

Manca ormai poco al reveal di Battlefield 2018. Secondo le ultime fonti il prossimo capitolo della serie Battlefield in uscita a fine anno, che dovrebbe essere intitolato Battlefield V, verrà svelato il prossimo 23 maggio. Sono stati i giocatori stessi di Battlefield 1 a scoprire la cosa, risolvendo un easter egg nella mappa di Fort Vaux. Dopo aver aperto la porta di una camera contrassegnata “Isolement”, hanno infatti trovato una stanza misteriosa con un codice morse da decifrare. Il codice morse porta a questo sito chiamato “Never be the same”, con il logo di EA e la scritta “23 maggio 2018” seguita dall’hashtag “#Battlefield”. Al momento Electronic Arts e DICE non hanno confermato nè smentito il rumor,…

Black Desert Online: Il 23 maggio arriva la nuova classe Lahn

Black Desert Online: Il 23 maggio arriva la nuova classe Lahn

Pearl Abyss e Kakao Games hanno annunciato che la Lahn, nuova classe di Black Desert Online, sarà disponibile dal 23 maggio. Essa, esclusivamente femminile, è una classe da corpo a corpo che utilizza una fantomatica arma denominata Crescent Pendulum in mano principale ed una non meglio identificata Spada Nobile nella mano secondaria. Come il nome suggerisce, il Crescent Pendulum è di fatto una mezzaluna (crescent) affilata che dovrebbe ondulare (pendulum) perchè imbracciata a partire da un lungo brandello di stoffa. Per l’occasione Kakao Games ha pubblicato un trailer della Lahn, che potete vedere a fondo articolo.   La patch di oggi Intanto con la patch di oggi si è compiuta una scelta precisa: uniformare le…

World of Warcraft: In Battle for Azeroth verranno uniti tutti i gradi prestigio del PvP

World of Warcraft: In Battle for Azeroth verranno uniti tutti i gradi prestigio del PvP

Arrivano novità da Blizzard per il comparto PvP di World of Warcraft. Tutti i Prestige Level, o Gradi Prestigio, che un giocatore ha accumulato lungo i suoi personaggi nel corso di Legion saranno uniti e sommati con Battle for Azeroth. Questa è la notizia che giunge attraverso due tweet degli sviluppatori, che comprendono anche un esempio: “Se avete tre personaggi che hanno raggiunto il Prestigio 4 su Legion, avrete un account a Prestigio 12 in Battle For Azeroth”. Anche tutti gli sblocchi delle skin per l’equipaggiamento verranno resi disponibili, account-wide, su tutti i personaggi. “Se si sblocca una skin che richiede un grado di Prestigio, tutti i personaggi avranno quella skin”. Insomma, con la prossima espansione verrà ulteriormente uniformata…

Guild Wars 2: In arrivo grandi cambiamenti al combattimento subacqueo

Guild Wars 2: In arrivo grandi cambiamenti al combattimento subacqueo

Con una nota sul sito ufficiale, ArenaNet ha appena annunciato che la prossima patch di bilanciamento di Guild Wars 2 uscirà l’8 maggio e rivoluzionerà il combattimento subacqueo. Secondo la nota, “verranno migliorate le skill e le utility da utilizzare sott’acqua”, ma non si sa nulla più di questo. Maggiori dettagli giungeranno la prossima settimana. Indubbiamente il combattimento subacqueo è uno degli aspetti meno riusciti di Guild Wars 2 e soprattutto è rimasto praticamente uguale a quello che era all’uscita del gioco: un cambiamento in tale sistema è quindi tanto necessario quanto gradito.   Fonte  

WoW Battle for Azeroth: Svelata Zuldazar, la città dei Troll Zandalari

WoW Battle for Azeroth: Svelata Zuldazar, la città dei Troll Zandalari

Nelle scorse ore Blizzard ha pubblicato un’anteprima per mostrare Zuldazar, la città dei Troll Zandalari che vedremo nella prossima espansione di World of Warcraft, Battle for Azeroth. Oltre alle immagini, che potete vedere a fondo articolo, Blizzard ha diramato diversi dettagli: immersa in una giungla primitiva, Zuldazar è la capitale di Zandalar, patria dei Troll Zandalari, e la casa del re Rastakhan. I personaggi dell’Orda potranno esplorare la città mentre tenteranno di guadagnare la fiducia del re. Nella parte meridionale della città si trova il Porto di Zandalar. Il Capitano Rez’okun permetterà di accedere alle Scorrerie sulle Isole dalla Mappa delle Scorrerie ai PG di livello 115 o superiore che avranno completato una missione introduttiva. Seguendo la Strada…

Caso Daybreak Games: Ecco lo stato dei suoi giochi, da H1Z1 a EverQuest

Caso Daybreak Games: Ecco lo stato dei suoi giochi, da H1Z1 a EverQuest

Ricordererete la notizia di qualche giorno fa che riguarda Daybreak Games: lo studio di sviluppo americano prima noto come Sony Online Entertainment, che fa capo ad una holding russa di proprietà dell’oligarca Viktor Vekselberg, ha attuato diversi licenziamenti forse per via delle sanzioni internazionali che hanno raggiunto il suo proprietario. Grazie a Massively Overpowered, oggi facciamo il punto della situazione sui principali titoli Daybreak ed il loro potenziale futuro a seguito degli avvenimenti degli scorsi giorni. DC Universe Online Il produttore Katnikov è ottimista: “nulla è cambiato nel programma di sviluppo di DC Universe Online: questi eventi non hanno limitato in alcun modo i piani per il gioco ed il suo sviluppo futuro”. Sono previsti nuovi update…

Pagina 1 di 3812345...102030...Ultima »