MMO.it

Black Desert: la Corsair ottiene la sua Awakening su PC

Black Desert: la Corsair ottiene la sua Awakening su PC

La Corsair, l’ultima classe rilasciata su Black Desert, ha ottenuto la sua Awakening, giunta con la patch di ieri. La versione awakened della Corsair utilizza la gunblade, un’arma da taglio che però si può trasformare in un’arma da fuoco. È anche dotata di un rampino con cui avere mobilità in combattimento, e può evocare dei seguaci per aiutarla a combattere. Gli avventurieri possono ora ottenere l’Awakening della Corsair. La Corsair dovrà essere di Lv. 56 o superiore e completare la questline “[Corsair Awakening] Call of the Crow”. Questa questline è disponibile dal Black Spirit dopo aver completato la succession questline. Per gli avventurieri che non hanno completato la quest “[Corsair Succession] A Letter from the Crow”,…

Diablo 2 Resurrected: annunciato l’accesso anticipato e l’open beta, due nuove classi giocabili

Diablo 2 Resurrected: annunciato l’accesso anticipato e l’open beta, due nuove classi giocabili

Blizzard ha finalmente annunciato tutti i dettagli sull’accesso anticipato e l’open beta di Diablo 2: Resurrected, l’attesa remastered dell’action RPG del 2000 che uscirà ufficialmente il prossimo 23 settembre. A partire dalle ore 19:00 di venerdì 13 agosto sarà possibile partecipare al weekend di accesso anticipato, che durerà fino alle 19:00 del 17 agosto. Solo gli utenti che prenotano il gioco potranno accedere a questa prima fase di test. Ma poi, alle 19:00 del 20 agosto inizierà l’open beta di Diablo 2 Resurrected, che sarà accessibile a tutti indipendentemente dalla piattaforma: la beta è infatti aperta agli utenti PC, Xbox Series X/S, Xbox One, PlayStation 5 e PlayStation 4. Essa finirà il 23 agosto, sempre alle…

Star Citizen: è live l’Alpha 3.14, ecco la città tra le nuvole Orison

Star Citizen: è live l’Alpha 3.14, ecco la città tra le nuvole Orison

L’eterno sviluppo di Star Citizen procede con la release, oggi, della versione Alpha 3.14, che aggiunge in primo luogo Orison, una nuova città tra le nuvole del pianeta gassoso Crusader. Questa località, che ricorda un po’ Bespin di Star Wars, ma più squadrata e meno circolare, completa il primo sistema stellare di Star Citizen, e dà l’occasione al gioco di sfoggiare la sua nuova tecnologia di rendering volumetrico delle nuvole. Nella 3.14 ci sono poi novità generali, come una miglioria degli elementi dell’interfaccia, specie per ciò che riguarda il controllo dei missili e la gestione dell’energia sulla nave. Cambiamenti si rilevano anche nella gestione del radar. Ovviamente, è stata aggiunta una nuova nave: la variante…

New World è stato rinviato ancora una volta

New World è stato rinviato ancora una volta

New World è di sicuro tra i giochi più rinviati di sempre, ma adesso la situazione ha quasi del comico: questa è la quarta volta che l’MMO viene posticipato. Il team di Amazon Games ha infatti diramato su Twitter un comunicato nel quale annuncia la nuova data di uscita del gioco su Steam, fissata per il 28 settembre 2021, e prende atto, anche con un po’ di orgoglio, del successo ottenuto dal gioco in Beta. Effettivamente la Closed Beta, pur piagata da alcuni problemi di connettività e ai server, è stata complessivamente un successo, con picchi di giocatori molto elevati e un feedback tutto sommato mediamente positivo. Vi riportiamo il tweet originale e la traduzione…

Blizzard: si dimette il presidente J. Allen Brack, verrà sostituito da Jen Oneal e Mike Ybarra

Blizzard: si dimette il presidente J. Allen Brack, verrà sostituito da Jen Oneal e Mike Ybarra

A seguito delle notizie nelle scorse settimane di comportamenti discriminatori e sessisti sul posto di lavoro e della marcia di protesta degli sviluppatori fuori dalla sede di Irvine, Blizzard era stata comprensibilmente investita da un’enorme polemica. L’ennesima, dopo che negli ultimi anni la software house era già stata spesso ai disonori delle cronache, tra il caso Blitzchung, il remake di Warcraft 3 completamente sbagliato ed in generale una situazione di percepito disagio all’interno dell’azienda. Questa ha portato oggi alle dimissioni del presidente J. Allen Brack, che ha deciso di lasciare Blizzard, non è chiaro quanto presentate volontariamente. Brack era diventato presidente della compagnia nel 2018 dopo le dimissioni di Mike Morhaime, lavorava in Blizzard dal 2006…

Crimson Desert è stato rinviato a data da definirsi

Crimson Desert è stato rinviato a data da definirsi

Crimson Desert non uscirà in tempi brevi. L’iniziale data di uscita di inverno 2021, già molto ottimistica, è stata definitivamente smentita proprio da Pearl Abyss, che ieri ha rotto un silenzio durato ben sei mesi, annunciando che il titolo sarà rinviato “a data da destinarsi”, con ulteriori informazioni che arriveranno “in futuro”, insieme ad una nuova roadmap. An important message from the #CrimsonDesert team: pic.twitter.com/pKJPBNyW3P — Crimson Desert (@CrimsonDesert_) July 29, 2021 Il post diramato su Twitter afferma quanto segue: Da quando abbiamo mostrato il trailer di reveal del gameplay l’anno scorso, la risposta della community riguardo a Crimson Desert è stata fonte di grande incoraggiamento per noi. Vogliamo ringraziarvi per tutto il supporto e l’entusiasmo…

Gaming, la versatilità degli MMO: quanti generi diversi si possono giocare

Gaming, la versatilità degli MMO: quanti generi diversi si possono giocare

Chi bazzica il mondo del gaming sente spesso parlare di MMO, un acronimo che sta per “Massively Multiplayer Online”, e che indica un genere che non è un genere. Si tratta infatti di un’etichetta che racchiude in sé una marea di giochi diversi, i quali hanno comunque un punto in comune: una community di migliaia di giocatori che si connettono in simultanea per giocare online, frequentando lo stesso mondo, interagendo e compiendo quest. Banalmente un MMO potrebbe essere considerato un MUD (Multi User Dungeon) o un semplice gioco di ruolo, ma la realtà è molto più complessa e richiede un approfondimento, data la sua estrema versatilità.   Le differenze fra MMO e MMORPG Dato che…

F1 2021 – Recensione

F1 2021 – Recensione

La storia dei videogiochi prodotti sotto licenza che intendono replicare su schermo uno sport non è certo idilliaca. Negli ultimi anni sempre più si è affermato un trend al ribasso, attraverso la riproposizione anno dopo anno di formule già sperimentate con pochissime aggiunte di poco conto, e spesso con dei difetti pregressi che non vengono risolti ed anzi a volte giungono acuiti ad ogni release. Senza voler scendere nel dettaglio dei nomi, la portata innovativa pari a zero di numerose uscite del presente, l’elevatissimo tasso di microtransazioni presenti in essi, la quantità di bug e problemi mai risolti ed in generale la percezione di un’opera raffazzonata un po’ alla bell’e meglio sono dati di fatto…

Path of Exile: è live la nuova espansione Expedition

Path of Exile: è live la nuova espansione Expedition

La nuova espansione di Path of Exile, Expedition, è ora live sui server PC. Essa uscirà poi su console il 28 luglio. In Path of Exile: Expedition vi unirete alla spedizione di Kalguuran, scaverete le loro reliquie perdute e i non morti usando catene di esplosivi, poi baratterete, tratterete e giocherete d’azzardo queste reliquie con i loro mercanti. La nostra espansione di luglio contiene la lega Expedition, quattro nuovi commercianti NPC, diciannove nuove gemme di abilità e supporto, nuovi tipi di oggetti base e oggetti unici. Abbiamo anche apportato massicce modifiche al bilanciamento per rendere Path of Exile più impegnativo, compresa una completa rielaborazione del sistema delle fiaschette. E infine, Path of Exile: Royale fa…

La storia di come Blizzard riuscì a rovinare il remake di Warcraft 3

La storia di come Blizzard riuscì a rovinare il remake di Warcraft 3

Che Warcraft 3 Reforged non fu un grande prodotto è storia nota: il remake del leggendario strategico di Blizzard uscì nel gennaio 2020 con numerosi problemi, con un downgrade grafico notevole rispetto ai video di presentazione mostrati precedentemente, e fu in generale insoddisfacente, peraltro presentando anche bug e disguidi nel multiplayer competitivo e nella connettività. Jason Schreier, ormai arcinoto giornalista videoludico d’inchiesta, ha fatto luce sulla vicenda in un lungo articolo su Bloomberg. “Il disastroso remake”, si legge, “fu frutto di una cattiva gestione e di pressioni finanziarie”, stando a nuovi documenti e ad interviste svolte con persone a conoscenza dei fatti. Ma non solo: “In generale, la release fu il segno di un cambiamento culturale all’interno di…