MMO.it

Wrath of the Lich King Classic: è iniziata la beta

Wrath of the Lich King Classic: è iniziata la beta

È iniziato il beta test di Wrath of the Lich King Classic, forse la più grande delle espansioni di World of Warcraft che verrà presto riproposta, come già avvenuto con WoW Vanilla e The Burning Crusade. Il nuovo-vecchio titolo uscirà ufficialmente nel corso di quest’anno, forse già a settembre, e continuerà la tradizione di riproporre la formula originale con poche modifiche in termini grafici e di quality of life. Questo test verrà gradualmente aperto a tutti quanti si saranno iscritti alla beta, cosa che era già possibile fare da alcune settimane, dal sito ufficiale. Le iscrizioni continuano ad essere disponibili: semplicemente, chi si iscriverà dopo tendenzialmente accederà dopo ai server privati di test. I giocatori…

Conqueror’s Blade: è live la nuova Season, Helheim

Conqueror’s Blade: è live la nuova Season, Helheim

Come previsto, è iniziata oggi la nuova season di Conqueror’s Blade, l’MMORPG strategico free-to-play di Booming Games. Il nome è volutamente vichingheggiante: Helheim. Le barche lunghe gettano ombre sulle coste del sud mentre gli Uomini del Nord preparano il loro sbarco… Benvenuti a Conqueror’s Blade: Helheim, una nuova Stagione ora disponibile come aggiornamento gratuito! Fatevi strada saccheggiando attraverso una nuova Campagna stagionale, sbloccate fragorose unità ispirate all’epoca vichinga, combattete su mappe rielaborate e partecipate a eventi speciali di lancio a partire da oggi. Una nuova stagione significa anche un nuovo Battle Pass con ricompense e bonus inediti come emote, cosmetici esclusivi, valuta e altro. Ci sono due nuove unità stagionali: gli Huskarl, un’unità 4 stelle che protegge…

World of Warcraft è cambiato per sempre con la patch 9.2.5

World of Warcraft è cambiato per sempre con la patch 9.2.5

Come vi avevamo anticipato la scorsa settimana, oggi è stata rilasciata la nuova patch 9.2.5 per World of Warcraft, e per la prima volta nella storia del titolo i giocatori delle due fazioni opposte, Orda e Alleanza, potranno unirsi insieme per affrontare vari contenuti istanziati. Questo cambiamento è epocale. Buona parte della caratterizzazione di World of Warcraft nella sua idea originale era proprio legata alla differenza tra le due fazioni e alla loro antipatia reciproca. Probabilmente, fu anche una delle ragioni principali del suo successo. Anche chi giocava in PvE, sui server in cui il PvP open world non era disponibile, aveva una forte identità di fazione, e guardava con sdegno a chi si osava scegliere…

World of Warcraft: in arrivo la patch 9.2.5 con la modalità multi-fazione

World of Warcraft: in arrivo la patch 9.2.5 con la modalità multi-fazione

Il 1° giugno è una data epocale: il “vecchio” World of Warcraft, con le sue fazioni, i suoi meme, le sue lotte e la sua concezione di mondo virtuale sarà definitivamente abbandonato a seguito dell’arrivo della patch 9.2.5. Questo processo, che come gli appassionati sapranno ha per la verità origine sin da Cataclysm e soprattutto da Mists of Pandaria, si compirà infine con l’eliminazione dei vincoli tra fazioni per fruire del contenuto insieme. Orda e Alleanza, la cui inimicizia fungeva da base del setting di WoW, potranno ora giocare insieme, a patto di essere amici di BattleTag o ID reali. La feature è detta propriamente “multi-fazione”, o è chiamata genericamente cross-faction play. I giocatori ora…

Cities Skylines previene un’infrastruttura fallimentare in Polonia, facendo risparmiare milioni ai contribuenti

Cities Skylines previene un’infrastruttura fallimentare in Polonia, facendo risparmiare milioni ai contribuenti

Una storia interessante quella di oggi, che dimostra come i videogiochi possano avere implicazioni sul mondo reale ben al di là del semplice divertimento. In Polonia era stata recentemente pianificata un’intersezione autostradale sulla linea Cracovia-Mistrezejowice, che avrebbe dovuto collegare la S7 con la S52, a nord della città: un’opera infrastrutturale importante, dal costo di svariati milioni. Tuttavia, un modello in scala 1:1 realizzato su Cities Skylines ha dimostrato, sin dall’inizio, la presenza di tutta una serie di problemi, evidenziando come lungo molteplici tratti lo scorrimento del traffico sarebbe stato deleterio. Il filmato che mostra questo modello è disponibile in calce all’articolo e proviene dal canale YouTube di Autostrada Polska. A seguito di questo, la direzione…

Starfield e Redfall rinviati al 2023

Starfield e Redfall rinviati al 2023

Bethesda ha appena annunciato che i suoi prossimi titoli, Starfield e Redfall, sono stati posticipati alla “prima metà del 2023“. La notizia è stata diramata su Twitter senza ulteriori specificazioni, ma soltanto attraverso un comunicato stampa: Abbiamo preso la decisione di posticipare i lanci di Redfall e Starfield alla prima metà del 2023. I team di sviluppo ad Arkane Austin (per Redfall) e Bethesda Game Studios (per Starfield) hanno entrambi ambizioni incredibili per i loro rispettivi giochi, e vogliamo assicurarci che voi riceviate le versioni migliori e più ottimizzate degli stessi. Vogliamo ringraziare tutti per il loro entusiasmo riguardante Redfall e Starfield. Questa energia costituisce gran parte di ciò che ci ispira tutti ogni giorno e…

The Day Before passa all’Unreal Engine 5, ma viene rinviato al 2023

The Day Before passa all’Unreal Engine 5, ma viene rinviato al 2023

The Day Before, il nuovo MMO shooter open world in terza persona a tema zombie che si ispira a titoli come The Division, The Last of Us e Days Gone, verrà aggiornato per utilizzare l’Unreal Engine 5, la nuova versione del motore grafico di Epic Games. Questo lavoro ha però portato Fntastic e MyTona a rinviare il gioco, che inizialmente sarebbe dovuto uscire su PC il 21 giugno 2022, al 1° marzo 2023. Un posticipo di quasi di un anno quindi. Gli sviluppatori di Fntastic, neofiti dell’industria, hanno annunciato la notizia tramite un comunicato stampa: Milioni di persone hanno aggiunto The Day Before alla loro wishlist, rendendo The Day Before uno dei giochi più attesi al mondo. Sentendo e comprendendo la grande responsabilità…

Lord of the Rings Online raggiunge il più alto picco di giocatori da 10 anni a questa parte

Lord of the Rings Online raggiunge il più alto picco di giocatori da 10 anni a questa parte

Lord of the Rings Online, o LOTRO, l’unico MMORPG ambientato nella Terra di Mezzo che da qui al prossimo futuro terrà compagnia agli appassionati (vista la cancellazione dell’MMO di Amazon ambientato nella Seconda Era), sta vivendo un periodo estremamente positivo. Dopo essersi trovato in una fase di lento ma inesorabile declino lungo gli scorsi dieci anni, l’MMORPG di Turbine (ora Standing Stone Games) rilasciato nel lontano 2007 ha fatto registrare questo mese il picco di giocatori più alto da dieci anni a questa parte, con circa 3.700 utenti connessi contemporaneamente secondo Steam Charts. Si tratta di un guadagno netto del 38% rispetto alla media del mese scorso. Occorre comunque considerare che non tutti i giocatori…

Diablo Immortal: svelata la data di lancio, uscirà anche su PC

Diablo Immortal: svelata la data di lancio, uscirà anche su PC

Finalmente buone notizie per chi attende il progetto Diablo Immortal e per chi ne era anche solo curioso: il nuovo hack ‘n’ slash di Blizzard uscirà infatti il 2 giugno 2022, su iOS e Android ed anche su PC. La novità sta proprio in questo: Diablo Immortal era stato inizialmente previsto come un gioco solo mobile, peraltro accolto molto freddamente alla BlizzCon 2018 (ci si ricorderà dell’imbarazzante frase “don’t you guys have phones?” proferita dagli sviluppatori). Ora invece il gioco sarà disponibile anche su PC in open beta e supporterà sia il cross-play che la cross-progression con il mobile, col risultato che, a quanto pare, si potrà fare un personaggio su PC e poi riprendere direttamente…

New World: patch di aprile, oggi aprono i server transfer a pagamento

New World: patch di aprile, oggi aprono i server transfer a pagamento

Su New World sarà possibile trasferire il proprio personaggio da un server all’altro per 14,99€ a partire da oggi, lunedì 25 aprile. Nei giorni scorsi Amazon Games ha infatti annunciato la possibilità, che era stata peraltro richiesta sin dall’uscita del gioco ed era stata concessa con alcune limitazioni a fine ottobre. Purtroppo le cose non erano andate propriamente bene, e i server transfer erano stati la causa primaria di una serie di exploit inenarrabili che avevano piagato il gioco in quel periodo. Anche adesso i server transfer non sono completamente liberi: ci sono infatti alcune considerazioni da fare. Il trasferimento consente di portare con sé la progressione del personaggio, le skill delle armi, il progresso per ciò…