MMO.it

Baldur’s Gate 3 annunciato da Larian Studios, uscirà su PC e Google Stadia

Baldur’s Gate 3 annunciato da Larian Studios, uscirà su PC e Google Stadia

Nell’ambito della diretta streaming dedicata a Google Stadia è stato annunciato ufficialmente Baldur’s Gate 3, seguito dei famosissimi RPG a cavallo del 2000 di Black Isle. Baldur’s Gate 3 sarà disponibile su Google Stadia, ma è stata confermata anche l’uscita su PC. Non sarà pertanto necessario fruire del servizio Google per poterlo giocare. Com’era trapelato nei giorni scorsi, il titolo sarà sviluppato da Larian Studios, la software house belga artefice dei due Divinity: Original Sin. I creatori di Divinity e Divinity 2 avranno quindi l’ardua impresa di riportare in auge una saga che aveva avuto un successo clamoroso e ancora piena di appassionati. Al momento non sappiamo sapere se verrà mantenuta una struttura a turni…

Destiny 2 diventerà free-to-play dopo Shadowkeep?

Destiny 2 diventerà free-to-play dopo Shadowkeep?

Un leak notevole proveniente da Engadget, che ha commesso l’errore di pubblicare un articolo che non andava ancora divulgato, sembra indicare che Destiny 2 diventerà free-to-play dopo l’uscita di Shadowkeep, il 17 settembre. Il gioco base verrà quindi rinominato Destiny 2: New Light e rappresenterà una nuova era per il franchise di Destiny, che, stando alle parole degli sviluppatori, “vuole togliere giocatori a giochi gratuiti popolari come Fortnite. Precedentemente, i giocatori pagavano per il gioco e poi per le espansioni: ora invece il gioco base sarà gratis, ma le espansioni rimarranno a pagamento, come Shadowkeep”. Inoltre, nessun contenuto sarà esclusivo per una piattaforma: PC, PlayStation 4 e Xbox One avranno tutte accesso al medesimo contenuto nello stesso…

Fallout 76: i repair kit non sono pay to win, secondo Bethesda

Fallout 76: i repair kit non sono pay to win, secondo Bethesda

Ad aprile aveva fatto molto discutere l’annuncio dell’introduzione dei repair kit nell’Atomic Shop di Fallout 76, che permettono di ripristinare la condizione degli oggetti al 100% senza utilizzare materiali come normalmente si farebbe. A seguito di questo, la community ha imbracciato le armi e non le ha ancora lasciate. Perciò Bethesda ha deciso di uscire allo scoperto tramite un’intervista a PC Gamer del project lead Jeff Gardiner. In essa, egli afferma che i repair kit non sono “pay to win”, e che Fallout 76, sostanzialmente, non è un gioco competitivo – quindi è eliminato il concetto di pay to win alla base. Discuterò con chiunque sostenga che i repair kit facciano vincere al gioco. Prima…

Star Citizen: Alpha 3.5.1 live sul PTU con la personalizzazione delle navi

Star Citizen: Alpha 3.5.1 live sul PTU con la personalizzazione delle navi

Sul Public Test Universe, il server di prova di Star Citizen in cui vengono anticipati i cambiamenti che poi raggiungeranno il gioco vero e proprio, è approdata l’Alpha 3.5.1. Tra i cambiamenti introdotti da Cloud Imperium Games figura anche l’aggiunta di una nuova serie di navi, le Origin 2949 300, e la possibilità di customizzare gli interni delle astronavi, purtroppo, pare, pagando con soldi reali. Quando si otterrà un pledge con una nuova nave che ha delle opzioni di personalizzazione, d’ora in poi ci sarà un nuovo pulsante sul pledge store di test che garantirà al giocatore la possibilità di apportare modifiche personali alla nave subito dopo aver completato il pledge. Se invece già possedete una…

New World: finita la prima fase dell’alpha, ecco un’infografica

New World: finita la prima fase dell’alpha, ecco un’infografica

È finita, come annunciato il mese scorso, l’alpha di New World, il MMORPG sandbox sviluppato da Amazon Game Studios. Essa era online da settembre e ha ricevuto alcuni sporadici aggiornamenti (uno in particolare, ad aprile). Ora, i server sono stati chiusi e non vi è alcuna informazione certa sul futuro del gioco. Il team ha comunque ringraziato “le migliaia di talentuosi giocatori” che hanno testato l’alpha e inviato feedback. A questo punto sembra che gli sviluppatori si concentreranno sull’aggiungere feature fino al prossimo round di testing. A settembre abbiamo aperto le nostre porte al pubblico così da poter condividere quello su cui stavamo lavorando con un’audience più ampia. New World ha avuto un sacco di…

The Division 2: annunciata la nuova specializzazione, il Gunner

The Division 2: annunciata la nuova specializzazione, il Gunner

Il Gunner è la nuova specializzazione che arriverà con il Title Update 4 di The Division 2, atteso durante il mese di giugno. Si tratta di una classe dotata di pesante armatura ed equipaggiata con un minigun, che dovrebbe permettergli di fare un danno continuativo. Ovviamente, possiede un talent tree personale. Le sue doti difensive lo aiuteranno a sostenere l’aggro dei nemici mentre si getta in prima fila, anche se, a minigun spianato, non può prendere riparo nè eseguire capriole. Il Gunner è dotato di una skill attraverso cui può ricevere ulteriori bonus di armatura a seconda del numero di munizioni speciali che porta. Pertanto, il suo playstile si basa sull’attivazione di questa abilità e sull’uso del minigun…

Sea of Thieves: Anniversary Update – Recensione aggiornata al 2019

Sea of Thieves: Anniversary Update – Recensione aggiornata al 2019

Ormai è passato più di un anno dalla release di Sea of Thieves, l’atipico gioco piratesco online di Rare, che se non altro ha voluto innovare un po’ il genere videoludico portando su Xbox One e Windows 10 un simulatore piratesco con gameplay cooperativo fino ad un massimo di 4 giocatori sulla stessa nave. Le idee c’erano tutte, e anche a livello tecnico il prodotto era veramente ben fatto, come Plinious mise in luce nella sua recensione originale. Tuttavia, il grande problema stava nella mancanza di contenuti: la quantità di attività e cose da fare era veramente molto limitata e alla fine il gioco non era null’altro che una bellissima scatola vuota, che i giocatori…

World of Warcraft: nuovo equipaggiamento Bentico e novità sul Classic

World of Warcraft: nuovo equipaggiamento Bentico e novità sul Classic

La patch 8.2 Rise of Azshara, di imminente uscita e attualmente live sul PTR, aggiungerà un nuovo set di equipaggiamento per i giocatori di World of Warcraft: Battle for Azeroth. Si tratta del Benthic Gear o Equipaggiamento Bentico. Questo comprende otto pezzi di armatura, che partono dall’item level 380 ma possono essere upgradati fino al 430, attraverso l’uso di nuovi token. Tutti i pezzi di armatura potranno essere acquistati nell’hub della nuova fazione dei Nazjatar, sia per l’Orda che per l’Alleanza. Ogni oggetto costa 5 token e si upgrada nel seguente modo: 20 token per un oggetto in grado di potenziare un pezzo di equip fino all’item level 400. 10 token per far salire un oggetto…

Lost Ark: demo russa ora disponibile

Lost Ark: demo russa ora disponibile

Lost Ark, l’atteso MMORPG action con visuale isometrica uscito a marzo in Corea, si avvicina sempre più all’Occidente. Oggi è infatti stato reso disponibile in Russia il demo ufficiale, che consente ai giocatori di assaggiare il titolo testando la creazione del personaggio, l’area di training iniziale e qualche missione. In più, c’è una modalità PvP a torneo. Ottenere il demo di Lost Ark è complicato. Innanzitutto bisogna recarsi sul sito ufficiale, che è completamente in russo. Con l’aiuto di Google Translate, si apprende che è necessario registrarsi su la.mail.ru, rigorosamente utilizzando una VPN (bisogna essere in Russia o in un paese limitrofo). Infine, attraverso il Game Center si potrà scaricare questa versione di prova, che pesa…