MMO.it

Twitch (e OnlyFans) bloccano gli utenti russi sulla loro piattaforma

Twitch (e OnlyFans) bloccano gli utenti russi sulla loro piattaforma

La riprovevole guerra di aggressione attualmente in corso in Ucraina inizia a farsi strada anche nel mondo virtuale. Già alcuni canali di informazione e social network, come Twitter, sono stati negli ultimi tre giorni aperti e chiusi all’occorrenza per gli IP russi ed ucraini. Anche Pornhub aveva immediatamente vietato l’accesso agli utenti provenienti dalla Russia: una sorte adesso seguita da OnlyFans, popolarissimo in quel paese. Ma anche il mondo dei videogiochi inizia ad essere intaccato dalle conseguenze della guerra. Twitch ha infatti annunciato che bloccherà tutti gli utenti russi “a causa dei potenziali rischi delle sanzioni”. La situazione è più complicata del previsto, perchè se per i semplici spettatori russi la questione è di non poter più…

Lost Ark – Recensione

Lost Ark – Recensione

Doveva essere la seconda venuta di Cristo: fallita la prima, con New World, Amazon Games ha puntato su Lost Ark, già edito in Corea del Sud dal 2018 e in Russia dal 2019, e oggi portato in Occidente come free-to-play grazie al potere dei server AWS, che come tutti sapranno sono crashati più volte nel corso dei primi giorni di gioco, visti i numeri incredibili che il gioco ha fatto registrare su Steam. Non vorrei dedicare troppo spazio ad una presentazione generale del titolo: del resto Lost Ark lo si conosce già, se n’è già parlato. Finalmente, si diceva, un MMORPG come si deve, ma questa volta isometrico. Un prodotto particolare ma di (quasi) certo successo,…

Lost Ark: code in Europa fuori controllo, Amazon crea una nuova regione scollegata

Lost Ark: code in Europa fuori controllo, Amazon crea una nuova regione scollegata

Da quando Lost Ark è uscito ufficialmente in formula free-to-play, si sono susseguiti disagi notevoli, che hanno reso di fatto impossibile per i numerosissimi giocatori europei fruire del titolo. I server sono continuamente andati down, soprattutto in orario pomeridiano, e quando erano up non è stato raro vedere code anche fino a quasi 30.000 persone. Per fortuna, le code scorrono rapidamente, e ci sono state compensazioni, ma la situazione non è lo stesso gestibile. Strapieni di giocatori, i server sono stati bloccati a intermittenza. A proposito di questo, consigliamo ai player italiani di continuare a provare a creare il proprio PG sul server Neria, ignorando le informazioni seguenti di questo articolo: i blocchi alla creazione infatti vanno e…

Lost Ark: server strapieni, i Founder’s Pack sono rimborsati se si creano personaggi altrove

Lost Ark: server strapieni, i Founder’s Pack sono rimborsati se si creano personaggi altrove

Chi ha preordinato Lost Ark, si sa, ha avuto la possibilità di giocare al titolo tre giorni prima della sua release ufficiale, che sta avvenendo proprio in queste ore. Malgrado i numeri enormi che il gioco ha già fatto registrare in accesso anticipato, non tutti i giocatori hanno inteso spendere almeno 14,99€ per il Founder’s Pack di livello inferiore, soprattutto considerando come Lost Ark sarebbe diventato free-to-play nel giro di tre giorni. Così, si è verificato un problema di sovraffollamento di certi server prima ancora che il gioco effettivamente uscisse per tutti, ed il risultato è stato che in alcuni reami è stata disabilitata la creazione di nuovi personaggi. C’è stato pertanto chi aveva selezionato un server…

World of Warcraft Shadowlands: la patch 9.2, Fine dell’Eternità, uscirà il 23 febbraio

World of Warcraft Shadowlands: la patch 9.2, Fine dell’Eternità, uscirà il 23 febbraio

Blizzard ha annunciato che la patch 9.2 di World of Warcraft: Shadowlands, l’ultima del ciclo dell’espansione, uscirà sui server europei il 23 febbraio. Essa si intitola Fine dell’Eternità (Eternity’s End in inglese) e viene definita come “il capitolo finale di un libro della saga di Warcraft”. Preparati a saltare nel baratro e ad affrontare Zovaal, l’elusivo Carceriere e sovrano della Fauce nelle Terretetre, prima che riscriva le regole stesse della realtà. Con l’aiuto del Primus, potrai scoprire una nuova e misteriosa regione: Zereth Mortis. Progettata dai Primi come laboratorio per creare gli aldilà, i suoi abitanti, gli Automa, hanno costruito tutto ciò che esiste nelle Terretetre. È un luogo ultraterreno che sfida tutti i concetti della realtà e della…

Star Citizen: niente più roadmap, e la colpa è della community

Star Citizen: niente più roadmap, e la colpa è della community

Cloud Imperium Games non rilascerà più roadmap approfondite per i prossimi aggiornamenti di Star Citizen; al contrario, si manterrà vaga e concisa per evitare eccessive aspettative da parte dei giocatori. La community, infatti, è stata individuata dagli sviluppatori stessi come un problema, a causa delle infinite aspettative che si creava su un titolo che, di fatto, non è altro che questo: un susseguirsi di aspettative mai pienamente realizzate. Star Citizen è come l’orizzonte, nel senso che ad ogni passo in avanti si allontana sempre di più: ma a differenza dell’orizzonte vero non serve ad avanzare camminando, ma solo a spillare soldi. E in questo caso, anche a fare incazzare. Ecco dunque quanto ha dichiarato Cloud…

World of Warcraft introdurrà le istanze multi fazione, Alleanza e Orda insieme in PvE e PvP

World of Warcraft introdurrà le istanze multi fazione, Alleanza e Orda insieme in PvE e PvP

World of Warcraft compierà presto un passo decisivo nella sua storia. Ion Hazzikostas, game director, ha annunciato sul sito ufficiale che nel giro di alcuni mesi, col rilascio della patch 9.2.5, Orda e Alleanza potranno unirsi in gruppo per affrontare il contenuto PvE e PvP del gioco. Ormai da anni, molti giocatori si chiedono perché le regole che limitano la comunicazione e la cooperazione tra Alleanza e Orda debbano essere così assolute. La divisione tra fazioni può impedire a degli amici di giocare insieme o far sì che i giocatori sentano che la fazione scelta possa lasciare loro molte meno opportunità di perseguire i contenuti di gruppo che preferiscono. Ma tutti questi lati negativi sono…

Mortal Online 2: rinviato l’inizio dell’abbonamento mensile

Mortal Online 2: rinviato l’inizio dell’abbonamento mensile

Mortal Online 2 è ufficialmente disponibile da pochi giorni ed è attualmente scontato del 10% su Steam, costando quindi 30,59€ fino al 1° febbraio. Secondo le intenzioni degli sviluppatori di Star Vault, il loro ambizioso MMORPG sandbox full loot, dotato di un open world gigantesco, non può sostenersi senza un canone mensile. Ma la scelta di far pagare un abbonamento non è piaciuta a moltissimi giocatori, e anche noi su MMO.it ci siamo spesso schierati contro questa idea all’apparenza suicida: Mortal Online 2 è un gioco di nicchia, hardcore, ma che ha disperatamente bisogno di un grande numero di player per poter esprimere al massimo le sue potenzialità, e legare la sua fruizione ad una doppia…

Lost Ark: importanti novità in vista del lancio

Lost Ark: importanti novità in vista del lancio

Mancano ormai due settimane al lancio di Lost Ark in Occidente, e Smilegate e Amazon Games hanno rilasciato una FAQ per rispondere ad alcune delle domande più richieste dai giocatori. Ecco i punti salienti, che contengono alcune novità ad ampio spettro sul titolo: le regioni di Yorn, Feiton e Punika saranno già tutte sbloccate all’uscita del gioco. Punika avrà il contenuto di Tier 3, con un combat level cap di 60, ma ci sarà altro contenuto T3 aggiunto successivamente, post-lancio. Ci saranno 173 achievement legati a Lost Ark su Steam. Alcune cutscene saranno skippabili, visto il feedback dei giocatori che le definivano atrocemente lunghe. I Founder’s Pack, se acquistati separatamente, si potranno sommare gli uni agli altri.…

Blizzard annuncia un nuovo survival, con un’IP inedita

Blizzard annuncia un nuovo survival, con un’IP inedita

Colpo di scena in Blizzard. Un nuovo gioco survival è stato annunciato oggi sui canali social e sul sito ufficiale della software house, che di fatto apre a offerte di lavoro per varie posizioni. È dunque questo il misterioso annuncio che il presidente Mike Ybarra aveva detto sarebbe arrivato questa settimana. Di questo gioco non si conosce ancora quasi niente, se non il genere, e perfino la stessa Blizzard lo chiama “Unannounced Survival Game“. Si sa, però, che uscirà su PC e console e che sarà ambientato in una nuova IP: un universo inedito creato da zero, che farà compagnia quindi a Diablo, Starcraft e Warcraft. A giudicare dall’immagine che accompagna l’annuncio, che potete vedere come copertina…