MMO.it

diablo

Diablo Immortal è il gioco peggio recensito della serie e anche quello col miglior lancio

Diablo Immortal è il gioco peggio recensito della serie e anche quello col miglior lancio

Come sicuramente saprete, la pubblicazione di Diablo Immortal da parte di Blizzard e NetEase è stata alquanto tormentata e le critiche non sono affatto mancate. Il gioco è stato pubblicato il 3 giugno su dispositivi mobile e PC e in pochissimi giorni è diventato il gioco più scaricato su App Store. Subito dopo si è anche scoperto l’immenso muro che separa i giocatori free da quelli paganti, con analisi approfondite anche sull’ottimizzazione dei propri PG, operazione che a quanto pare richiederebbe migliaia e migliaia di dollari. Non scordiamoci peró della sua natura free-to-play, dato che scaricarlo e avviarlo non richiede alcun costo e non c’è praticamente nessun vero contenuto bloccato dietro un pagamento. Probabilmente questi sono…

Diablo 3: è tornato l’evento Oscuramento di Tristram

Diablo 3: è tornato l’evento Oscuramento di Tristram

Da alcuni giorni per tutti i giocatori di Diablo 3 è tornato disponibile l’evento Oscuramento di Tristram, ispirato al primo capitolo della serie. Diablo, il classico action RPG pubblicato il 31 dicembre 1996, rappresenta una pietra miliare nel mondo dei videogiochi. Parliamo però di 25 anni fa, e non tutti hanno avuto il piacere di provarlo: per questo Blizzard ci permette di fare un nostalgico tuffo nel passato. Darkening of Tristram consente infatti di rivivere la storia del primo Diablo, ma all’interno del terzo capitolo: per rendere l’esperienza più immersiva, anche la grafica è “vintage”. Addentrandoci nelle profondità del labirinto affronteremo nemici storici come Zhar il folle, l’arcivescovo Lazzaro e Sir Gorash, fino a sfidare…

Diablo 4: ecco le novità dell’aggiornamento trimestrale

Diablo 4: ecco le novità dell’aggiornamento trimestrale

Si torna finalmente a parlare di Diablo 4, il nuovo atteso action RPG di Blizzard, del quale la compagnia ha pubblicato un nuovo aggiornamento trimestrale sull’andamento dello sviluppo. Questa volta sono state apportate modifiche agli effetti grafici (VFX), al sistema degli oggetti e all’Eccellenza. Tra le differenti modifiche, prima fra tutte, spicca “l’aggiornamento agli elementi chiave del sistema degli oggetti”. Vi è infatti il “ritorno degli affissi da aumento delle abilità e di un nuovo modo di interagire con gli oggetti leggendari, oltre ad una prima riflessione sulla ricerca di oggetti specifici”. Joe Piepiora, capo progettista sistemi, ha approfondito due aspetti importanti sulle funzionalità di Diablo 4: “gli aggiornamenti al sistema degli oggetti e i…

Diablo Immortal rinviato al 2022, procede lo sviluppo di Diablo 4

Diablo Immortal rinviato al 2022, procede lo sviluppo di Diablo 4

Torniamo ancora una volta a parlare di Blizzard, la quale sta attraversando un periodo di crisi non indifferente, sfociate giusto ieri nelle dimissioni del presidente J. Allen Brack. In questo caso specifico però ci sono novità su Diablo Immortal, titolo mobile annunciato durante la BlizzCon del 2018. Nonostante le intenzioni della compagnia fossero quelle di far uscire il gioco entro quest’anno, è stato deciso di posticiparlo alla prima metà del 2022. Proprio lo scorso aprile si è svolta la closed alpha di Diablo Immortal, a cui hanno potuto partecipare diversi membri della stampa, alcuni content creator e diversi utenti in Australia: è proprio a causa dei feedback riportati da questa sessione di testing che è emersa…

Diablo 4: nuovi video dall’ultimo aggiornamento sullo sviluppo

Diablo 4: nuovi video dall’ultimo aggiornamento sullo sviluppo

In seguito all’ultimo aggiornamento di Diablo 4 presentato da Blizzard alla BlizzConline 2021, ieri la compagnia ha pubblicato un nuovo aggiornamento trimestrale sull’andamento dello sviluppo. Il suddetto aggiornamento è incentrato sull’aspetto grafico, e più nello specifico sui personaggi giocanti, i mostri e gli alleati. Gli sviluppatori non si sono soffermati solo sulla direzione artistica, bensì hanno messo a disposizione degli utenti varie immagini e video, che potete vedere in calce all’articolo. Come viene affermato nel post ufficiale, ai giocatori verrà data un’ampia scelta nella caratterizzazione del proprio personaggio affinché questo sia unico. Gli utenti potranno cambiare vari aspetti del fisico quali capelli, colore della pelle e degli occhi, oltre ad avere una vasta scelta di tatuaggi,…

Diablo 3: torna l’evento Oscuramento di Tristram

Diablo 3: torna l’evento Oscuramento di Tristram

Il 3 gennaio 2021 per tutti i giocatori di Diablo 3 torna disponibile l’evento Oscuramento di Tristram! Il primo capitolo della serie è stato pubblicato il 31 dicembre 1996 e rappresenta una pietra miliare nel mondo dei videogiochi. Parliamo però di 24 anni fa, e non tutti hanno avuto il piacere di provarlo: per questo Blizzard ci permette di fare un nostalgico tuffo nel passato. Grazie a questo evento potremo infatti rivivere la storia del primo Diablo, ma all’interno del terzo capitolo: per rendere l’esperienza più immersiva, anche la grafica è “vintage”. Addentrandoci nelle profondità del labirinto affronteremo nemici storici come Zhar il folle, l’arcivescovo Lazzaro e Sir Gorash, fino a sfidare il Signore Oscuro…

Diablo Immortal sarà free to play, aperte le registrazioni all’alpha

Diablo Immortal sarà free to play, aperte le registrazioni all’alpha

Dopo un lungo silenzio sono finalmente arrivate nuove informazioni su Diablo Immortal, la versione mobile della celebre saga action RPG di Blizzard. Anzitutto il lead designer Wyatt Cheng ha annunciato che il gioco sarà free-to-play: si tratta di una cosa forse prevedibile vista la natura mobile del titolo (non uscirà su PC), ma adesso c’è la conferma ufficiale. Diablo Immortal includerà delle microtransazioni opzionali, ma eviterà qualsiasi tipo di pay-to-win. Le microtransazioni non saranno quindi d’ostacolo alla progressione o alla fruizione del gioco. Inoltre tutte le aggiunte dopo il lancio saranno completamente gratuite: questi contenuti aggiungeranno trame, zone esplorabili e nuove classi. Diablo Immortal racconta una storia originale ambientata tra gli eventi di Diablo 2: Lord of Destruction…

Diablo 4 sarà alla BlizzConline, nuovi dettagli su armi e oggetti leggendari

Diablo 4 sarà alla BlizzConline, nuovi dettagli su armi e oggetti leggendari

Dopo mesi di silenzio, Blizzard è finalmente tornata a parlare di Diablo 4 con l’aggiornamento trimestrale di dicembre. Lo sviluppo dell’atteso action RPG hack ‘n’ slash procede, sebbene il titolo sia ancora in fase pre-alpha. Per cominciare il game director Luis Barriga ha rassicurato i fan e ha annunciato che Diablo 4 sarà presente alla prossima BlizzCon, che si svolgerà solo online con il nome di BlizzConline (in forma del tutto gratuita). L’appuntamento è fissato per il 19 e 20 febbraio 2021. “Il nostro prossimo aggiornamento si terrà durante la BlizzConline anziché sotto forma di blog”, ha dichiarato Barriga. “Abbiamo letto alcune ipotesi su ciò che potrebbe riguardare e volevamo assicurarti che è davvero qualcosa…

Diablo 4: nuove informazioni su talenti, skill ed endgame

Diablo 4: nuove informazioni su talenti, skill ed endgame

In un post sul sito ufficiale Luis Barriga, game director di Diablo 4, ha svelato nuove interessanti informazioni sul titolo, che si estrinsecano in quattro punti fondamentali: l’itemizzazione, le skill, i talenti e il sistema di progressione endgame.   Itemizzazione, Skill e Talenti Per ciò che riguarda le skill e i talenti, l’idea è quella di superare l’attuale progetto di ottenere potere angelico, demonico o ancestrale tramite pezzi di armatura. Queste statistiche influenzavano il gameplay dando, al raggiungimento di una certa soglia, bonus al giocatore. Ma per come era strutturato il sistema sinora, era preponderante il fenomeno del personaggio “arlecchino” con pezzi di armatura sconclusionati di un tipo e dell’altro solo per cercare di raggiungere le…

Diablo 4: moltissime novità, svelato il multiplayer, il PvP e l’open world

Diablo 4: moltissime novità, svelato il multiplayer, il PvP e l’open world

In un post davvero denso di contenuto apparso sul sito ufficiale di Blizzard (in inglese), il game director Luis Barriga si è rivolto direttamente alla community presentando molti dei sistemi di gioco di Diablo 4. Lo scritto di Barriga va piuttosto nel dettaglio delle varie feature prese in considerazione, ed anche quando non viene detto esplicitamente, dalle sue parole si può evincere tantissimo di come sarà Diablo 4 specialmente rispetto al suo open world ed alla sua componente multiplayer, che, anticipiamo già, sarà, malgrado tutto, piuttosto pronunciata.   #Diablo4: Development Update – Storytelling – Open World – Items & Progression Delve For More: https://t.co/3Jbw3fDiWt pic.twitter.com/bfmh0d78t7 — Diablo (@Diablo) June 25, 2020 L’open world L’azione di Diablo…