MMO.it

jason schreier

GTA 6 vittima di un enorme leak, la risposta ufficiale di Rockstar

GTA 6 vittima di un enorme leak, la risposta ufficiale di Rockstar

Un hacker ha colpito Rockstar Games causando uno dei più grandi leak della storia dei videogiochi. Ad essere protagonista di questa enorme fuga di informazioni è Grand Theft Auto IV (GTA 6), il prossimo atteso capitolo della saga che sapevamo già essere in sviluppo, ma di cui finora non si era visto neanche un secondo di gameplay. Adesso, invece, proprio di GTA 6 sono trapelati online oltre un’ora di filmati dopo che un hacker avrebbe violato il server Slack di Rockstar Game e il wiki di Confluence. I video e il codice sorgente sono emersi per la prima volta su GTAForums, dove un utente chiamato “teapotuberhacker” ha condiviso un collegamento a un archivio RAR contenente 90…

Assassin’s Creed Mirage è stato annunciato ufficialmente da Ubisoft

Assassin’s Creed Mirage è stato annunciato ufficialmente da Ubisoft

Ubisoft, tramite un post su Twitter, ha ufficialmente svelato il nome del prossimo titolo della saga di Assassin’s Creed insieme ad una key art. Il gioco, prima noto con il nome in codice di Rift, si chiamerà Assassin’s Creed Mirage. Il titolo verrà mostrato al prossimo Ubisoft Forward, conferenza che si terrà sabato 10 settembre alle 21:00. Noi di MMO.it seguiremo l’evento in live sul nostro canale Twitch, quindi non mancate! Assassin's Creed Mirage is the next Assassin's Creed game. We can't wait to tell you more on September 10 at Ubisoft Forward: 9PM CEST | 12PM PT. #AssassinsCreed pic.twitter.com/92LoEcrrWs — Assassin's Creed (@assassinscreed) September 1, 2022 Secondo un precedente report di Jason Schreier, inizialmente…

Diablo 4: i primi pareri dei tester sono positivi

Diablo 4: i primi pareri dei tester sono positivi

Sempre da Jason Schreier, arriva un’altra notizia a tema Activision Blizzard. Dopo la notizia sulla cancellazione di un MMORPG mobile di World of Warcraft, il noto giornalista e insider ha parlato di Diablo 4. Schreier ha dichiarato su Twitter che svariate persone stanno giocando una build embrionale del prossimo capitolo della serie e al momento i riscontri sembrano essere piuttosto positivi. Questa è una buona notizia, soprattutto se pensiamo all’accoglienza riservata a Diablo Immortal, da poco pubblicato anche in Cina, e al suo indegno sistema di monetizzazione, estremamente aggressivo, tanto da essere abbandonato da streamer e siti. Schreier ha scritto: “Ecco a voi un altro piccolo spunto su Blizzard che non ho visto riportato da nessun’altra…

Blizzard e NetEase hanno cancellato un MMORPG mobile ambientato nel mondo di World of Warcraft

Blizzard e NetEase hanno cancellato un MMORPG mobile ambientato nel mondo di World of Warcraft

Secondo un nuovo report di Jason Schreier, sembra che Blizzard abbia cancellato un nuovo MMORPG per dispositivi mobile in fase di sviluppo da un bel po’ di tempo. Bloomberg, che per primo ha dato la notizia, afferma che il nome in codice del titolo, in sviluppo da tre anni, era Neptune ed era definito come un “gioco di ruolo online multiplayer di massa ambientato nello stesso universo di World of Warcraft”. Quindi non un porting diretto ma una sorta di spin-off. Schreier e Zheping Huang di Bloomberg riferiscono che la causa della cancellazione sia dovuto ad una “disputa sul finanziamento” tra Blizzard e NetEase, che ha realizzato Diablo Immortal, per quanto riguarda i “termini finanziari”…

GTA 6: importanti novità su protagonisti e ambientazione, ma Rockstar non è più la stessa

GTA 6: importanti novità su protagonisti e ambientazione, ma Rockstar non è più la stessa

In un lungo articolo su Bloomberg, il famoso ed affidabile giornalista Jason Schreier ha inteso fare il punto della situazione su Grand Theft Auto 6, avendo una serie di informazioni molto interessanti da rilasciare al pubblico. E c’è effettivamente da fidarsi del noto giornalista-leaker, che difficilmente in passato ha sbagliato con le sue previsioni e i suoi dietro le quinte. Invece di fare come si legge online ovunque su internet, e di proporvi una semplice lista di possibili informazioni su GTA 6, è più opportuno capire perchè certe feature sono ora sviluppate in un certo modo. Infatti, Rockstar Games non è più la stessa, e non saranno di conseguenza gli stessi i videogiochi che dalla software house…

Raven Software: è ufficiale la creazione del sindacato Game Workers Alliance

Raven Software: è ufficiale la creazione del sindacato Game Workers Alliance

Ve ne avevamo già parlato a inizio anno, ma ora è ufficiale. Lo staff di Raven Software, di proprietà di Activision Blizzard, ha votato oggi per essere riconosciuto come sindacato, con esito positivo. È il primo grande sindacato di videogiochi degli Stati Uniti ad essere formato in uno studio importante. La votazione di oggi, con 19 voti favorevoli e 3 contrari, permette ai dipendenti di Raven Software di unirsi per formare la Game Workers Alliance. Prima del voto di oggi, la portavoce dell’azienda Jessica Taylor, in una dichiarazione al Washington Post, ha comunicato che Activision Blizzard ritiene che una “decisione che avrà un impatto sull’intero studio Raven Software, di circa 350 dipendenti, non dovrebbe essere presa…

Annunciato Warcraft Arclight Rumble, il gioco mobile stile Pokémon GO è stato cancellato

Annunciato Warcraft Arclight Rumble, il gioco mobile stile Pokémon GO è stato cancellato

Come precedentemente annunciato, durante la live di oggi Blizzard ha presentato ufficialmente il nuovo gioco ambientato nell’universo di Warcraft dedicato al mercato mobile. Warcraft Arclight Rumble, questo il titolo ufficiale, è un gioco strategico d’azione free-to-play che ricorda tantissimo (forse pure troppo) Clash Royale. Il titolo uscirà su dispositivi iOS e Android in un momento ancora imprecisato, tuttavia è già possibile pre-registrarsi sul sito ufficiale e su Google Play in vista della beta, che dovrebbe iniziare a breve. Il comunicato ufficiale descrive così il gioco: Warcraft Arclight Rumble è un gioco strategico d’azione ambientato nell’universo di Warcraft, in cui dei Mini collezionabili prendono vita in frenetiche battaglie faccia a faccia. Gioca in diverse modalità, tra cui la campagna…

Hyper Scape chiuderà ad aprile, un altro fallimento per Ubisoft

Hyper Scape chiuderà ad aprile, un altro fallimento per Ubisoft

Non è un grande periodo per Ubisoft, che negli ultimi mesi sta vivendo una fase di profonda crisi creativa e sta faticando tantissimo a rinnovarsi dopo i gravi casi di discriminazioni e molestie sessuali. Ghost Recon: Breakpoint ha fatto infuriare i fan, The Division 2 è stato sostanzialmente messo da parte per altri progetti, Watch Dogs Legion ha venduto meno delle aspettative ed è stato abbandonato, Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo Remake è stato rinviato a tempo indeterminato, l’ambizioso Skull & Bones è sostanzialmente vaporware da anni, il nuovo The Settlers è stato stravolto per diventare un generico RTS di guerra, tant’è che il creatore originale della serie Volker Wertich ha lasciato lo studio,…

Activision: Raven Software ha indetto il primo sindacato nell’industria videoludica statunitense

Activision: Raven Software ha indetto il primo sindacato nell’industria videoludica statunitense

A distanza di pochi giorni dalla clamorosa notizia dell’acquisizione da parte di Microsoft, Activision sembra voglia tentare di ripulire la propria reputazione, crollata a picco dopo i recenti casi di scandali e molestie sessuali. La divisione QA tester di Raven Software, team di sviluppo di Call of Duty: Warzone per Activision, ha comunicato di aver istituito un sindacato. Il gruppo di 34 tester ha così creato il “primo sindacato in assoluto nell’industria dei videogiochi a grande budget” in Nord America, ha riportato in un tweet Jason Schreier, noto giornalista del settore per Bloomberg, sottolineando l’accaduto. Ciò che è successo è un fatto molto importante per la salvaguardia dei diritti dei dipendenti del settore. A tal…

Star Wars Knights of the Old Republic: il remake potrebbe essere in arrivo

Star Wars Knights of the Old Republic: il remake potrebbe essere in arrivo

A inizio anno vi avevamo riportato di come Bespin Bullettin avesse affermato che Star Wars: Knights of the Old Republic (noto anche come KOTOR) potrebbe tornare, ma senza il coinvolgimento di BioWare ed Electronic Arts. All’epoca, era però impossibile individuare con precisione lo studio di sviluppo, né se i lavori fossero effettivamente iniziati. Adesso, il noto giornalista di Bloomberg Jason Schreier (lo stesso che ha dato la notizia della cancellazione dell’MMO del Signore degli Anelli di Amazon) è tornato a parlare del remake dei due grandi titoli del passato, dicendo non solo che il progetto c’è ed è reale, ma anche che Aspyr Media è lo studio incaricato di occuparsene. Recentemente, Aspyr si è fatta un nome come una casa di…