MMO.it

Throne and Liberty: è partita l’ultima beta coreana, NCsoft festeggia i 25 anni con MMORPG Spirit

Throne and Liberty: è partita l’ultima beta coreana, NCsoft festeggia i 25 anni con MMORPG Spirit

La pubblicazione di Throne and Liberty, il nuovo MMORPG di NCsoft prima noto come Project TL (e ancora prima come Lineage Eternal), si avvicina e la software house ha iniziato la sua campagna marketing, e non solo.

In Corea è da poco iniziata l’ultima closed beta, che si chiuderà il 30 maggio. Qui in Occidente il gioco verrà pubblicato da Amazon Games su PC, PlayStation 5 e Xbox Series X/S nella seconda metà del 2023forse a ottobre.

Inoltre Throne and Liberty fa parte della recente campagna di celebrazione per i 25 anni di NCsoft, chimata MMORPG Spirit. Per l’occasione è stato pubblicato un trailer che ripercorre 25 anni di eredità nel genere MMORPG per la compagnia sudcoreana.

Vi riportiamo un estratto del comunicato stampa:

NC è stato uno sviluppatore di giochi leader nel settore con le sue IP MMORPG di punta per PC tra cui Lineage, Lineage2, AION, Blade & Soul.

NC è stato un pioniere nel genere MMORPG sin da Lineage, il primo titolo MMORPG dello sviluppatore rilasciato nel 1998 che ha aperto un’era di giochi online in Corea del Sud. L’ultimo video della campagna dell’azienda celebra le caratteristiche chiave e le pietre miliari delle sue IP di punta e invita i giocatori a sperimentare un mondo completamente nuovo in TL.

  • Lineage, il “primo mondo” a connettere i giocatori attraverso il divertimento. Il gioco è diventato uno dei titoli MMORPG online coreani di prima generazione che ha stabilito uno standard rivoluzionario nei MMORPG. Lineage è acclamato per aver ampliato i giochi in un mondo organico che assomiglia alla realtà, introducendo battaglie su larga scala combattute tra comunità battagliere e con dinamciche di rivalità e competizione.
  • Lineage 2, il “primo mondo” a superare i limiti della visuale isometrica. Con Lineage 2, NC ha aperto un’era di giochi online in 3D. Il gioco ha introdotto una grafica 3D coinvolgente e di alta qualità che ha conquistato il mondo e lo ha reso uno dei giochi online più popolari.
  • AION, il “primo mondo” a portare la battaglia in cielo. Il sistema di combattimento aereo del gioco ha rivoluzionato il modo in cui i combattimenti vengono percepiti nel genere MMORPG. AION è stato anche acclamato per le sue opere d’arte e la musica che ha raggiunto livelli orchestrali
  • Blade & Soul, il “primo mondo” a combinare narrazione creativa con azione dinamica. Il gioco è acclamato per l’immersione che i giocatori provano attraverso i suoi accattivanti elementi narrativi. Meccaniche di combattimento uniche come contrattacchi attivi, parate e tecniche di arti marziali realistiche sono state molto apprezzate dalla comunità di gioco.
  • THRONE AND LIBERTY, l’inizio di un mondo completamente nuovo. TL è il prossimo titolo MMORPG di NC. Il gioco offre conflitti su vasta scala in un mondo dinamico che offre diverse opportunità e minacce per i giocatori. Amazon Games pubblicherà TL in Nord America, Sud America, Europa e Giappone.

 

Come parte della campagna “MMORPG SPIRIT”, a metà giugno verrà pubblicato anche un artbook digitale sui media ufficiali del marchio NC “NC PLAY“. L’artbook riunirà l’arte del gioco in LineageLineage 2AIONBlade & Soul, inclusi i design dei personaggi in fase iniziale, concept art e battaglie realistiche progettate con una grafica delicata che non è mai stata rivelata prima ai giocatori.

Ricordiamo che Throne and Liberty sarà free-to-play e che l’abbiamo incluso nel nostro speciale sugli MMO più attesi del 2023 e oltre. Infine, se siete interessati potete entrare nel nostro gruppo Facebook dedicato.

Voi cosa ne pensate?

 

 

Fonte 1, Fonte 2: comunicato stampa

 

Placeholder for advertising

12
Lascia una risposta

avatar
2 Comment threads
10 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
11 Comment authors
Immondo.Rotterdam.comLa confraternita degli SfigatihatersSenryuLa confraternita degli SfigatihatersSANTANA REMIX Recent comment authors
più recenti più vecchi più votati
Miky Samurai77
Guest
Miky Samurai77

purtroppo sembra molto peggio di quanto mi aspettassi, ho guardato 15-20 ore di streaming di beta (accelerando i video e skippando in avanti ovviamente, non ho tutto questo tempo libero XD ) il combat system è una ciofeca, 70-80% del tempo i pg sta li a killare i mobs, uno alla volta con AUTO-attacks e basic-skills, una roba noiosissima ed insensata, te ne puoi andare anche afk e il tuo pg fa tutto da solo… non c’è paragone tra questo combat e quelli di Black Desert o Lost Ark. Tra le altre cose: -ci sarebbe la possibilità di giocare offline per gli utenti Premium (anche se non so esattamente come funziona) ma che senso avrebbe poi giocare un MMO offline??? -Pare che si possa accedere all’auction house solo con valuta Premium, anche qui non so esattamente come funziona e se questa valuta si può scambiare anche tra giocatori non premium, fatto sta che se fosse così, altro che ‘pay too win non eccessivo’… in confronto il sistema dei Pheons che si usa in LostArk è avanti anni luce ( sistema pur molto criticato e che secondo me andrebbe non rimosso ma migliorato). Non so come farà Amazon a promuovere e… Read more »

Senryu
Guest
Senryu

confermo le atrocità sopra elencate e aggiungo, non puoi attaccare mentre ti muovi, devi restare Fermo Immobile per attaccare…
E come dovrebbe essere il pvp?
Tutti fermi sul posto? Cioè, ho visto video di combat a dir poco Imbarazzanti, con due tizi fermi a pestarsi, ci han messo una Vita a far scendere la barra degli hp…e quando uno vede che sta per perdere, beh…si gira e corre, tanto l’altro non può “inseguirlo ed attaccarlo” in contemporanea, quindi…
Ah, quasi dimenticavo, c’è il “bot mode” già implementato nel gioco pare, tu lo attivi e il pg farma da solo nella zona -.-‘

Luisen
Guest
Luisen

Il combat di Lineage 2 è così infatti: attacchi immobile, se ti sposti non puoi attaccare e quindi devi inseguire e così via e per di più è “punta e clicca”. Che abbiano riesumato questo vecchio sistema?

SANTANA REMIX
Guest
SANTANA REMIX

il combat e action si gioca con il joypad ..qua

La confraternita degli Sfigatihaters
Guest
La confraternita degli Sfigatihaters

Cosa è action, cosa, ma per piacere tu quello lo chiami action?? ma l’hai visto bene il video si o no?? neanche i primissimi giochi coreani del dopo WOW stavano in queste ridicole condizioni, action, si degli anni 80, come gli arcade da sala al massimo, ma fammi il piacere va.
Firmato:
La confraternita degli Sfigatihaters

Senryu
Guest
Senryu

@entità no che non l’ha visto, è il solito che cambia nome ogni giorno, e scrive sempre boiate =/
Il gioco NON è action, è un tab-targeting, e di quelli Pessimi.

La confraternita degli Sfigatihaters
Guest
La confraternita degli Sfigatihaters

Ma allora che scrive a fare, ci sta trollando? a me mi considerano spesso un hater, ma almeno parlo per cognizione di causa, mah valli a capire certe persone.

Lorenzo "Plinious" Plini
Admin

Già. Forse adesso molti iniziano a capire perché ad aprile l’abbiamo premiato negli Oscar Trash come come “probabile MMO in sviluppo che farà flop”…

La gilda degli Sfigatihaters
Guest
La gilda degli Sfigatihaters

Ma io l’avevo previsto guardando prima il trailerone, poi il downgrade vero e proprio e ora la versione “reale”, purtroppo il mondo dei videogiochi e soprattutto degli mmo sembra aver preso la strada dell’hype, del marketing, del “presentiamo un video impressionante per attirare persone”, per poi scendere dalle nuvole appena si presenta il vero gameplay. Si non c’e’ paragone nè con Black Desert e nè con Lost Ark che a me sinceramente non è che mi facciano impazzire, ma almeno non sono a quei livelli, e parliamo soprattutto del primo di giochi del 2016. Per il fatto del free to play anche questo avevo detto e previsto, i dev come i publisher non sono Babbo Natale, e quindi da qualche parte i soldi li devono prendere, e nessuno mi venga a dire che con quella grafica poi camperebbero solo di skin, si e io sono Buck Rogers. Si deduce quindi che ci sarà una forte componente shopposa paytowin o paytoprogress, quindi ricaschiamo sempre nel solito grinding coreano che se uno non ha 98 ore al giorno da dedicargli o caccia i soldi o si arrende dopo poco e abbandona, e di titoli così ce ne sono già a bizzeffe non… Read more »

Immondo.Rotterdam.com
Guest
Immondo.Rotterdam.com

Anche EVE online e BLAK Desert hanno funzioni game offline comunque ..anzi EVE e pratica te tutto off Line la crescita dell account

Luisen
Guest
Luisen

Ripercorro con la memoria ciò che ho toccato con mano dei titoli NC Soft. Lineage 2: sicuramente il più famoso e longevo nella storia degli MMO, ha sempre peccato per il farm infinito e la difficoltà intrinseca del crafting. PvP molto statico con il vecchio “punta e clicca” ma è stato il precursore. Aion: tutto bene fino alla 2.0 poi il declino; il tanto decantato e pubblicizzato “combat in volo” non solo è una ciofeca ma viene ammesso dalla stessa NC Soft come fallimento: dalla 2.0 si torna infatti a terra e le ali sono solamente una mera decorazione. Blade & Soul: combat spettacolare ma è tutto il resto che non va, dagli upgrade dell’equip senza fine alle classi sbilanciate/sgrave. Tutto istanziato e quel poco di massivo che ha viene snobbato dai più. Viste le premesse di T&L hanno poco da “vantarsi” in questi 25 anni di attività.

La gilda degli Sfigatihaters
Guest
La gilda degli Sfigatihaters

Allora tocca fare una riflessione, gli mmo hanno un costo nel tempo, hanno bisogno di costante manutenzione, costo dei server, costo degli update, continue innovazioni negli addon, nella lore, nella grafica, insomma un mmo ha una spesa per le software house nel tempo, non è che vendono il prodotto e poi amen, ma devono per forza di cosa aggiornarlo, fixarlo, upgradarlo, altrimenti la community ormai abituata a tutto e di più si stanca facilmente abbandonando in fretta il prodotto, causando un’emorragia senza fine. Più usano motori potenti e grafica pompata, più i costi per i dev lievitano, tra grafici professionisti, musicisti, sviluppatori ultra professionisti e altro servono i SOLDONI veri, e se il titolo non decolla si fa presto a fallire o comunque non sviluppare al meglio il prodotto. Ecco perchè io non credo più di tanto ai traileroni hypperoni, UE5 sbandierato ormai ovunque, video di una qualità meglio dei single player, grafica iperpompata che sembra di vedere sul serio un gioco next gen del 2030…..ma poi si deve fare i conti con la realtà, non solo la difficoltà di far funzionare tutto quel ben di dio che si vede su un online massivo, ma poi chi li aggiorna sa… Read more »