MMO.it

FIFA 19: Cristiano Ronaldo alla Juventus, tutto scombussolato per EA

FIFA 19: Cristiano Ronaldo alla Juventus, tutto scombussolato per EA

FIFA 19 in copertina avrebbe dovuto avere Cristiano Ronaldo, con la sua solita maglia del Real Madrid. Ma, com’è noto anche ai non appassionati, l’attuale giocatore più forte del mondo ha cambiato casacca ed è passato alla Juventus per 112 milioni di euro, causando conseguenze enormi sul prossimo titolo targato Electronic Arts.

La prima di esse rappresenta la veste grafica delle copertine, che già ritraggono Ronaldo con la maglia del Real Madrid: bisognerà quindi cambiarla.

La seconda, più importante a livello di programmazione, riguarda il fatto che nella modalità “Il viaggio”, cioè la campagna single player di FIFA che segue le avventure di Alex Hunter, sarebbe dovuto comparire Cristiano Ronaldo come grande idolo del protagonista ed il Real Madrid come squadra da raggiungere, con tanto di cutscene.

È chiaro quindi che difficilmente si potrà giustificare un’avventura nella quale il protagonista si interfaccerà con un giocatore che non milita più nella sua vecchia squadra, ed EA dovrà correre ai ripari modificando un po’ tutto di quello che si svolge all’interno del Viaggio di FIFA 19.

Potrebbe perfino verificarsi l’evenienza per cui sarà la Juventus la squadra protagonista della modalità Il Viaggio, e non più il Real Madrid, visto che probabilmente l’accordo di sponsorizzazione segue maggiormente il giocatore rispetto alla sua squadra. Se così fosse sarebbe di sicuro un grande lustro per la Serie A italiana e in generale per il nostro calcio che attraverso il gioco EA, diffusissimo a livello internazionale, avrebbe maggiore seguito – anche se, ovviamente, sarà la Juventus a raccogliere principalmente i vantaggi di un tale scambio, proprio come nella vita reale.

Una cosa è certa: il team di sviluppo di FIFA 19 avrà molto su cui lavorare prima del lancio, previsto per il 28 settembre su PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch. Vi terremo aggiornati in caso di altre novità.

 

Fonte

 

Placeholder for advertising