MMO.it

everquest

EverQuest: i progression server sono aperti a tutti fino a maggio

EverQuest: i progression server sono aperti a tutti fino a maggio

Daybreak Games, gli sviluppatori di EverQuest, storico MMORPG fantasy uscito nel 1999, ha annunciato di aver reso accessibili i server TLP (Time Locked Progression) del gioco a tutti gli utenti fino all’8 maggio. Per chi non lo sapesse, i server TLP sono dei reami speciali in cui gli utenti hanno inizialmente la possibilità di rivivere l’esperienza originale del titolo. In base a regole diverse per ogni server, al gioco base vengono poi aggiunte man mano le varie espansioni in ordine cronologico. Attualmente sono presenti otto server TLP, e per maggiori informazioni sulle regole e sulle espansioni che li caratterizzano vi rimandiamo al sito ufficiale. Gli unici due server che non sono disponibili in questo periodo sono…

Daybreak introduce tre nuovi studi per PlanetSide, EverQuest e DCUO

Daybreak introduce tre nuovi studi per PlanetSide, EverQuest e DCUO

Daybreak Game Company l’anno scorso aveva vissuto un periodo piuttosto travagliato: da una parte era stata coinvolta in uno scandalo che prendeva le mosse perfino da taluni oligarchi russi, dall’altra era stata costretta a licenziare un bel po’ di personale, ma contemporaneamente aveva registrato una serie di domini e trademark per Darkpaw Games, Golden Age Studios e Rogue Planet Games, oltre ad aver registrato anche il nome Daybreak Game Studios LLC. Insomma, un anno a fasi alterne, contornato da fantasiose ipotesi da parte della community. Ma ora Daybreak Games ha distribuito pubblicamente una serie di documenti, per lo più sotto forma di lettere ai giocatori, che chiariscono la situazione: i franchise di PlanetSide, EverQuest, e DC Universe…

EverQuest ed EverQuest 2: live le nuove espansioni Torment of Velious e Blood of Luclin

EverQuest ed EverQuest 2: live le nuove espansioni Torment of Velious e Blood of Luclin

Arrivano interessanti novità per due MMORPG che hanno fatto la storia del nostro genere preferito, ovvero EverQuest ed EverQuest 2. Entrambi i titoli hanno appena visto il lancio di una nuova espansione, chiamata rispettivamente Torment of Velious e Blood of Luclin. Daybreak Games ha pubblicato due trailer dedicati, che potete vedere qui di seguito. Andiamo per ordine: uscito nel marzo del 1999, EverQuest ha recentemente spento venti candeline, confermandosi tra gli MMO più anziani sul mercato. Ieri 18 dicembre è quindi uscita la ventiseiesima espansione del gioco, Torment of Velious, che viene descritta così: Le terre e gli abitanti del continente di Velious stanno soffrendo. Il paesaggio ghiacciato ha preso vita e tende in alto…

È morto Brad McQuaid, il creatore di EverQuest, Vanguard e Pantheon

È morto Brad McQuaid, il creatore di EverQuest, Vanguard e Pantheon

Stanotte ci è purtroppo giunta una triste notizia. All’età di solo 50 anni è mancato Brad McQuaid. L’annuncio è arrivato tramite un tweet dell’account ufficiale di Pantheon: Rise of the Fallen. È con profonda tristezza che condividiamo la notizia che Brad McQuaid è morto ieri sera. Egli mancherà profondamente e sarà ricordato per sempre dai giocatori di tutto il mondo. Grazie per averci riunito attraverso i tuoi mondi. Riposa in pace @Aradune. Visionary Realms offre le nostre più sentite condoglianze alla famiglia di Brad. Non abbiamo informazioni aggiuntive, se non che il game designer americano è strato trovato senza vita nella sua dimora. Brad McQuaid è stato un precursore e uno dei padri fondatori del…

Daybreak Games colpita da licenziamenti di massa, PlanetSide Arena a rischio?

Daybreak Games colpita da licenziamenti di massa, PlanetSide Arena a rischio?

Quella che ieri sembrava solo un’indiscrezione è purtroppo stata confermata ufficialmente. Daybreak Games, prima nota come Sony Online Entertainment, è stata colpita da una serie di licenziamenti di massa. Se ricordate già lo scorso anno la software house americana, responsabile di MMO come H1Z1, PlanetSide 2, DC Universe Online, EverQuest ed EverQuest II, era stata colpita da numerosi licenziamenti a seguito dello scandalo con la holding russa Columbus Nova. Nelle scorse ore gli (ormai ex) dipendenti hanno iniziato a scrivere i loro saluti alla community su Twitter e Reddit. Scopriamo così che i team di sviluppo dei già citati EverQuest non sono stati toccati, mentre quello dedicato a PlanetSide è stato pesantemente ridimensionato. Sembra addirittura che sia…

Daybreak su EverQuest 3: “prima o poi faremo qualcosa con l’IP”

Daybreak su EverQuest 3: “prima o poi faremo qualcosa con l’IP”

In questi giorni sui portali d’informazione americani è tornata alla ribalta un sessione di domande e risposte che si è tenuta a inizio giugno con diversi sviluppatori di Daybreak Games, la software house prima nota come Sony Online Entertainment. In questa intervista, pur non facendo alcun annuncio ufficiale, i membri del team sono tornati ad accennare a un possibile EverQuest 3, o comunque a un nuovo gioco del franchise. Daybreak ha detto di voler restare il più possibile con le labbra cucite, ma al tempo stesso dare un po’ di speranza ai fan. In particolare l’executive producer Holly Longdale ha dichiarato: “C’è un futuro ma non voglio dire di più. I dettagli arriveranno quando avremo…

EverQuest festeggia 20 anni con una nuova zona e due progression server

EverQuest festeggia 20 anni con una nuova zona e due progression server

In queste ore EverQuest festeggia 20 anni. Lo storico MMORPG di Daybreak Games (prima Sony Online Entertainment) venne infatti lanciato in America il 16 marzo 1999. La producer Holly “Windstalker” Longdale ha pubblicato una lettera ufficiale in cui ringrazia la community per tutto il supporto. Sul canale YouTube è stato pubblicato un breve video che celebra EverQuest e le sue ben venticinque espansioni, da The Ruins of Kunark fino a The Burning Lands (rilasciata lo scorso dicembre). Per celebrare l’anniversario il team di sviluppo ha preparato diverse novità, ora live sui server: la prima è Gnome Memorial Mountain, una nuova zona open world ricca di contenuti e ricompense. Qua sono presenti 11 quest inedite, due avventure eroiche, una missione speciale,…

Caso Daybreak Games: Ecco lo stato dei suoi giochi, da H1Z1 a EverQuest

Caso Daybreak Games: Ecco lo stato dei suoi giochi, da H1Z1 a EverQuest

Ricordererete la notizia di qualche giorno fa che riguarda Daybreak Games: lo studio di sviluppo americano prima noto come Sony Online Entertainment, che fa capo ad una holding russa di proprietà dell’oligarca Viktor Vekselberg, ha attuato diversi licenziamenti forse per via delle sanzioni internazionali che hanno raggiunto il suo proprietario. Grazie a Massively Overpowered, oggi facciamo il punto della situazione sui principali titoli Daybreak ed il loro potenziale futuro a seguito degli avvenimenti degli scorsi giorni. DC Universe Online Il produttore Katnikov è ottimista: “nulla è cambiato nel programma di sviluppo di DC Universe Online: questi eventi non hanno limitato in alcun modo i piani per il gioco ed il suo sviluppo futuro”. Sono previsti nuovi update…

Daybreak Games nel ciclone: Numerosi licenziamenti e sanzioni per il proprietario

Daybreak Games nel ciclone: Numerosi licenziamenti e sanzioni per il proprietario

Daybreak Games è nell’occhio del ciclone. La software house americana, prima nota come Sony Online Entertainment, è non solo autrice di H1Z1, PlanetSide 2 e DC Universe Online, ma anche responsabile di MMORPG storici come i due EverQuest e Star Wars Galaxies. La confusa vicenda parte già nel 2015, quando Daybreak Games fu venduta ad una compagnia di holding russa, Columbus Nova. A quanto pare, il proprietario della compagnia è un oligarca russo decisamente in cattivi rapporti con gli Stati Uniti e l’Occidente, al punto che sono state erogate sanzioni contro di lui. Columbus Nova è infatti parte del Renova Group, gestito appunto da Viktor Vekselberg, quarto uomo più ricco di Russia con numerosi rapporti col governo, e le…

Daybreak sta sviluppando dei giochi multiplayer basati su famose IP, forse un nuovo EverQuest?

Daybreak sta sviluppando dei giochi multiplayer basati su famose IP, forse un nuovo EverQuest?

Sul sito ufficiale di Daybreak Game Company sono comparse vari annunci di lavoro per ruoli ancora vacanti. Da queste offerte si può dedurre che la compagnia prima nota come Sony Online Entertainment stia lavorando su almeno due giochi non ancora annunciati. Il primo sarebbe un “RPG online” mentre il secondo un “gioco FPS/TPS online”. Entrambi i titoli sono sviluppati con l’Unreal Engine 4 e sono diretti su tutte le principali piattaforme, console e PC. In aggiunta uno sarebbe basato su “una famosa IP di vecchia data”, mentre l’altro su “un’IP globale enormemente popolare”. Uno dei duei progetti dovrebbe essere annunciato nella prima parte del 2018. Secondo ResetEra gli annunci di lavoro riguardano il ruolo di combat designer, art…