MMO.it

Path of Exile 2: tante nuove informazioni da un’intervista al game director

Path of Exile 2: tante nuove informazioni da un’intervista al game director

I giocatori di Path of Exile 2 saranno soddisfatti dalla nuova infornata di notizie proveniente da un’intervista con il direttore del gioco Johnathan Rogers realizzata con lo streamer Kripparrian. Ecco di seguito i punti salienti.

Il movimento è stato uno dei punti più discussi. Nel complesso Rogers dichiara l’intenzione di assicurarsi che le cose non sembrino “fluttuanti”, il che significa che la maggior parte delle abilità non consentirà ai giocatori di muoversi e attaccare allo stesso tempo, anche se alcune abilità hanno del movimento integrato.

Le gemme abilità non saranno specifiche per la classe, ma lo saranno le ascendancies. Ogni classe ne avrà tre diverse e si potranno creare combinazioni uniche. Rogers dichiara inoltre l’intenzione di rendere le build il più aperte possibile.

Per il combattimento in generale e per i combattimenti contro i boss in particolare, il time-to-kill varierà in modo significativo se i giocatori conoscono la rotazione migliore della loro classe. Rogers ha ucciso un boss in circa cinque minuti, mentre altri sono riusciti ad abbattere lo stesso boss in un minuto. Detto questo, finora ci si è concentrati sul single player ma il gioco di gruppo verrà ottimizzato durante il beta testing.

A proposito della closed beta del 7 giugno 2024, Rogers afferma che saranno presenti la campagna completa e circa 60 mappe endgame, insieme alla maggior parte delle classi del gioco. Secondo Rogers, la complessità di Path of Exile 2 risiede nel cercare di mantenere un confine tra il non sminuire l’ARPG e garantire che i nuovi utenti siano presi in considerazione. Ci sono molte discussioni interne su come risolvere al meglio questo problema. Insomma, complesso sì, ma che non porti i nuovi giocatori ad abbandonare presto per la troppa complessità.

Infine Rogers prevede che ci vorranno tra le 40 e le 50 ore affinché il giocatore medio possa finire la campagna di POE2.

Se siete interessati, potete seguire l’intervista completa al seguente link. Infine vi ricordiamo che sul primo Path of Exile, disponibile come free-to-play su Xbox, PlayStation e PC tramite Steam ed Epic Games Store e incluso nel nostro catalogo dei migliori MMO, è stata pubblicata la nuova Lega, Affliction.

 

 

Fonte

 

Placeholder for advertising

Lascia una risposta

avatar