MMO.it

WildStar e Carbine Studios hanno chiuso i battenti

WildStar e Carbine Studios hanno chiuso i battenti

Come annunciato a settembre, i server di WildStar hanno chiuso i battenti nella giornata di ieri. Finisce dunque qui la storia di questo travagliato MMORPG sci-fi, lanciato nel giugno del 2014 e diventato free-to-play un anno dopo.

La chiusura è stata confermata da un tweet dell’account ufficiale:

Nel processo NCsoft ha anche chiuso Carbine Studios, con oltre cinquanta persone licenziate. Ora visitando il sito ufficiale compare questa scritta:

Sfortunatamente, Carbine Studios ha recentemente chiuso i battenti, ed è stato interrotto il servizio per WildStar.
Carbine vorrebbe ringraziare tutti i giocatori che hanno reso il pianeta Nexus un luogo speciale negli ultimi quattro anni e mezzo. Vi ricorderemo sempre.

Il cimitero degli MMO si ingrossa quindi di un nuovo esponente, che sicuramente meritava miglior vita viste le sue indubbie qualità.

È sempre un momento triste quando un MMO muore poiché priva la sua community non solo di un gioco, ma di un luogo virtuale in cui trovarsi e socializzare. Negli ultimi due anni abbiamo visto lo stesso succedere per titoli storici come Asheron’s Call, PlanetSide e Marvel Heroes Omega.

Di seguito potete vedere il nostro ultimo streaming di WildStar, pochi giorni prima della chiusura.

 

 

Fonte 1, Fonte 2

 

Placeholder for advertising