MMO.it

wow

World of Warcraft Battle for Azeroth: Maree di Vendetta è ora live

World of Warcraft Battle for Azeroth: Maree di Vendetta è ora live

Oggi Blizzard ha pubblicato in Europa l’aggiornamento Maree di Vendetta (Tides of Vengeance), l’ultimo capitolo della lotta tra Orda e Alleanza di World of Warcraft: Battle for Azeroth. Per l’occasione è stato pubblicato il trailer ufficiale di Maree di Vendetta, che potete vedere in calce all’articolo. La guerra tra Orda e Alleanza raggiunge un punto critico in Maree di Vendetta: nuovi alleati si schierano al fronte e gli eroi veterani si armano per riconquistare ciò che è loro di diritto. La patch 8.1 corrisponde al primo grande update gratuito dopo l’uscita dell’espansione questa estate. In Maree di Vendetta, i giocatori potranno: Scoprire i nuovi capitoli delle storie di Tyrande, Faucisaure e Vol’jin lungo nuove serie di missioni. Combattere per la propria fazione in una nuova incursione,…

WoW Battle for Azeroth: Blizzard pubblica la guida a Maree di Vendetta

WoW Battle for Azeroth: Blizzard pubblica la guida a Maree di Vendetta

Blizzard ha confermato che la patch 8.1 di World of Warcraft: Battle for Azeroth, Tides of Vengeance (in italiano Maree di Vendetta), uscirà in Europa il 12 dicembre. Per l’occasione è stata pubblicata la guida pratica in italiano della patch, che potete vedere subito di seguito.   Con un post sul sito ufficiale Blizzard ha inoltre presentato tutte le novità e i contenuti di Maree di Vendetta, che vi riportiamo di seguito: L’uscita di Maree di Vendetta spiana la strada verso un nuovo Fronte di Guerra, Battaglia per Rivafosca, oltre a introdurre nuovi set di Armatura Retaggio per Nani ed Elfi del Sangue, gli Assalti di fazione e molto altro. Scopri cosa ti aspetta nella nostra guida e nelle anteprime sulle…

WoW Battle for Azeroth: due nuove isole in arrivo nelle Scorrerie di Maree di Vendetta

WoW Battle for Azeroth: due nuove isole in arrivo nelle Scorrerie di Maree di Vendetta

Alla BlizzCon 2018 Blizzard ha annunciato che la patch 8.1 di World of Warcraft: Battle for Azeroth, Tides of Vengeance (in italiano Maree di Vendetta), uscirà in Europa il 12 dicembre. Nelle scorse ore il team ha pubblicato un’anteprima delle nuove isole in arrivo nelle Scorrerie sulle Isole di Maree di Vendetta. Queste sono due, Boscosalvo e Jorundall. Ecco l’anteprima pubblicata sul sito ufficiale italiano: Oltre a queste due nuove isole da saccheggiare, stiamo aggiungendo anche due nuovi eventi che potreste dover affrontare. Eruzioni d’Azerite: quando incontri un’Eruzione d’Azerite, piazza il tuo Estrattore per evocare diverse ondate di nemici d’Azerite e infine un nemico raro, magari anche élite. Poiché queste sono creature d’Azerite, ti forniranno più Azerite rispetto alle creature native…

World of Warcraft: Battle for Azeroth – Recensione finale

World of Warcraft: Battle for Azeroth – Recensione finale

World of Warcraft compie quattordici anni, mica robetta qualunque. E a giocarci, visto soprattutto quello che c’è sul mercato non si direbbe proprio. I suoi anni se li porta molto bene, e nel tempo ha mantenuto un numero di giocatori a pagamento decisamente stupefacente, da far invidia a chiunque. Ad agosto, come avevamo già parlato nella prima parte della recensione, è arrivata la nuova espansione, Battle for Azeroth, che ancora una volta ha portato una vagonata di nuovi contenuti, davvero tanti, come nuove zone, una storia ancora rinnovata (e ingarbugliata), meccaniche di gioco e chi più ne ha più ne metta. Di certo il grande successo di Legion, una delle migliori espansioni di sempre, non…

World of Warcraft Classic: La demo è stata estesa fino al 12 novembre

World of Warcraft Classic: La demo è stata estesa fino al 12 novembre

Come sapete dalla BlizzCon che si è tenuta la scorsa settimana è stata resa disponibile per i possessori del biglietto virtuale la prima demo di World of Warcraft Classic, la versione originale dell’MMORPG. Inizialmente sarebbe dovuta terminare ieri, ma Blizzard ha da poco annunciato che la demo è stata estesa per tutto il weekend, e sarà disponibile fino a lunedì 12 novembre. In aggiunta, è stato rimosso il limite temporale di 60 minuti che prima era presente per ogni sessione di gioco. Ora è dunque possibile nerdare tutto il giorno giocando a WoW vanilla, proprio come ai vecchi tempi. “È stato fantastico vedere tutto l’entusiasmo attorno a WoW Classic e alla demo che abbiamo pubblicato per i possessori…

WoW Battle for Azeroth: Svelata la patch 8.2, Rise of Azshara

WoW Battle for Azeroth: Svelata la patch 8.2, Rise of Azshara

Giusto ieri vi abbiamo riportato le ultime novità dalla BlizzCon dedicate a World of Warcraft: Battle for Azeroth. In queste ore il game director Ion Hazzikostas ha presentato i prossimi aggiornamenti e contenuti in arrivo nell’MMO, fra cui la nuova patch 8.2, Rise of Azshara. Ma andiamo per ordine, iniziando dalla patch 8.1: Tides of Vengeance (in italiano Maree di Vendetta).   Patch 8.1 – Tides of Vengeance La patch 8.1 è il primo grande aggiornamento post-espansione e uscirà in Europa il 12 dicembre. In Maree di Vendetta i giocatori combatteranno per la propria fazione grazie a diverse nuove funzioni e contenuti, tra cui: Storia e personaggi: nuove missioni – Scopri i nuovi capitoli delle storie di Tyrande, Faucisaure e Vol’jin lungo nuove serie di missioni e…

World of Warcraft Classic uscirà nell’estate 2019, demo della BlizzCon ora giocabile

World of Warcraft Classic uscirà nell’estate 2019, demo della BlizzCon ora giocabile

Nel corso della BlizzCon 2018 è arrivata la notizia che tutti i fan di WoW vanilla attendevano: Blizzard ha annunciato che i server di World of Warcraft Classic apriranno nell’estate del 2019. Inoltre il produttore esecutivo John Hight ha dichiarato che WoW Classic sarà giocabile da tutti gli abbonati: con un abbonamento attivo si potrà dunque giocare sia alla versione attuale che alla quella originale dell’MMO. In World of Warcraft Classic sarà possibile esplorare il mondo di Azeroth com’era nel 2005-2006, prima dell’espansione The Burning Crusade. L’esperienza di gioco sarà il più fedele possibile all’originale, con un level cap fissato al 60 e un sistema di talenti basato sull’acquisto di poteri e incantesimi, ma saranno presenti vari miglioramenti grafici e…

WoW Battle for Azeroth: Tides of Vengeance uscirà il 12 dicembre, due nuovi filmati

WoW Battle for Azeroth: Tides of Vengeance uscirà il 12 dicembre, due nuovi filmati

Dal palco della BlizzCon 2018, Blizzard ha svelato diverse informazioni e pubblicato nuovi video per World of Warcraft: Battle for Azeroth, l’ultima espansione dell’MMO disponibile dallo scorso agosto. Il primo filmato è intitolato “Onore perduto” ed è dedicato al personaggio di Varok Saurfang (in italiano Faucisaure), guerriero dell’Orda che è caduto prigioniero dell’Alleanza. Come recita la descrizione del video: Prigioniero nel cuore della roccaforte dell’Alleanza, Varok Faucisaure deve confrontarsi non solo con Re Anduin Wrynn, ma anche con le difficili scelte che gli si parano davanti. Inoltre Blizzard ha presentato il primo grande aggiornamento post-espansione, la patch 8.1: Tides of Vengeance (in italiano Maree di Vendetta). Disponibile dallo scorso settembre sul reame pubblico di prova, la patch 8.1 uscirà in Europa…

World of Warcraft: Un fan ricrea Orgrimmar e Stormwind in Minecraft, ecco i video

World of Warcraft: Un fan ricrea Orgrimmar e Stormwind in Minecraft, ecco i video

World of Warcraft sembra davvero spingere le persone agli atti più assurdi e al tempo stesso incredibili. Solo ieri vi abbiamo riportato dell’impresa al limite tra l’eroismo e la follia di Doubleagent, il giocatore che ha raggiunto il livello 120 soltanto raccogliendo erbe e senza mai scegliere una fazione. Oggi vi mostriamo invece l’opera compiuta da un altro utente, tale Vale Yard, che ha ricreato Orgrimmar e Stormwind in Minecraft. Le due capitali di Orda e Alleanza sono state realizzate con un senso di scala impressionante e una cura maniacale per i dettagli, com’è possibile vedere nei due video time-lapse. Sembra che in questo caso l’impresa non sia stata fatta per puro spirito masochistico, ma sia stata commissionata direttamente…