MMO.it

skyrim

Come giocare a Skyrim in multiplayer split-screen con Skyrim Together e Nucleus Coop

Come giocare a Skyrim in multiplayer split-screen con Skyrim Together e Nucleus Coop

Giocare a Skyrim in multiplayer è già possibile da più di un anno. Skyrim Together, mod multiplayer in closed beta, permette la connessione tra giocatori secondo il seguente schema: ogni giocatore si collega a dei server portando in essi il proprio personaggio single player. Per salvare i progressi, in multiplayer, basta premere F5 (quicksave) o salvare normalmente la partita. Ci sarà una breve disconnessione e una riconnessione e il personaggio verrà salvato. Lo stato del mondo del personaggio single player si sincronizza con quello del server, per cui se ci sono dei lamerini che girano ad ammazzare gli NPC che voi volete salvare, sloggate subito. Oppure non salvate, oppure ancora entrate in un interno: in un…

The Elder Scrolls Online: Markarth – Recensione

The Elder Scrolls Online: Markarth – Recensione

Alla fine di un travagliatissimo (per tutti, videogiochi inclusi) 2020, ZeniMax e Bethesda concludono con Markarth l’avventura annuale di The Elder Scrolls Online, ovvero Cuore Oscuro di Skyrim (in inglese Dark Heart of Skyrim). Il nuovo DLC è ora live sui server PC, Mac e Stadia insieme all’Update 28, mentre uscirà il 9 novembre su PlayStation 4 e Xbox One. Markarth è incluso per tutti gli abbonati all’ESO Plus o può essere acquistato singolarmente dal Crown Store. Che dire? Le cose non erano iniziate proprio benissimo con l’espansione di Greymoor, come ampiamente detto nella nostra recensione. Il ritorno a Skyrim non era stato dei migliori, soprattutto per quanto riguardava l’originalità e la potenza della trama. In agosto era arrivato…

The Elder Scrolls Online: Markarth è live su PC, Mac e Stadia

The Elder Scrolls Online: Markarth è live su PC, Mac e Stadia

Da oggi Markarth, il nuovo DLC per The Elder Scrolls Online, è disponibile sui server PC, Mac e Stadia insieme all’Update 28. Il pacchetto è incluso per tutti gli abbonati all’ESO Plus o può essere acquistato singolarmente dal Crown Store. Il DLC uscirà poi il 10 novembre su PlayStation 4 e Xbox One. Markarth è l’ultimo capitolo del Cuore Oscuro di Skyrim (in inglese Dark Heart of Skyrim), l’avventura annuale che accompagna l’MMO per tutto il 2020. Esso permette ai giocatori di esplorare due regioni di Skyrim, il Reach e le Arkthzand Caverns (il reame sotterraneo). Markarth aggiunge quindi nuove zone esplorabili, una nuova arena in solo (la Vateshran Hollows Arena) e una nuova storia, che come detto conclude l’arco narrativo di…

The Elder Scrolls Online: nuovi dettagli e teaser per Markarth

The Elder Scrolls Online: nuovi dettagli e teaser per Markarth

Ieri ZeniMax Online Studios ha svelato molte informazioni inedite riguardo a Markarth, il prossimo DLC di The Elder Scrolls Online, nonché l’ultimo contenuto di Cuore Oscuro di Skyrim (l’avventura annuale che accompagna l’MMO per tutto il 2020). Come già annunciato a settembre, Markarth (inizialmente noto come Darkstorm) uscirà il 2 novembre su PC, Mac e Stadia, mentre il 10 novembre arriverà anche su PlayStation 4 e Xbox One. Come sempre, il pacchetto sarà incluso per tutti gli abbonati all’ESO Plus o potrà essere acquistato singolarmente dal Crown Store. Markarth permetterà ai giocatori di esplorare le regioni di Skyrim ancora non toccate dall’MMO, ovvero il Reach e l’Arkthzand Cavern (il reame sotterraneo). Come dichiarano gli sviluppatori sul sito ufficiale: Come…

The Elder Scrolls Online: svelato Markarth, l’ultimo DLC di Cuore Oscuro di Skyrim

The Elder Scrolls Online: svelato Markarth, l’ultimo DLC di Cuore Oscuro di Skyrim

Nelle scorse ore ZeniMax Online Studios ha realizzato una diretta su Twitch nella quale ha presentato ufficialmente il prossimo DLC di The Elder Scrolls Online, nonché l’ultimo di Cuore Oscuro di Skyrim (in inglese Dark Heart of Skyrim), l’avventura annuale che accompagna l’MMO per tutto il 2020. Inizialmente noto come Darkstorm, il DLC è stato rinominato Markarth, probabilmente per maggior chiarezza (era facile confonderlo col DLC di febbraio, Harrowstorm). Questo contenuto uscirà il 2 novembre su PC, Mac e Stadia, mentre il 9 novembre arriverà anche su PlayStation 4 e Xbox One. Come sempre, il pacchetto sarà incluso per tutti gli abbonati all’ESO Plus o potrà essere acquistato singolarmente dal Crown Store. Markarth porterà i giocatori nell’omonima…

The Elder Scrolls Online: Stonethorn è live su PC, Mac e Stadia

The Elder Scrolls Online: Stonethorn è live su PC, Mac e Stadia

Da oggi Stonethorn, il nuovo DLC per The Elder Scrolls Online, è disponibile sui server PC, Mac e Stadia insieme all’Update 27. Come sempre, il pacchetto è incluso per tutti gli abbonati all’ESO Plus o può essere acquistato singolarmente dal Crown Store. Il DLC arriverà poi il 1° settembre su PlayStation 4 e Xbox One. Stonethorn è il penultimo capitolo del Cuore Oscuro di Skyrim (in inglese Dark Heart of Skyrim), l’avventura annuale che accompagna l’MMO per tutto il 2020. Si tratta di un classico dungeon pack che introduce due dungeon inediti, Castle Thorn e Stone Garden, insieme a nuovo equipaggiamento, quest, collezionabili e achievement. Il comunicato ufficiale descrive così i due dungeon: Un esercito di vampiri…

The Elder Scrolls Online Stonethorn: svelate le date di lancio PC e console

The Elder Scrolls Online Stonethorn: svelate le date di lancio PC e console

Stonethorn, il prossimo DLC in arrivo per The Elder Scrolls Online, è approdato sul Public Test Server PC e Mac lunedì 13 luglio. Nel frattempo ZeniMax Online Studios ha anche annunciato la data di lancio PC e console del contenuto che continuerà la storia di Cuore Oscuro di Skyrim (Dark Heart of Skyrim), l’avventura annuale che accompagna l’MMO per tutto il 2020. Stonethorn sarà disponibile dal 24 agosto su PC, Mac e Google Stadia, mentre i giocatori PlayStation 4 e Xbox One dovranno aspettare fino al 1° settembre. Il DLC introdurrà due dungeon inediti, Stone Garden e Castle Thorn, insieme a nuovo equipaggiamento, quest, collezionabili e achievement. Per quanto riguarda Castle Thorn, questo si trova in cima alle montagne…

The Elder Scrolls Online: svelato il prossimo DLC Stonethorn, in arrivo le mount di gruppo

The Elder Scrolls Online: svelato il prossimo DLC Stonethorn, in arrivo le mount di gruppo

Durante il livestream che si è tenuto nella giornata di ieri, ZeniMax Online Studios ha presentato il prossimo DLC in arrivo per The Elder Scrolls Online. Questo è intitolato Stonethorn e continuerà la storia di Cuore Oscuro di Skyrim (in inglese Dark Heart of Skyrim), l’avventura annuale che accompagna l’MMO per tutto il 2020. ZeniMax non ha svelato una data ufficiale, ma ha dichiarato che Stonethorn uscirà “presto” su PC/Mac, Xbox One, PlayStation 4 e Google Stadia. Il DLC introdurrà due dungeon inediti, Stone Garden e Castle Thorn, insieme a nuovo equipaggiamento, quest, collezionabili e achievement. Ma la novità forse più interessante di tutte è che nel gioco arriveranno le mount di gruppo, ovvero cavalcature che potranno essere…

The Elder Scrolls Online: Greymoor è live su PS4 e Xbox One, nuovo trailer

The Elder Scrolls Online: Greymoor è live su PS4 e Xbox One, nuovo trailer

Dopo essere uscito a fine maggio su PC e Mac, da oggi The Elder Scrolls Online: Greymoor è disponibile anche su PlayStation 4 e Xbox One. ZeniMax ha inoltre annunciato che la nuova espansione (o Capitolo) del gioco arriverà su Google Stadia il 16 giugno. In occasione del lancio ufficiale è stato pubblicato un nuovo trailer, che trovate in calce all’articolo. Greymoor rappresenta il pezzo forte di Cuore Oscuro di Skyrim (in inglese Dark Heart of Skyrim), l’avventura annuale che accompagnerà l’MMO per tutto il 2020. Se siete interessati vi rimandiamo alla nostra recensione, scritta dal buon Nolvadex. Greymoor and Update 26 are now live on Xbox One and PlayStation 4. Begin your descent into the #DarkHeartOfSkyrim today.…

The Elder Scrolls Online: Greymoor – Recensione

The Elder Scrolls Online: Greymoor – Recensione

C’erano una volta un produttore di videogame chiamato ZeniMax, proprietario, fra le altre, di una software house famosissima per aver creato uno dei giuochi di ruolo per computer più epocali di sempre. La software house si chiamava, e si chiama ancora, Bethesda, e la saga memorabile è ovviamente quella di The Elder Scrolls, nella sua versione single player. Inutile dilungarsi su quanto, dal 1994, da Arena fino a Skyrim, questi giochi abbiamo contribuito alla storia dei videogame, o quanto abbiamo influito sulla nostra capacità di viaggiare con l’immaginazione, facendoci esplorare mondi che mai avremmo pensato potessero esistere (almeno su un PC). Poi successe qualcosa. Gli sviluppatori, dopo aver dato alla luce nel 2011 il quinto…