MMO.it

PlanetSide 2: è live l’update The Shattered Warpgate

PlanetSide 2: è live l’update The Shattered Warpgate

Quattro mesi fa il franchise di PlanetSide compiva diciassette anni e per celebrarne l’anniversario è stato pubblicato l’update Colossus per PlanetSide 2. Nonostante la pandemia, gli sviluppatori di Daybreak Games hanno continuato il loro lavoro per migliorare il gioco, e l’update gratuito The Shattered Warpgate è ora disponibile su Steam. Questo arriverà anche su PlayStation 4 più tardi questo mese.

Tra le varie novità introdotte da The Shattered Warpgate, la più corposa è l’inserimento della Campaign. Come è facile evincere dal nome, questa introduce nel gioco alcune missioni storia, incentrate sulla lore. La prima Campaign si svolge nella tundra glaciale del continente di Esamir, il quale ha ricevuto un sostanzioso revamp: le basi, le strutture e persino la flora aliena hanno subito un rework, e lo skybox è stato migliorato.

I giocatori che seguiranno questa prima missione si troveranno a fare i conti con il cataclisma generato dall’esplosione del Warpgate continentale e dovranno stare attenti al devastante temporale che impervia sul campo di battaglia.

Le ricompense che i player possono ricevere al compimento della missione sono nuovi oggetti: Icepick, Havoc Rocket e Condensate Grenade. Queste armi potranno essere comprate anche dal Depot in-game.

Oltre ad Esamir, anche la mappa di Indar ha subito dei rifacimenti mirati a garantire un maggiore bilanciamento e un fluire più agevole delle battaglie. Ulteriori migliorie grafiche sono state apportate al social hub e alla chat testuale cross-faction.

Per ciò che concerne la quality of life, gli sviluppatori hanno introdotto le missioni giornaliere dalla difficoltà variabile. Più le ricompense saranno ricche, tanto più le missioni saranno difficili ed impegnative. Infine il costo dei War Asset ha subito un overhaul completo, in modo da favorire maggiori ricompense ed incentivare le Outfit di chi partecipa alla cattura delle basi.

Per tutti i dettagli potete leggere le patch notes in inglese, mentre qui di seguito trovate il trailer ufficiale pubblicato sul canale YouTube di PlanetSide 2.

 

 

Fonte 1, Fonte 2

 

Taggato con: , , ,

Placeholder for advertising

Lascia una risposta

avatar