MMO.it

zenimax

Il direttore creativo di ZeniMax conferma i lavori su una nuova IP

Il direttore creativo di ZeniMax conferma i lavori su una nuova IP

Abbiamo spesso parlato di vari rumor sul fatto che ZeniMax sia al lavoro su una nuova IP. Già attorno al 2018 era emersa la notizia di nuove assunzioni presso la software house del Maryland. L’anno dopo Matt Firor, presidente di ZeniMax, ha confermato i lavori su un nuovo gioco tripla A. Nel 2020 le assunzioni per questo nuovo progetto sono continuate e quest’anno è uscito anche il rumor circa un possibile MMO di Starfield. Adesso il direttore creativo dello studio, Ben Jones, ha parlato del suo ultimo progetto al podcast Product Builders. Questa nuova IP tripla A è in sviluppo da quasi cinque anni (quattro anni e mezzo, per l’esattezza). Jones rivela che si tratta di…

The Elder Scrolls Online: Firesong è live su PC, Mac e Stadia

The Elder Scrolls Online: Firesong è live su PC, Mac e Stadia

Come annunciato a settembre, dopo diversi problemi ai server è ora live il nuovo DLC per The Elder Scrolls Online, Firesong, che va a chiudere la saga annuale Legacy of the Bretons. Il contenuto è disponibile per tutti gli utenti PC e Mac, mentre i giocatori console dovranno aspettare fino al 15 novembre. In Firesong i giocatori si avventureranno nel cuore di una zona completamente nuova, Wild Galen, dove incontreranno la nobile Società degli Intransigenti e la Casa Mornard e scopriranno le forze e le motivazioni dietro il caos che ha inghiottito l’isola prima che inglobasse tutti i Systres. Il DLC include anche missioni bonus che possono essere sbloccate solo completando le main quest di…

The Elder Scrolls Online: disponibile il trasferimento dei salvataggi da Stadia a PC

The Elder Scrolls Online: disponibile il trasferimento dei salvataggi da Stadia a PC

Come molti utenti sicuramente sapranno, Google Stadia ha annunciato la sua chiusura definitiva. Giustamente, molti giocatori si sono cominciati a chiedere che fine avrebbero fatto i loro progressi all’interno dei giochi. Famoso è il caso di un utente che perderà completamente migliaia di ore di gioco su Red Dead Redemption 2. Per quanto riguarda invece The Elder Scrolls Online, ZeniMax ha lanciato un’ancora di salvezza agli utenti, che potranno continuare le loro avventure su Tamriel trasferendo i proprio salvataggi su PC/Mac. Tutti i giocatori di Stadia possono infatti accedere alla pagina del proprio account e scaricare The Elder Scrolls Online su PC/Mac gratuitamente. A message to our ESO Stadia players: pic.twitter.com/eEIrKyRTDi — The Elder Scrolls…

The Elder Scrolls Online: ESO Plus gratuito per una settimana

The Elder Scrolls Online: ESO Plus gratuito per una settimana

Per incentivare i giocatori a tornare a Tamriel, Bethesda e ZeniMax hanno annunciato una nuova prova gratuita dell’ESO Plus, il canone mensile di The Elder Scrolls Online: tutti gli utenti che non sono già membri premium possono quindi provare gratuitamente l’ESO Plus per una settimana, fino al 20 ottobre. Durante questo periodo di prova i giocatori potranno sperimentare in modo gratuito tutti i vantaggi dell’abbonamento: Accesso completo a DLC, nuove zone, missioni, dungeon e tanto altro Sono compresi Imperial City, Orsinium, Thieves Guild, Dark Brotherhood, Shadows of the Hist, Horns of the Reach, Clockwork City, Dragon Bones, Morrowind (zona e storia), Wolfhunter, Murkmire, Wrathstone, Summerset (zona e storia), Scalebreaker, Dragonhold, Harrowstorm, Greymoor (zona, storia e sistema…

The Elder Scrolls Online: è live il Prologuo gratuito di Firesong, nuovi dettagli sul DLC

The Elder Scrolls Online: è live il Prologuo gratuito di Firesong, nuovi dettagli sul DLC

Durante il livestream del 29 settembre, Zenimax Online Studios ha svelato maggiori dettagli sul prossimo DLC per The Elder Scrolls Online, Firesong, che chiuderà l’arco narrativo del 2022, Legacy of the Bretons. Questo verrà pubblicato su PC e Mac il prossimo 1° novembre, mentre i giocatori console dovranno aspettare il 15 novembre. Ecco il comunicato di ZeniMax tradotto in italiano a proposito del nuovo contenuto: Il DLC Firesong conterrà 15 ore di contenuti narrativi che ruoteranno attorno a una nuova zona inesplorata, la misteriosa isola di Galen, dove i giocatori incontreranno nuovi personaggi, mostri e molti disordini politici. Con la fine della storia di quest’anno, i giocatori guadagneranno nuovissimi oggetti da collezione e obiettivi, incluso…

The Elder Scrolls Online: annunciato il prossimo DLC, Firesong

The Elder Scrolls Online: annunciato il prossimo DLC, Firesong

Dopo la pubblicazione di Lost Depths, ZeniMax Online Studios si prepara a pubblicare un nuovo DLC per il suo MMO The Elder Scrolls Online. Si tratta di Firesong, contenuto che continuerà ed espandere la saga Legacy of the Bretons in corso e che includerà missioni bonus che portano a conclusione l’avventura iniziata con il DLC Ascending Tide e poi proseguita per tutto il 2022. Questo DLC vi consentirà di esplorare l’isola di Galen, una delle quattro isole dell’arcipelago di Systres sita a a nord-ovest di High Isle e che ha servito a lungo i circoli dei druidi di Systres, e immergervi nella cultura e nelle storie dei druidi di Tamriel. Anche se Firesong presenta una…

The Elder Scrolls Online: Lost Depths è live su PC, Mac e Stadia

The Elder Scrolls Online: Lost Depths è live su PC, Mac e Stadia

Continua l’avventura di Legacy of the Bretons, la stagione annuale di The Elder Scrolls Online che rientra nel contesto dell’espansione High Isle. Ieri è stato pubblicato un nuovo DLC, Lost Depths, insieme all’Update 35. Lost Depths è ora disponibile su PC, Mac e Stadia, mentre il 6 settembre arriverà anche su Xbox One, Xbox Series X|S, PlayStation 4 e PlayStation 5. Questo nuovo pacchetto introduce due dungeon da quattro giocatori e amplia la storia di Legacy of the Bretons in corso. Il primo dungeon è Graven Deep, nel quale i giocatori dovranno esplorare una misteriosa isola inesplorata e aiutare Dhulef della Gilda dei maghi ad addentrarsi in una grande struttura sottomarina Dwarven. Il secondo dungeon…

The Elder Scrolls Online è giocabile gratis fino al 29 agosto

The Elder Scrolls Online è giocabile gratis fino al 29 agosto

Tutti i giocatori che vogliono provare The Elder Scrolls Online adesso possono farlo, gratuitamente, grazie ad un nuovo periodo di free play. L’MMORPG di ZeniMax è scaricabile e giocabile gratis in occasione del QuakeCon 2022. La possibilità di giocare senza acquistare ESO durerà fino a lunedì 29 agosto. Per iniziare la vostra avventura è sufficiente visitare l’apposita pagina Free Play e selezionare la vostra piattaforma di riferimento tra PC/Mac, Xbox, PlayStation e Stadia. Potete così unirvi a milioni di altri giocatori con il gioco base, che include quattro classi, 24 zone della storia da esplorare (inclusa Vvardenfell), Battlegrounds, Alliance War, PvP e altro ancora. Potete giocare anche alle missioni prologo di High Isle, l’ultima espansione…

The Elder Scrolls Online: annunciato il nuovo DLC Lost Depths

The Elder Scrolls Online: annunciato il nuovo DLC Lost Depths

A inizio mese è stata pubblicata la nuova espansione di The Elder Scrolls Online, High Isle, disponibile su tutte le piattaforme, e come da tradizione per l’MMO di ZeniMax e Bethesda, adesso cominciano ad arrivare i DLC che continuano la storia dell’avventura annuale Legacy of the Bretons. Il primo è chiamato Lost Depths e uscirà il 22 agosto su PC/Mac, Steam e Stadia, mentre il 6 settembre su console Xbox e PlayStation. Il DLC continuerà la storia dei Bretoni iniziata con l’espansione e introdurrà due nuovi dungeon per quattro giocatori che si baseranno su tutto ciò che è accaduto da Ascending Tide fino ad High Isle. Il primo si chiama Earthen Root Enclave: si tratta di…

Il capo dei Microsoft Studios risponde al report sul crunch di Fallout 76

Il capo dei Microsoft Studios risponde al report sul crunch di Fallout 76

A inizio mese era comparso un lunghissimo report, da parte di Kotaku, circa le assurde condizioni dl lavoro del team dietro a Fallout 76: si parlava di crunch, ritardi e disorganizzazione totale nello sviluppo. Oggi Matt Booty, capo dei Microsoft Studios, ha risposto al report e la risposta ci viene fornita sempre da Kotaku. In una sessione di domande e risposte, verificata autonomamente dal sito tramite un video, a Booty è stato chiesto di parlare del rapporto che documentava le difficili condizioni di lavoro presso Bethesda e ZeniMax durante lo sviluppo di Fallout 76. Ha affermato che Xbox ha preso “seriamente” i rapporti critici sui suoi studi, ma ha aggiunto: La sfida con molti di…