MMO.it

Nuove tendenze e sviluppi dei videogiochi nel 2023

Nuove tendenze e sviluppi dei videogiochi nel 2023

I videogiochi nel 2023 saranno influenzati più che mai dallo sviluppo delle nuove tecnologie e della commercializzazione delle stesse. Si pensi ad esempio agli accessori per la fruizione della realtà virtuale, ad esempio, a cui tutti i più grandi provider al mondo stanno lavorando per portare l’esperienza di gioco ad un livello più coinvolgente.

Qui di seguito andiamo a fare il punto sulle nuove tendenze nel mondo dei videogiochi e sugli sviluppi che avranno nel corso del nuovo anno.

 

I videogames in Realtà Virtuale come base

La realtà virtuale rappresenta il futuro ma anche il presente dei videogame. Infatti, rappresenta il presente perché c’è già oggi, ma rappresenta il futuro perché la tendenza è quella di trasformare la VR come la base e non come la specialità. Tanto è vero, che anche i social molto probabilmente si sposteranno nel virtuale, grazie al Metaverso. La socializzazione del futuro potrebbe iniziare o svolgersi completamente virtualmente, con dei visori ottici, portandoci in un qualsiasi luogo virtuale del Metaverso e farci incontrare con amici e nuova gente in locali, concerti e mostre virtuali.

Il metaverso svilupperà l’aspetto social dei videogiochi, poiché fornirà ai giocatori un ambiente ideato alla comunicazione e socievolezza, dove costruire relazioni anche grazie agli elementi che comporranno lo stesso ambiente virtuale. Il gaming multi-player quindi offrirà una dimensione aggiuntiva, totalmente nuova, in cui i giocatori potranno invitare i propri amici o gli utenti del mondo reale, interagendo allo stesso tempo con altri giocatori e creare collaborazioni. La realtà virtuale colmerà la distanza tra i giocatori, ma anche tra i gamers e i propri utenti, in una varietà di forme ancora tutte da scoprire.

 

Il potenziale ruolo della realtà aumentata nel gaming

La realtà aumentata (AR) ha le potenzialità di offrire un grande contributo allo sviluppo del metaverso e quindi ai videogiochi in esso inclusi, poiché offre la possibilità di creare esperienze virtuali immersive e interattive, ma di fatto molto legate al mondo reale. La AR, infatti, può consentire ai giocatori di sperimentare mondi virtuali e interagire con gli altri utenti in un modo apparentemente più tangibile e realistico.

Ed è per questi motivi che la tecnologia dell’AR può essere ancora di grande impatto per il settore dei videogames. Un gameplay più coinvolgente e interattivo, in cui i gamer possono interagire con il mondo virtuale pur muovendosi fisicamente, rappresenta ancora un territorio non interamente sfruttato del mondo del gaming. Il suo contributo al mondo del gaming, anche più adulto e con l’obiettivo di una maggiore socializzazione, è ancora potenzialmente alto. Al momento, tra i giochi più quotati nel 2023 vi sono il classico Pokemon Go, oltre Minecraft, Ingress, Five Nights at Freddy’s AR e The Walking Dead: Our World.

 

Lo Streaming: il pane nel gaming anche nel 2023

Lo streaming è una delle tecnologie più importanti a livello di popolarità di fruizione e  a livello economico. Infatti, grazie allo streaming oggi tutto un popolo di gamer riesce ad offrire un intrattenimento alternativo a quello dei media, avendo in cambio dei patron o degli abbonamenti, iscrizioni a pagamento su piattaforme come Twitch, Youtube e in generale sui social. Questo modo di sfruttare lo streaming ha di fatto creato centinaia di migliaia di posti di lavoro in tutto il mondo.

La tecnologia dello streaming ha rivoluzionato l’intero settore del gioco, in ogni sua ramificazione. A tal proposito Luigi Conti, del sito di giochi di roulette online roulette-on-line.it, afferma:”lo streaming ha rivoluzionato il settore del casinò online presentando al settore il casinò live online. Ciò dimostra che una tecnologia nel campo dei videogame può comprendere davvero ogni forma di gioco online, che può andare da uno sparatutto ad una roulette dal vivo online (cioè con lo streaming in diretta da un vero casinò)”.

 

Cloud Gaming: giochi sempre più veloci

Il cloud è divenuto una parte essenziale del gioco e lo diventerà ancor di più nel 2023 grazie allo sviluppo della velocità dei server e dei processori. La grande mole di informazioni e dati dietro un gioco rende indispensabile lo sviluppo della tecnologia del cloud gaming. In tal senso si stanno ottenendo sviluppi sempre più incisivi sulla latenza, che di fatto è l’elemento che maggiormente pesa nella qualità dei giochi e in special modo nei videogiochi dinamici.

Per un’esperienza di gioco ottimale, infatti, è necessario disporre di un hardware ad alte prestazioni. Per il 2023 tutti aspettano di testare le alte prestazioni della nuovissima GeForce NOW, basata sull’hardware NVIDIA, che sfrutta tutte le migliori tecnologie a disposizione dell’azienda. Ne vedremo delle belle.

 

La tecnologia nei videogiochi è la bandierina segnavento della tecnologia in generale. I videogame e le tecnologie sottostanti sono una palla di vetro nelle mani dei gamer.

 

Placeholder for advertising

Lascia una risposta

avatar