MMO.it

rumor

Ecco perchè Battlefield 2018 sarà ambientato nella seconda guerra mondiale

Ecco perchè Battlefield 2018 sarà ambientato nella seconda guerra mondiale

Nelle scorse settimane vi abbiamo già parlato dei possibili setting in cui sarà ambientato Battlefield 2018. A dicembre lo youtuber AlmightyDaq aveva dichiarato che il prossimo Battlefield sarebbe stato Bad Company 3, salvo poi essere smentito da DICE, che non sarebbe al lavoro su questo progetto. Rimane quindi il mistero su dove ci porterà il prossimo capitolo della famosa serie di sparatutto, che verrà svelato ufficialmente da Electronic Arts solo tra alcuni mesi. Oggi tuttavia vogliamo spiegarvi perchè, secondo il nostro parere, Battlefield 2018 sarà ambientato nella seconda guerra mondiale. Abbiamo infatti raccolto un po’ di indizi e motivazioni che ci fanno propendere per questa ipotesi.   Battlefield 2018 nella WWII? Ecco perchè Partiamo con quel che sappiamo per certo: Battlefield 2018…

The Elder Scrolls Online: Leakata la prossima espansione, in uscita nel 2018

The Elder Scrolls Online: Leakata la prossima espansione, in uscita nel 2018

Sappiamo che nel corso del 2018 The Elder Scrolls Online vedrà tre nuovi DLC e un’espansione, come confermato a dicembre da ZeniMax. Ma di che cosa si tratta? Un dataminer sostiene di aver già scoperto l’ambientazione del prossimo Capitolo di TESO tramite l’analisi dei file di gioco (con lo stesso procedimento l’anno scorso si era scoperto della prima espansione, Morrowind): più precisamente, l’utente ha scoperto la quest introduttiva che poi porterà i giocatori nella nuova regione di Tamriel. Se non volete spoiler, ovviamente, il consiglio è di fermarvi qui.     SPOILER ALERT   L’espansione sarebbe ambientata nelle Summerset Isles, patria degli Alti Elfi e regione dell’Aldmeri Dominion. Nella quest prologo i giocatori prendono un barca per…

New World: Leakato un nuovo video?

New World: Leakato un nuovo video?

Dalla sub Reddit di The New World arriva un nuovo post che mostra un presunto video leakato del gioco, forse parte di un futuro trailer. Per chi non lo conoscesse, New World è il nuovo MMORPG sandbox in sviluppo presso Amazon Game Studios, la software house che qualche mese fa ha sospeso lo sviluppo di Breakaway. Il gioco sarà ambientato nell’America del XVII secolo e avrà diversi elementi soprannaturali. Tuttavia è da molti mesi che non riceviamo alcun aggiornamento sul titolo. Considerando quanto è atteso, viene da chiedersi se il gioco stia incontrando dei problemi di sviluppo o se lo studio stia lavorando per un grosso reveal. Il video, che potrebbe anche rivelarsi un fake, mostra diversi personaggi…

Blizzard al lavoro su Diablo 4 o World of Diablo?

Blizzard al lavoro su Diablo 4 o World of Diablo?

I nostri colleghi oltreoceano di MMORPG.com hanno pubblicato un articolo in cui ipotizzano che al momento Blizzard sia al lavoro per creare un MMO di Diablo. Secondo questa teoria il nuovo titolo si chiamerebbe World of Diablo o più semplicemente Diablo IV, e verrebbe annunciato nel corso del 2018. Ci sono diversi indizi che fanno propendere per questa ipotesi: giusto un anno fa la software house californiana stava cercando un game director per “portare il franchise verso il futuro”, mentre lo scorso ottobre, pur annunciando che Diablo non sarebbe stato presente al BlizzCon 2017, lo studio era alla ricerca anche di un direttore di produzione. Il fatto che nell’annuncio di lavoro Blizzard chieda “passione nello sviluppare videogiochi online” e soprattutto…

Modalità Battle Royale in arrivo per CS:GO?

Modalità Battle Royale in arrivo per CS:GO?

È da un po’ di tempo che su internet si susseguono rumor riguardo a una possibile modalità battle royale in arrivo per Counter-Strike: Global Offensive o CS:GO. D’altra parte, il successo di titoli come PUBG e Fortnite, e prima ancora delle varianti moddate di ARMA, sembra indicare che il genere gode di ottimo ritorno economico. Che lo sparatutto di Valve abbia qualche speranza di ricevere una tale modalità sembra corroborato dal fatto che nelle ultime patch su Steam sono stati via via aggiunti file e soprattutto comandi da console piuttosto sospetti. Nomi come “island.outside.generic” o comandi come “mp_survival_mincratespawn” fanno effettivamente pensare. Non solo: anche nuove armi sembrano essere nascoste tra una riga di codice e l’altro. Un…

Battlefield 2018 nella Seconda Guerra Mondiale, Bad Company 3 nel 2019 [rumor]

Battlefield 2018 nella Seconda Guerra Mondiale, Bad Company 3 nel 2019 [rumor]

Nei giorni scorsi lo youtuber AlmightyDaq aveva dichiarato di essere in possesso di dettagli leakati sui prossimi Battlefield. Secondo lo youtuber Bad Company sarebbe tornato con un terzo capitolo già nel 2018. Tuttavia Eurogamer ha fatto ricerche attingendo direttamente alla fonte, cioè la software house DICE. Stando alle risposte date al redattore di Eurogamer, il titolo non sarebbe al momento in sviluppo e non è nulla più che una vaga idea nelle menti di qualche sviluppatore. La ritrattazione di AlmightyDaq non si è fatta tardare: il suo leak avrebbe riguardato lo studio di sviluppo di DICE Los Angeles, non DICE Sweden. Secondo questa ricostruzione, a Los Angeles starebbero effettivamente lavorando su Bad Company 3, che uscirebbe nel 2019, mentre nello…

BATTLEFIELD 1: UN LEAK SVELA REVOLUTION, L’EDIZIONE COMPLETA DI TUTTI I DLC

BATTLEFIELD 1: UN LEAK SVELA REVOLUTION, L’EDIZIONE COMPLETA DI TUTTI I DLC

Oggi un leak di Amazon France ha svelato uno degli annunci che Electronic Arts aveva in programma per la Gamescom 2017. Sul famoso sito è infatti comparso Battlefield 1 Revolution, l’edizione dello sparatutto DICE completa di tutti i DLC. Battlefield 1 Revolution dovrebbe uscire il prossimo 22 agosto su PC, PlayStation 4 e Xbox One a 59,99€. Questa versione metterebbe a disposizione il gioco base, They Shall Not Pass e In The Name of the Tsar (espansione che dovrebbe uscire proprio il 22 agosto), mentre la terza e la quarta espansione, Turning Tides e Apocalypse, usciranno nei mesi successivi. Di conseguenza Battlefield 1 Revolution non uscirebbe con tutti i contenuti già su disco, ma offrirebbe il Premium pass così da sbloccare tutti i…

WORLD OF WARCRAFT: RUMOR SULLA PROSSIMA ESPANSIONE

WORLD OF WARCRAFT: RUMOR SULLA PROSSIMA ESPANSIONE

Ieri Blizzard ha pubblicato un nuovo articolo sul sito ufficiale dedicato al Timewalking, ovvero la possibilità di “viaggiare nel tempo” per accedere a vecchi contenuti di World of Warcraft. In questo caso si parla del Tempio Nero o Black Temple, il raid dell’espansione The Burning Crusade, anno di grazia 2007. Tuttavia non è di questo che tutta la community di WoW sta parlando al momento, bensì delle voci sulla prossima espansione. Facendo data-mining sulla patch 7.3, attualmente disponibile sul PTR, alcuni giocatori hanno trovato degli indizi interessanti. Premettiamo che si tratta di notizie non ufficiali, che quindi potrebbero anche rivelarsi del tutto inesatte, ma sicuramente molto plausibili. Spoiler alert! Tutto nasce da un nuovo armor set chiamato Kul…

RED DEAD REDEMPTION 2: LA MODALITA’ MULTIPLAYER SARA’ CROSS-PLATFORM?

RED DEAD REDEMPTION 2: LA MODALITA’ MULTIPLAYER SARA’ CROSS-PLATFORM?

Il mese scorso Rockstar Games ha rinviato Red Dead Redemption 2 alla primavera del 2018. Adesso, una voce di corridoio sostiene che la software house voglia rendere cross-play la già annunciata modalità multiplayer online del gioco. Le versioni PlayStation 4, Xbox One e PC (quest’ultima non ancora confermata) sarebbero quindi giocabili senza barriere. Il rumor arriva da Liam Robertson, ricercatore di WWG, il quale sostiene di aver già ricevuto in passato diverse informazioni veritiere riguardo a Red Dead Redemption 2. Al momento manca però qualsiasi conferma ufficiale. Se la voce fosse vera si tratterebbe di un progetto molto complicato da realizzare, date le grandi differenze tra PlayStation 4 e Xbox One sia in termini di architettura quanto…

BLESS ONLINE: AERIA GAMES NON È PIU’ IL PUBLISHER EUROPEO?

BLESS ONLINE: AERIA GAMES NON È PIU’ IL PUBLISHER EUROPEO?

Aeria Games non sarà più il publisher di Bless Online in Occidente. La notizia non è confermata ma MMORPG.com dichiara di aver ricevuto una serie di informazioni piuttosto coerenti provenienti da diverse fonti anonime che lascerebbero trapelare come l’accordo di publishing tra Gamigo e Aeria Games sia sfumato per questioni di qualità. Inoltre molte mail interne, ad esempio del Vice President of Product Sascha Zehe, parrebbero confermano questa decisione. Se il rumor verrà confermato, quel che succederà adesso a Bless Online nella sua incarnazione europea è tutto da definire. A dicembre c’erano già state polemiche ma Aeria Games aveva mantenuto il suo posto di publisher occidentale. Oggi la sua sorte pare essere diversa. Insieme a questa cattiva notizia…