MMO.it

blizzard

World of Warcraft: ad aprile verrà svelata la nuova espansione, a maggio il gioco mobile di Warcraft

World of Warcraft: ad aprile verrà svelata la nuova espansione, a maggio il gioco mobile di Warcraft

Sono imminenti alcune novità in casa Blizzard, pochi giorni dopo un report annuale abbastanza preoccupante, nel quale la stessa software house ha ammesso di avere problemi di personale, avendo difficoltà nell’attrarre e mantenere i nuovi talenti tra gli sviluppatori del mondo videoludico. Il 15 marzo verrà rivelata la prima espansione dell’anno per Hearthstone, e seguiranno dettagli sul percorso che il titolo terrà nel corso del 2022. Sono previste in totale tre espansioni. Il 19 aprile, invece, si terrà la presentazione della nuova espansione di World of Warcraft. I giocatori potranno quindi intravedere cosa avverrà al noto MMORPG dopo l’ormai palese insuccesso di Shadowlands, accompagnato peraltro dai noti scandali e polemiche che, come si sa, hanno investito Blizzard…

Activision Blizzard ha difficoltà nell’attrarre e mantenere sviluppatori di talento

Activision Blizzard ha difficoltà nell’attrarre e mantenere sviluppatori di talento

Nel suo report annuale, Activision Blizzard ha ammesso di avere problemi di personale, avendo difficoltà nell’attrarre e nel mantenere i nuovi talenti che di anno in anno entrano nel mercato del lavoro videoludico. Rispetto alla concorrenza, infatti, Activision Blizzard si trova in una difficile situazione, esasperata peraltro dalle note accuse di discriminazione sessuale e molestie. È lo stesso annual report a confermare questi elementi: Stiamo trovando difficoltà nell’attrarre e nel mantenere personale capace. Per esempio, abbiamo visto come nel 2021 ci siano stati maggiori turnover rispetto alla media nelle nostre risorse umane. In più, le recenti cause giudiziali che riguardano la Compagnia ed il suo ambiente di lavoro, nonché le preoccupazioni degli impiegati, e le…

World of Warcraft Shadowlands: è live la patch 9.2, Fine dell’Eternità

World of Warcraft Shadowlands: è live la patch 9.2, Fine dell’Eternità

Come precedentemente annunciato, da oggi è finalmente disponibile la patch 9.2 di World of Warcraft: Shadowlands, l’ultima del ciclo dell’ottava espansione. Essa si intitola Fine dell’Eternità (Eternity’s End in inglese) e viene definita come “il capitolo finale di un libro della saga di Warcraft”. Preparati a saltare nel baratro e ad affrontare Zovaal, l’elusivo Carceriere e sovrano della Fauce nelle Terretetre, prima che riscriva le regole stesse della realtà. Con l’aiuto del Primus, potrai scoprire una nuova e misteriosa regione: Zereth Mortis. Progettata dai Primi come laboratorio per creare gli aldilà, i suoi abitanti, gli Automa, hanno costruito tutto ciò che esiste nelle Terretetre. È un luogo ultraterreno che sfida tutti i concetti della realtà e della fisica. Il Carceriere…

World of Warcraft Shadowlands: la patch 9.2, Fine dell’Eternità, uscirà il 23 febbraio

World of Warcraft Shadowlands: la patch 9.2, Fine dell’Eternità, uscirà il 23 febbraio

Blizzard ha annunciato che la patch 9.2 di World of Warcraft: Shadowlands, l’ultima del ciclo dell’espansione, uscirà sui server europei il 23 febbraio. Essa si intitola Fine dell’Eternità (Eternity’s End in inglese) e viene definita come “il capitolo finale di un libro della saga di Warcraft”. Preparati a saltare nel baratro e ad affrontare Zovaal, l’elusivo Carceriere e sovrano della Fauce nelle Terretetre, prima che riscriva le regole stesse della realtà. Con l’aiuto del Primus, potrai scoprire una nuova e misteriosa regione: Zereth Mortis. Progettata dai Primi come laboratorio per creare gli aldilà, i suoi abitanti, gli Automa, hanno costruito tutto ciò che esiste nelle Terretetre. È un luogo ultraterreno che sfida tutti i concetti della realtà e della…

World of Warcraft introdurrà le istanze multi fazione, Alleanza e Orda insieme in PvE e PvP

World of Warcraft introdurrà le istanze multi fazione, Alleanza e Orda insieme in PvE e PvP

World of Warcraft compierà presto un passo decisivo nella sua storia. Ion Hazzikostas, game director, ha annunciato sul sito ufficiale che nel giro di alcuni mesi, col rilascio della patch 9.2.5, Orda e Alleanza potranno unirsi in gruppo per affrontare il contenuto PvE e PvP del gioco. Ormai da anni, molti giocatori si chiedono perché le regole che limitano la comunicazione e la cooperazione tra Alleanza e Orda debbano essere così assolute. La divisione tra fazioni può impedire a degli amici di giocare insieme o far sì che i giocatori sentano che la fazione scelta possa lasciare loro molte meno opportunità di perseguire i contenuti di gruppo che preferiscono. Ma tutti questi lati negativi sono…

World of Warcraft Burning Crusade Classic: è live The Black Temple

World of Warcraft Burning Crusade Classic: è live The Black Temple

Continua la progressione di contenuti di World of Warcraft: Burning Crusade Classic, la versione di WoW Classic disponibile dallo scorso giugno e aggiornata alla prima, storica espansione pubblicata nel 2007. Se a settembre erano stati resi disponibili i raid di Tempest Keep e Serpentshrine Cavern, ieri è iniziata la fase 3 con l’aggiornamento The Black Temple. Blizzard ha quindi aperto i cancelli di due iconici raid (incursioni) di World of Warcraft, Black Temple appunto e Battle for Mount Hyjal, entrambi dei quali per essere affrontati richiedono un personaggio al livello 70 e di aver effettuato il processo di attunement. Come recita il comunicato ufficiale: I campioni dell’Orda e dell’Alleanza che hanno sconfitti gli Overlords of…

Blizzard annuncia un nuovo survival, con un’IP inedita

Blizzard annuncia un nuovo survival, con un’IP inedita

Colpo di scena in Blizzard. Un nuovo gioco survival è stato annunciato oggi sui canali social e sul sito ufficiale della software house, che di fatto apre a offerte di lavoro per varie posizioni. È dunque questo il misterioso annuncio che il presidente Mike Ybarra aveva detto sarebbe arrivato questa settimana. Di questo gioco non si conosce ancora quasi niente, se non il genere, e perfino la stessa Blizzard lo chiama “Unannounced Survival Game“. Si sa, però, che uscirà su PC e console e che sarà ambientato in una nuova IP: un universo inedito creato da zero, che farà compagnia quindi a Diablo, Starcraft e Warcraft. A giudicare dall’immagine che accompagna l’annuncio, che potete vedere come copertina…

Blizzard: il presidente Mike Ybarra pubblica una lettera ai giocatori

Blizzard: il presidente Mike Ybarra pubblica una lettera ai giocatori

Nei giorni scorsi Mike Ybarra, presidente di Blizzard da agosto, ha rilasciato una lettera per i videogiocatori, spiegando nel dettaglio quali sono le loro intenzioni per risanare la reputazione crollata a picco negli ultimi anni. Gli scandali sessuali che hanno minato la reputazione della software house sono stati un duro colpo per l’azienda, la quale si dice intenzionata a risollevarsi, grazie anche alla recente acquisizione da parte di Microsoft e alla sua aggiunta nella grande famiglia dei team Xbox. “La nostra massima priorità, ora e in futuro, è il lavoro che stiamo facendo per ricostruire la vostra fiducia in Blizzard”, sostiene Ybarra, parlando dell’impegno nel voler cambiare e di quel che è stato fatto sino ad…

Activision: Raven Software ha indetto il primo sindacato nell’industria videoludica statunitense

Activision: Raven Software ha indetto il primo sindacato nell’industria videoludica statunitense

A distanza di pochi giorni dalla clamorosa notizia dell’acquisizione da parte di Microsoft, Activision sembra voglia tentare di ripulire la propria reputazione, crollata a picco dopo i recenti casi di scandali e molestie sessuali. La divisione QA tester di Raven Software, team di sviluppo di Call of Duty: Warzone per Activision, ha comunicato di aver istituito un sindacato. Il gruppo di 34 tester ha così creato il “primo sindacato in assoluto nell’industria dei videogiochi a grande budget” in Nord America, ha riportato in un tweet Jason Schreier, noto giornalista del settore per Bloomberg, sottolineando l’accaduto. Ciò che è successo è un fatto molto importante per la salvaguardia dei diritti dei dipendenti del settore. A tal…

Microsoft acquisisce Activision Blizzard per 68 miliardi di dollari

Microsoft acquisisce Activision Blizzard per 68 miliardi di dollari

È ufficiale: Activision Blizzard verrà presto acquisita da Microsoft per la cifra di 68,7 miliardi di dollari. Un nuovo record, dopo che la stessa Microsoft aveva acquistato LinkedIn nel 2016 per 26 miliardi, e Bethesda/ZeniMax nel 2020 per 7,5 miliardi. Si tratta dell’impegno economico maggiore che la vecchia software house di Bill Gates ha mai intrapreso nell’ambito videoludico, ed il risultato sarà la nascita di un mega-colosso complessivamente inferiore in termini di fatturato soltanto a Tencent e Sony. Se l’acquisizione verrà confermata, team come Activision Publishing, Blizzard Entertainment, Beenox, Demonware, Digital Legends, High Moon Studios, Infinity Ward, King, Major League Gaming, Radical Entertainment, Raven Software, Sledgehammer Games, Toys for Bob e Treyarch entreranno quindi a far parte…