MMO.it

THE DIVISION: PERCHE’ IL RAID NON VA BENE – SPECIALE

THE DIVISION: PERCHE’ IL RAID NON VA BENE – SPECIALE

La patch 1.1 di The Division uscita il 12 aprile ha aggiunto il primo “raid” del gioco (virgolette non casuali) già annunciato tempo addietro, chiamato Falcon Lost (e misteriosamente tradotto in italiano “Missing in Action”). La questione che doveva risolvere era quella del contenuto endgame del gioco, invero un po’ carente al momento dell’uscita del titolo. Ad onor del vero la patch ha aggiunto altri contenuti oltre al “raid”, contenuti in verità di buon livello: il trading tra giocatori, una miglioria delle daily, l’aggiunta di incarichi settimanali da portare a termine, un rework del loot (di cui è bene dire due parole dopo) e la novità del drop da parte degli elicotteri di oggetti non contaminati nella…

PRIMO CONTEST DI MMO.IT: WILD TERRA ONLINE

PRIMO CONTEST DI MMO.IT: WILD TERRA ONLINE

MMO.it è lieta di presentare il suo primo contest: in palio BEN OTTO key di WILD TERRA ONLINE, MMORPG survival che si ispira a Ultima Online. Il prodotto è ancora in alpha. IL CONTEST DURERA’ DAL 10 APRILE 2016 AL 16 APRILE 2016. Per partecipare basta lasciare un commento sotto questo articolo. Se non siete ancora registrati registratevi qui!I fortunati vincitori verranno estratti a sorte tra i commentatori alla fine di questa settimana. Per garantire la trasparenza dell’estrazione verrà fatto un video apposito. Buona fortuna a tutti!     Giacomo "Asczor" ContiAd Asczor piace videogiocare e soprattutto videogiocare bene. I giochi per lui vanno fruiti sfruttandoli fino in fondo al meglio delle proprie capacità. È per questo che Asczor…

PESCI D’APRILE ANCHE NEI VIDEOGIOCHI – SPECIALE

PESCI D’APRILE ANCHE NEI VIDEOGIOCHI – SPECIALE

Come ogni primo aprile che si rispetti, su internet i pesci d’aprile non mancano. Numerosi siti, sviluppatori e perfino utenti si dilettano ormai in questa tradizione che precede un po’ il trolling propriamente detto.Nomi importanti si sono prodigati nel pesce d’aprile, alcuni azzeccandolo di più, altri di meno. Vediamone alcuni dei più notevoli: Google Google quest’anno ha fallito brutalmente: la sua idea di pesce d’aprile doveva essere una possibilità ulteriore offerta su gmail per rispondere alle mail con l’immagine di un minion che gettava il microfono, come a dire “basta così!”. Utile soprattutto, nell’ottica di google, per le catene o le mail di spam, o le mail inutilmente lunghe e prolisse, o le conversazioni che…

THE DIVISION: QUANTO E’ SIMILE ALLA REALTA’? – SPECIALE

THE DIVISION: QUANTO E’ SIMILE ALLA REALTA’? – SPECIALE

The Division offre una riproduzione molto interessante di Midtown Manhattan, la densa e forse maggiormente iconica area al centro dell’isola su cui sorge la città più famosa del mondo. A Midtown sorgono alcuni degli edifici più noti di New York City: l’Empire State Building, il Chrysler, il Flatiron, il grattacielo Met Life, la sede dell’ONU e svariati altri, senza considerare i luoghi di culto come Times Square, Madison Square Park o tutta Broadway che più che un luogo ormai è pura cultura pop. Dunque appare abbastanza ovvio chiedersi quale sia il livello di fedeltà raggiunto dagli sviluppatori nel trasporre in forma digitale questo meraviglioso luogo del reale. La prima immagine mette a confronto la mappa…

Tom Clancy’s The Division – Recensione di Asczor

Tom Clancy’s The Division – Recensione di Asczor

L’attesissimo The Division giunge finalmente su PC e ultime console dopo essere stato annunciato ben tre anni fa. Nel corso di questi anni, il gioco ha subito quel che da molti è stato definito un downgrade grafico ma ha mantenuto abbastanza inalterato il concept iniziale. Arricchito dal brand fantapolitico di Tom Clancy e ispirato non poco a Destiny, The Division dovrebbe far tesoro dei suoi pregi e migliorarne i difetti, proponendo in particolare un endgame piacevole e denso per tenere a lungo alta l’attenzione dei giocatori.     Un gioco ibrido La struttura del gioco è quella di un tradizionale sparatutto con visuale da dietro le spalle. Ci si trova di fatto davanti a un…

Football Manager 2016 – Recensione

Football Manager 2016 – Recensione

Come tutti gli anni, a novembre, Sports Interactive rilascia la versione aggiornata del suo software. Quest’anno non ha fatto eccezione, ed è giunto su Steam Football Manager 2016, portando con sé talune novità rispetto alla versione precedente, e talaltri cambiamenti, più o meno condivisibili, che sarà opportuno analizzare.   Software Si diceva prima “software” e non “gioco” o simili sostantivi, dal momento che definire Football Manager un videogioco sembra veramente riduttivo. La verità è che siamo abituati ad una visione estremamente chiusa della definizione di videogioco: lo si ritiene un’esperienza guidata che soltanto collateralmente prende in considerazione l’interazione del giocatore – il vero obiettivo è di mostrare una storia particolarmente sagace, o una grafica nuova,…