MMO.it

Life is Feudal MMO potrebbe tornare in vita con un sequel

Life is Feudal MMO potrebbe tornare in vita con un sequel

Molti dei nostri lettori si ricorderanno sicuramente di Life is Feudal MMO, titolo di cui abbiamo parlato per molto tempo su MMO.it e che ha chiuso i battenti lo scorso anno. Si trattava di un MMORPG sandbox medievale piuttosto atipico, lento e hardcore che era pure diventato free-to-play nel 2019.

Invece è tuttora disponibile su Steam (e scontata dell’85%) Life is Feudal: Your Own, la versione a server dedicati con un numero massimo di 64 utenti per mappa, che all’epoca avevamo anche recensito.

Adesso sembra che ci sia qualche segno di nuova vita grazie all’editore Long Tale Games che mira a rilasciare “vecchi e nuovi giochi di lunga storia sotto una nuova salsa”. La società dichiara anche un palese interesse a “lavorare con la comunità Web3”.

La compagnia è ricollegata a Life is Feudal da vari elementi, a partire da un teaser tweet dell’azienda a novembre fino ad arrivare all’apertura di un nuovo server Discord dedicato al gioco che contiene un messaggio che promette maggiori informazioni dopo che il publisher avrà “un po’ di tempo per sistemare tutto”.

Inoltre è comparso anche un documento della SEC (Security and Exchange Commission americana) che riguarda Snail Games e la sua offerta pubblica di 3 milioni di azioni. Ad un certo punto del documento, più di preciso a pagina 77, si fa esplicito riferimento a una partnership con Bitbox “per produrre Life is Feudal II, gioco survival sandbox ambientato in epoca medievale”. Al momento non sono disponibili altri dettagli su questo progetto, né tramite il sito web di Snail né tramite quello di Bitbox.

Voi avete giocato al primo capitolo? Cosa ne pensate del possibile annuncio di un seguito?

 

 

Fonte 1, Fonte 2, Fonte 3

 

 

Placeholder for advertising

Lascia una risposta

avatar