MMO.it

Red Dead Online è uscito dalla beta, nuovo leak di Red Dead Redemption 2 su PC

Red Dead Online è uscito dalla beta, nuovo leak di Red Dead Redemption 2 su PC

Riportiamo due interessanti notizie relative a Red Dead Redemption 2, la prima ufficiale, mentre la seconda di carattere ufficioso.

Innanzitutto Take-Two Interactive ha annunciato che oggi, martedì 14 maggio, Red Dead Online è uscito ufficialmente dalla fase beta in cui si trovava da fine novembre. Ricordiamo che il comparto multiplayer di Red Dead Redemption 2 è disponibile gratuitamente su PlayStation 4 e Xbox One per chiunque abbia una copia del titolo.

Rockstar Games ha ringraziato i giocatori per tutti i feedback volti al miglioramento dell’esperienza di gioco e ha pubblicato un nuovo trailer, che potete vedere in calce alla news.

Con il lancio ufficiale arriva anche un nuovo aggiornamento che introduce vari contenuti e feature inedite, come il poker. Ecco le principali novità annunciate dalla software house statunitense sul sito ufficiale:

Nuove missioni co-op

La saga di Jessica LeClerk si espande oggi con nuove missioni A Land of Opportunities per i giocatori con qualsiasi reputazione. Dopo l’epico finale a Fort Mercer che ha concluso l’ultima serie di missioni, gli utenti aiuteranno la signora LeClerk ad avvicinarsi alla verità dietro l’uccisione di suo marito.

Seguendo il percorso Gunslinger, affrontate la gang di Del Lobos e aiutate il marshall Tom Davies, mentre nel percorso Outlaw collaborate con Samson Finch a piazzare alcuni colpi, fra cui uno presso la banca di Saint Denis. Entrambi i percorsi conducono a un epilogo presso Blackwater, contro un temibile avversario.

Missioni libere

Oggi si espandono anche le missioni free roam con nuovi personaggi dalla storia di Red Dead Redemption 2 e una varietà di nuove tipologie di incarichi. Portate la vostra Posse a incontrare Thomas the Skiff Captain a Bayou Nwa per qualche onesto lavoretto oppure visitate gli agricoltori di Aberdeen Pig per sporcarvi le mani, in attesa di nuovi capitoli presto in arrivo.

Sfide Posse

La pesca competitiva è ora disponibile su richiesta in una delle tre nuove sfide Posse. I leader possono utilizzare il loro menu per selezionare le competizioni e mettere a segno i risultati migliori prima che il tempo scada nel Biggest Fish Contest, colpire il maggior numero di pesci volanti nel Bird Shooting Contest oppure raccogliere il maggior numero di piante nell’Herb Picking Contest.

Eventi dinamici

Procedendo nella frontiera, potreste capitare notare persone che necessitano di aiuto oppure sciacalli in cerca di nuove prede. Fate attenzione e siate pronti, perché molti di questi incontri offrono XP, onore, contanti e persino oro come ricompensa.

Poker

Visitate i tavoli da poker presso le città e gli insediamenti sulla mappa per sfidare i vostri amici in partite private, solo a invito, di Hold ‘Em. Oppure alzate la posta e organizzate un tavolo pubblico, con puntate e premi ancora maggiori. Tutti i tavoli accolgono un massimo di sei giocatori all’interno di cinque location: Blackwater, Saint Denis, Tumbleweed, Valentine e Flatneck Station.

Il CEO di Rockstar Strauss Zelnick ha inoltre promesso ulteriori novità in arrivo: Red Dead Online vedrà nuovi contenuti anche dopo l’uscita dalla beta, seguendo la stessa filosofia di gioco come servizio che ha già caratterizzato GTA Online.

A partire da questa estate, infatti, gli sviluppatori pubblicheranno una serie di aggiornamenti con diverse attività inedite, che permetteranno di rintracciare fuorilegge ricercati assumendo il ruolo di cacciatori di taglie, intraprendere la via del commerciante o quella del cacciatore di tesori trovando oggetti esotici disseminati sulla mappa.

Ogni professione dovrebbe garantire un’esperienza di gioco unica: ad ogni percorso corrisponderà una serie di attributi unici da sbloccare, così da consentire una maggiore specializzazione a chi lo vorrà, ma comunque mantenendo sempre la libertà di gioco per cui sono famosi i titoli Rockstar.

Red Dead Online Red Dead Redemption 2 PC

Infine, come da titolo è uscito un nuovo leak relativo alla presunta versione PC di Red Dead Redemption 2, della quale si vocifera ormai da mesi.

Stavolta l’ultimo indizio arriva dal curriculum di un ex programmatore Rockstar Games, che sul proprio profilo LinkedIn ha scritto di aver lavorato sulle versioni PC, PlayStation 4 e Xbox One del gioco western. Da notare che la stessa cosa era successa già a giugno con un altro sviluppatore, mentre a dicembre era persino spuntato un presunto video della versione PC.

Ovviamente ancora niente di ufficiale, ma le voci e le indiscrezioni in tal senso stanno diventando veramente tante, forse troppe per pensare ad un fake. Vi terremo aggiornati in caso di conferme o smentite.

Di seguito potete vedere il trailer di lancio di Red Dead Online. Che ne pensate?

 

 

Fonte 1, Fonte 2

Acquista Red Dead Redemption 2 su Amazon.it

 

Placeholder for advertising

Rispondi