MMO.it

The Division 2: patch 2.1 ora disponibile, ma raid rinviato a maggio

The Division 2: patch 2.1 ora disponibile, ma raid rinviato a maggio

Dopo la pubblicazione di Tidal Basin a inizio mese, continua il supporto post-lancio per Tom Clancy’s The Division 2. Nelle scorse ore è uscita anche la patch 2.1, ora disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Diverse sono le modifiche apportate da Ubisoft Massive con questo aggiornamento gratuito. Ecco le principali:

  • è stato corretto un problema legato all’Alveare Rianimatore
  • è stato corretto un problema con due pezzi del set d’equipaggiamento Vero Patriota
  • è stato fixato un bug che poteva causare il blocco degli NPC nemici in posa dopo essere stati uccisi
  • è stato fixato un bug che impediva di donare il Brand Set Gila Guard al progetto giornaliero Campus
  • sono state migliorate le prestazioni su PC, al fine di ridurre i crash. Per questo sono inoltre disponibili dei nuovi driver NVIDIA GeForce.

Gli sviluppatori promettono poi che presto arriveranno ulteriori bilanciamenti al PvP, al loot, alle armi e al livello di difficoltà.

Nel frattempo, però, Ubisoft ha annunciato un rinvio per il primo raid di The Division 2, Operazione: Cuore della Notte. Questo contenuto da otto giocatori sarebbe dovuto uscire il 25 aprile, ma è stato rimandato al mese di maggio. I programmatori hanno infatti bisogno di più tempo per provare le modifiche di bilanciamento in arrivo con il Title Update 3.

I cambiamenti al bilanciamento di PvE e PvP verranno testati nei prossimi giorni grazie all’apertura del PTS (Public Test Server), disponibile da oggi su PC.

 

Fonte 1, Fonte 2

Acquista The Divison 2 su Amazon.it

Placeholder for advertising

Rispondi