MMO.it

World of Warcraft Classic: La demo è stata estesa fino al 12 novembre

World of Warcraft Classic: La demo è stata estesa fino al 12 novembre

Come sapete dalla BlizzCon che si è tenuta la scorsa settimana è stata resa disponibile per i possessori del biglietto virtuale la prima demo di World of Warcraft Classic, la versione originale dell’MMORPG.

Inizialmente sarebbe dovuta terminare ieri, ma Blizzard ha da poco annunciato che la demo è stata estesa per tutto il weekend, e sarà disponibile fino a lunedì 12 novembre.

In aggiunta, è stato rimosso il limite temporale di 60 minuti che prima era presente per ogni sessione di gioco. Ora è dunque possibile nerdare tutto il giorno giocando a WoW vanilla, proprio come ai vecchi tempi.

“È stato fantastico vedere tutto l’entusiasmo attorno a WoW Classic e alla demo che abbiamo pubblicato per i possessori del biglietto virtuale. Ci piacerebbe davvero molto continuare la festa per ancora qualche giorno! Abbiamo così prolungato la durata della demo di WoW Classic per tutto il weekend che terminerà il 12 novembre. Speriamo che vi stiate godendo la demo e non vendiamo l’ora di condividere con voi la versione integrale del gioco a partire dalla prossima estate!”

Ricordiamo che in questa demo tutti i giocatori iniziano al livello 15 e possono progredire fino al 19, con la possibilità di creare più personaggi per ogni account. Sono disponibili due regioni del mondo di Azeroth, le Savane (Barrens) per l’Orda e le Marche Occidentali (Westfall) per l’Alleanza. Non sono presenti dungeon e l’unica forma di PvP possibile sono i duelli.

World of Warcraft Classic uscirà poi ufficialmente nell’estate 2019 e sarà giocabile da tutti gli abbonati.

Infine vi ricordo che domenica sera faremo un ultimo streaming della demo di WoW Classic. Allora, vi convince l’ultimo progetto di Blizzard?

 

 

Fonte

 

Placeholder for advertising