MMO.it

Sea of Thieves: Disponibile il nuovo evento The Sunken Curse, video e dettagli

Sea of Thieves: Disponibile il nuovo evento The Sunken Curse, video e dettagli

Nella giornata di ieri Sea of Thieves è stato aggiornato con l’introduzione di un nuovo evento, The Sunken Curse, che resterà attivo fino al 25 luglio.

L’aggiornamento 1.1.6 introduce nuove missioni, feature e ricompense: in particolare arrivano le Statue delle Sirene Maledette, che i pirati dovranno trovare esplorando le profondità del mare.

Per l’occasione Rare ha pubblicato due nuovi video, un trailer dell’evento e un video diario degli sviluppatori. Potete vedere entrambi i video a fondo articolo.

Ecco nel dettaglio tutte le novità:

  • Evento Sunken Curse – Nelle profondità oceaniche sono ora apparse le Statue delle Sirene Maledette. Nascoste nelle acque al largo di alcune isole, queste sono pregne di un’antica magia ed i Topi di Sentina ci sfidano a distruggerle tutte, in cambio ovviamente dei loro preziosi dobloni. Ma non sarà così facile distruggere le statue, perché ognuna porta con sé una diversa maledizione capace di frenare o danneggiare i pirati, e saranno talvolta necessari gli sforzi congiunti di più bucanieri per farle fuori. Rare ci rassicura comunque sul fatto che anche la più dura delle statue non richiederà mai più di quattro giocatori per essere distrutta, quindi una ciurma al completo basterà. L’evento porterà con sé nuovi titoli ed un massimo di 100 dobloni guadagnabili.
  • Tesori Sommersi – Non sono solo le statue maledette ad essere apparse nelle profondità: ora i pirati che desiderano esplorare il suolo marino potranno trovare artefatti, teschi e forzieri del tesoro nascosti.
  • Indumenti Wailing Barnacle – Ora è possibile acquistare presso i Topi di Sentina i nuovi indumenti Wailing Barnacle (Cirripede Lamentoso), a tema sottomarino. Saranno disponibili solo fino alla fine dell’evento, il 25 luglio.
  • Bandiera Topi di Sentina – Ora potete equipaggiare la vostra nave con la nuova bandiera dei Topi di Sentina, per segnalare alle altre navi che siete alle prese con le missioni dell’evento, qualora vogliano aggiungersi a voi.

Sono inoltre stati implementati vari miglioramenti dell’interfaccia di gioco, ottimizzazioni e bugfix: per tutti i dettagli potete leggere le patch notes ufficiali.

Con la conclusione di The Sunken Curse, il 25 luglio, farà il suo debutto il secondo grande update di Sea of Thieves, Cursed Sails, che aggiungerà un nuovo tipo di nave e una nuova minaccia IA.

 

 

 

Fonte

 

Placeholder for advertising