MMO.it

LawBreakers diventa free-to-play, ma i server chiuderanno a settembre

LawBreakers diventa free-to-play, ma i server chiuderanno a settembre

Il publisher Nexon ha deciso di cambiare il modello di pagamento di LawBreakers, passando da un modello buy-to-play a uno free-to-play.

Non si sanno ancora le intenzioni di Nexon, ma per il momento la versione Steam risulta scaricabile gratuitamente, mentre quella per Playstation 4 rimane buy-to-play.

I server del gioco dovrebbero tuttavia chiudere il 14 settembre: appena un mese addietro, infatti, Cliff Bleszinski ha annunciato la chiusura di Boss Key Production, studio dietro alla creazione di LawBreakers e Radical Heights. Nonostante le recensioni positive del primo titolo, la playerbase è diminuita del 40% tra closed beta e open beta, e la situazione non è andata a migliorare all’uscita effettiva del titolo.

Rimane comunque un’ottima occasione per provare un frenetico sparatutto a squadre multiplayer.

 

Fonte 1, Fonte 2

 

Placeholder for advertising