MMO.it

Bless Online uscirà il 28 maggio su Steam, svelato il prezzo e tutti i dettagli

Bless Online uscirà il 28 maggio su Steam, svelato il prezzo e tutti i dettagli

Nelle scorse ore Neowiz ha finalmente svelato con uno streaming ufficiale tutti i dettagli su Bless Online e il suo lancio su Steam.

L’atteso MMORPG fantasy uscirà il 30 maggio in Early Access a $29.99, ma chi acquisterà un Founder’s Pack otterrà due giorni di headstart e potrà quindi iniziare a giocare dal 28 maggio.

Neowiz ha detto di aver ascoltato i feedback della community e per questo ha deciso di optare per il buy-to-play. Il gioco andrà quindi acquistato e sarà poi presente una soft subscription, ovvero un abbonamento opzionale.

Il team di sviluppo ha pubblicato tre nuovi video. Il primo è un trailer realizzato con il motore di gioco, il secondo è un teaser trailer sul lore di Bless e il terzo video mostra come è stato migliorato il combat system rispetto alla versione originale del gioco.

 

 

Tutte le edizioni

Sarà possibile scegliere fra tre Founder’s Pack di Bless Online su Steam:

  • Standard Edition ($39.99): 30 giorni di Premium inclusi
  • Deluxe Edition ($69.99): 60 giorni di Premium inclusi, 2450 Lumena e varie skin per mount e pet
  • Collector’s Edition ($199.99): 90 giorni di Premium inclusi, 3800 Lumena, una copia omaggio del gioco e varie skin per mount, pet, armi e costumi

Il Lumena è la valuta da acquistare con denaro reale, tramite cui si potranno comprare oggetti cosmetici e di convenienza nello shop.

Il team ha dichiarato di aver scelto Steam come piattaforma di lancio in modo da poter raggiungere più giocatori possibili. Gli sviluppatori hanno ribadito che eviteranno qualsiasi forma di pay-to-win: anche chi acquisterà la Collector’s Edition riceverà vari oggetti cosmetici, ma non avrà alcun vantaggio all’interno del gioco.

 

 

Nuovi dettagli su Bless Online

Il team ha poi svelato molte informazioni inedite sui contenuti disponibili al lancio. Sappiamo che inizialmente il livello massimo sarà il 45. Saranno presenti sette razze (Habicht, Amistad, Lupus, Pantera, Sylvan Elf, Aqua Elf e Mascu) e cinque classi (Guardian, Berserker, Paladin, Mage e Ranger).

Gli sviluppatori si sono detti orgogliosi del nuovo sistema di combattimento, che è stato pesantemente cambiato rispetto alla versione orientale: il combat system attuale è più action e dinamico, presenta diverse combo e abilità completamente riviste. Queste skill potranno essere aumentate di livello, acquistando così dei nuovi effetti (un po’ come capita con il morphing delle abilità in The Elder Scrolls Online).

Nel mondo di gioco saranno presenti molte attività PvE, come dungeon, raid e world boss. Ogni razza inoltre offrirà una propria linea di quest uniche.

Non mancheranno neanche diversi contenuti PvP. I giocatori competitivi potranno ad esempio dedicarsi al PvP open world, alle arene e agli assedi ai castelli. Le gilde avranno poi accesso al GvG, dove dovranno battersi per il controllo territoriale. Le guerre tra gilde forniranno degli influence point che potranno essere spesi per acquistare ricompense speciali, come cavalcature volanti.

Per quanto riguarda il taming, ogni creatura nel mondo di gioco potrà essere addomesticata. Per tamare un animale servirà una taming scroll, un oggetto consumabile che farà partire un mini-game di difficoltà variabile: se il giocatore completerà la sfida con successo allora potrà tamare la creatura in questione.

L’Early Access rappresenta solo l’inizio del percorso di Bless Online: gli sviluppatori prevedono di programmare aggiornamenti mensili per migliorare le meccaniche di gioco e introdurre nuovi contenuti. Segnaliamo infine che Bless Online non sarà tradotto in italiano.

 

 

Fonte 1, Fonte 2

 

Placeholder for advertising