Black Desert Online: Ecco tutti i dettagli sulle prossime novità

Black Desert Online: Ecco tutti i dettagli sulle prossime novità

Come abbiamo riportato in una news qualche tempo fa, Black Desert Online si sta spostando, nell’ottica dei suoi sviluppatori, verso una concezione più semplice e chiara dei suoi meccanismi.

Oggi, in un annuncio per la stampa, Pearl Abyss ha fornito informazioni ancora più specifiche sui cambiamenti che possiamo aspettarci nei prossimi mesi.

Ecco le principali novità:

  • Una nuova classe, la Lahn, arriverà prossimamente.
    Essa combatte con una falce nel corpo a corpo ed è dotata di una spada secondaria. La sua forza principale è la velocità negli spostamenti.
  • È stata promessa una rivoluzione dell’interfaccia.
    Effettivamente l’interfaccia di Black Desert è da rivedere. Confusa e antiquata, verrà migliorata togliendo di volta in volta le informazioni non necessarie al momento del gioco. In combattimento, ad esempio, si vedranno solo le informazioni che hanno a che fare con lo stesso combattimento.
  • La dimensione dei file di gioco è stata ridotta da 51GB complessivi a 27GB complessivi.
    Questo è il primo dei cambiamenti che vedremo, promesso già entro il 13 dicembre. Verranno anche, pare, migliorati gli FPS.
  • Molte migliorie arriveranno in futuro sulle quest e sulle life skill, e verrà cambiato il Red Battlefield e i “minigiochi” ad esso assimilabili.
    L’idea è quella di permettere ai giocatori di fare soldi in modo più divertente e accattivante rispetto alla fiera dell’afking che è ora. Alcune meccaniche verranno rese meno punitive, introducendo per esempio i fail stack anche nel breeding dei cavalli.
    Il tutorial, infine, verrà migliorato per i nuovi spaesati giocatori.
  • Una nuova regione, Dreegan, verrà introdotta.
    Essa è la terra dei draghi e dovrebbe giungere all’inizio del prossimo anno.
  • Nuovi format di battaglia per le Conquest War saranno introdotti.
    Modalità 20v20, 5v5 o “tutti contro tutti” saranno le prossime aggiunte per il PvP tra le gilde del gioco.
  • Verrà aumentata la potenza delle armi principali per renderle una vera alternativa alle Awakened.
    Per come stanno le cose ora, è rarissimo trovarsi ad usare l’arma principale dopo aver sbloccato l’Awakening della propria classe. Pearl Abyss vuole cambiare questo concetto e renderle viabili anche a livelli massimi.
  • Una feature ambiziosa e rivoluzionaria è promessa per i server coreani e poi per quelli occidentali: il Character Tag System.
    Questo permette di cambiare personaggio e classe senza disconnettersi: per esempio, livellando un mago sarà possibile cambiare con il proprio ninja senza perdere tempo, trovandosi nello stesso luogo di prima.

 

 

Fonte

 

Placeholder for advertising